". Comunicati Gratis: Simco presenta il nuovo caso Aziendale sul Magazzino Automatico

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

martedì 4 dicembre 2012

Simco presenta il nuovo caso Aziendale sul Magazzino Automatico

Simco, società di consulenza logistica, presenta la nuova case History Aziendale Bignami S.p.A. relativa alla progettazione del magazzino automatico.

magazzino automaticoMilano, 4 dicembre 2012 - Il nuovo caso aziendale affrontato da Simco è legato a Bignami S.p.A., storica azienda leader nel settore della commercializzazioni di armi da caccia, sportive e da difesa a cui, negli ultimi anni, si è aggiunta la sezione tiro con l’arco che ha portato ad un grosso incremento di prodotti nel catalogo.

La delicatezza del settore e le rigide normative e prescrizioni a cui l’azienda deve sottostare sia nelle fasi di stoccaggio che di trasporto aveva portato alla realizzazione di due magazzini funzionalmente indipendenti: uno dedicato alle armi e l’altro al tiro con l’arco. Tuttavia questa distinzione non portava alla massima produttività/integrazione come ad esempio nel ricevimento, nelle fasi di imballaggio, nello s/carico camion e spedizione. Per questa ragione Bignami S.p.A. ha deciso di rivolgersi a Simco per riorganizzare il proprio magazzino con l’obiettivo di migliorarne l’efficienza operativa.

Simco, dopo aver valutato alcune ipotesi alternative di organizzazione operativa e di tecnologie ha suggerito di sviluppare un magazzino automatico integrandolo con altri due magazzini tradizionali. In questo modo la produttività sarebbe migliorata e con essa l’efficienza e la sicurezza. In particolare: il magazzino automatico proposto da Simco è destinato allo stoccaggio e alla movimentazione di prodotti di piccole dimensioni che possono essere contenuti in cassette standard. logistica magazzino
Il secondo magazzino, questa volta tradizionale, invece, è organizzato secondo scaffalature porta pallet servite da un carrello per lo spostamento di prodotti di maggiori dimensioni. Il terzo magazzino, infine, è organizzato con un’area a blocchi ed è dedicato a prodotti dimensionalmente fuori standard e poco movimentati.

Le aree dedicate allo stoccaggio si integrano poi, sia dal lato informatico che funzionale, con il resto del magazzino cosi come avviene per la linea di imballaggio attraverso la quale gli operatori gestiscono lo smistamento e la spedizione attraverso un collettore meccanizzato che automaticamente si occupa della pesatura, reggiatura ed etichettatura.

I magazzini sono governati da un WMS basato da un sistema a Radio Frequenza e dalla lettura dei codici a barre per garantire accuratezza ed efficienza.
Simco oltre allo Studio di Fattibilità si è occupata di redigere le specifiche tecniche e funzionali coadiuvando l’azienda Bignami nel processo di acquisto, dall’analisi delle offerte all’assistenza alle trattative.

Per ulteriori informazioni e per consultare la case history completa di Simco: www.simcoconsulting.it.