". Comunicati Gratis: L’AZERBAIGIAN abbraccia nuovamente l'Italia

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

venerdì 20 aprile 2012

L’AZERBAIGIAN abbraccia nuovamente l'Italia

L'AZERBAIGIAN abbraccia nuovamente l'Italia Un concerto per promuovere la cultura di Baku

concerto AzerbaigianCon un grande concerto all'Auditorium l'Azerbaigian torna ad abbracciare la Capitale, festeggiando i Natali di Roma.

Dopo l'evento romano dello scorso dicembre al Teatro dell'Opera - culminato con la donazione di centodiecimila euro per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico dei Musei Capitolini – il legame tra Roma e Baku si stringe ancora di più.

Sabato 21 aprile l'Auditorium Parco della Musica ospiterà il gran finale de "I giorni della cultura azerbaigiana", un'iniziativa frutto di un accordo raggiunto tra il nostro Ministero per i Beni e Attività Culturali e il Ministero della Cultura e del Turismo dell'Azerbaigian che ha visto in questi giorni protagoniste Torino, Venezia e Milano.
Il concerto, previsto alle ore 20,00 nella Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica, sarà un viaggio all'interno della cultura ritmica azerbaigiana con una suggestiva miscela di musica, cori, danze e balletti.

Alla serata, che avrà come ospite d'onore il sindaco di Roma Gianni Alemanno, sarà presente la First Lady dell'Azerbaigian Mehriban Aliyeva, presidente della Fondazione Heydar Aliyev, istituzione azerbaigiana sempre in prima linea nel sostegno a progetti culturali internazionali. Prima dell'inizio del concerto, la First Lady rivolgerà un discorso di saluto alla Capitale proprio nel giorno del Natale di Roma.
Il concerto è ad inviti con prenotazione al numero 06/89674422 o via email: infoconcerto(at)itmg.it

"Questa iniziativa ci consentirà di promuovere il nostro ricco patrimonio culturale e contribuirà all'approfondimento dell'amicizia già esistente fra i nostri popoli e le nostre capitali" ha sottolineato l'Ambasciatore dell'Azerbaigian presso il Quirinale Vaqif Sadiqov.