". Comunicati Gratis: Circolo Udc Cotral: con la manovra finanziaria ed i relativi tagli del governo sul trasporto pubblico locale l’affidamento “in house” a rischio

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

martedì 30 agosto 2011

Circolo Udc Cotral: con la manovra finanziaria ed i relativi tagli del governo sul trasporto pubblico locale l’affidamento “in house” a rischio

Roma - Con i tagli previsti dalla manovra finanziaria al trasporto pubblico locale, ed il ripristino di fatto delle norme contenute nel famoso decreto Ronchi (ex art.23 BIS), lo stesso abrogato dal referendum del giugno scorso, la Regione Lazio potrebbe valutare la possibilità di non procedere più ad un affidamento “in house” ma di “privatizzare” attraverso gara almeno il 40% del servizio ed affidare la gestione dell’azienda all’eventuale socio privato reperito attraverso gara. Noi riteniamo che in questo momento di precarietà normativa sia necessario valutare in fretta e con efficacia i possibili scenari futuri, specialmente dalla politica regionale, che non puo’ e non deve sottrarsi da scelte programmatiche sul futuro e sul consolidamento del settore, anche perché il recente piano industriale approvato le settimane scorse dai soci, rischia nel caso di modifiche alla normativa di non essere più applicabile in uno scenario che non preveda l’affidamento “in house”, lasciando di fatto l’azienda, visto lo stato economico e patrimoniale nell’impossibilità di essere risanata, con il rischio di non potere nel breve e medio periodo garantire gli impegni presi. E’ quanto mai necessario che in questi primi giorni di settembre la Regione Lazio e la Provincia di Roma tornino a discutere con urgenza dell’argomento che richiede una soluzione rapida e condivisa, che non si limiti a soluzioni “temporanee” ma che inizi un percorso programmatico e progettuale pluriennale in grado di dare finalmente una soluzione di ampio respiro agli atavici problemi del settore che coinvolga anche il Comune di Roma sulla tematica e porti ad una maggiore integrazione del trasporto pubblico urbano ed extraurbano.
Circolo Udc Cotral