". Comunicati Gratis: Vasi Comuni.c.a.n.t.i. - Lavoratori riqualificati, un concreto sostegno ai soggetti deboli e autoimprenditorialità

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

giovedì 28 luglio 2011

Vasi Comuni.c.a.n.t.i. - Lavoratori riqualificati, un concreto sostegno ai soggetti deboli e autoimprenditorialità

Roma - Con la scadenza, nei giorni scorsi, del termine entro il quale presentare domanda di ammissione alla fornitura di servizi per l'orientamento e formazione per tirocinanti, alla creazione di un catalogo corsi per lavoratori occupati e alla costituzione di un elenco di servizi per la conciliazione famiglia-lavoro, il progetto V.a.s.i. Comuni.c.a.n.t.i., finanziato dalla Regione Lazio, fortemente innovativo per strumenti adottati e metodologia, registra un ulteriore step in direzione della realizzazione di quel programma di politica attiva finalizzato a realizzare un raccordo tra i lavoratori, le imprese e le famiglie. V.a.s.i. Comuni.c.a.n.t.i., come noto, si pone l'obiettivo di favorire l'ingresso e la permanenza nel mondo del lavoro dei soggetti "deboli" e di garantire il mantenimento del livello occupazionale dei lavoratori con profili professionali non aggiornati, puntando a una loro riqualificazione che ne eviti l'eventuale espulsione dal mercato del lavoro. Il progetto tende a coinvolgere anche le Amministrazioni dei 24 Comuni interessati dalla sperimentazione (tra cui anche Albano, Anzio, Aprilia, Cisterna di Latina, Latina, Nettuno, Pomezia, Pontinia, Velletri) attivando una serie di sinergie a vantaggio del territorio. I Sindaci sono stati, di recente, ulteriormente sensibilizzati alle opportunità offerte dal progetto. Sono a disposizione voucher per donne occupate e disoccupate che si trovino in una situazione di difficoltà, nella conciliazione dei tempi famiglia-lavoro, dovuta alla necessità di curare ed assistere minori, malati, anziani o disabili. Altri voucher sono destinati alla formazione e all’orientamento. Saranno, inoltre, disponibili finanziamenti a fondo perduto per consentire l'acquisto di beni o servizi strumentali finalizzati alla costituzione di nuove imprese, attraverso progetti di autoimprenditorialità. In questi giorni, sono in corso di valutazione le offerte relative agli avvisi chiusi, mentre dal 15 settembre verranno pubblicati, sul sito www.progettovasi.it, i 3 avvisi riguardanti i tirocinanti, gli occupati e le imprese che si renderanno disponibili a ospitare i tirocini.