". Comunicati Gratis: luglio 2012

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

martedì 31 luglio 2012

Coco Beach Club Lonato (Bs): 1/8 Stardust (musica easy) 3/8 Jubby Love e Carolin Koch 4/8 Vinyl Only in spiaggia e poi Rallo in disco 5/8 Beach Party con Mirco Berti

Coco Beach Club Lonato (Bs): 1/8 Stardust (musica easy) 3/8 Jubby Love e Carolin Koch  4/8 Vinyl Only in spiaggia e poi Rallo in disco 5/8 Beach Party con Mirco Berti

Tante serate di qualità al Coco Beach di Lonato dall'1 al 5 agosto 2012. 1/8 Stardust (musica easy) con Ivan Jack. Venerdì 3/8 Jubby Love e Carolin Koch alla voce. Sabato 4/8 Vinyl Only in spiaggia e poi Rallo in disco. Domenica 5/8 Beach Party con Mirco Berti. La domenica al club c'è un ricco, ricchissimo buffet, dalle 18 e 30 circa, mentre ogni giorno a pranzo ed il venerdì e sabato si cena al ristorante Capotavola. 

COCO BEACH CLUB Lonato del Garda (Bs)
via Catullo 5 Lonato del Garda (Bs) www.cocobeachclub.com
Club - discoteca: +39349/5810205 Ristorante Capotavola +39349/5810205

Coco Beach Lonato (Bs) tutto il programma dall'1 al 5 agosto 2012

Merc. 1/8 Ivan Jack e Vespa (la festa si chiama Stardust, musica anni '60 - '90, in spiaggia dalle 18 e 30)
Ven. 3/8  Jubby Love, Jak Morante, Loris Baroni, alla voce Caroline Koch
Sab. 4/8 dalle 17 alle 22 in spiaggia (Vinyl Only), al mixer Paolo Ldsq
Sab. 4/8 dalle 23 (in discoteca) Francesco Sarzi alla voce, dj Rallo, Dinero, Jack Morante
Dom 5/8 dalle 18 e 30 in spiaggia Jubby Love, Mirco Berti, Francesco Sarzi



photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




Case Vacanza: contro la crisi sconti last minute fino al 40%


Il mercato delle case vacanza diventa sempre più protagonista dell’estate italiana, e in tempi di crisi adotta la formula del last minute. Secondo una recente indagine di Immobiliare.it il 14% dei nostri connazionali sceglie questa formula per le proprie ferie, e stando alle rilevazioni del sito CaseVacanza.it (www.casevacanza.it) anche i proprietari di immobili dati in affitto per brevi periodi si adattano e ricorrono alle offerte dell’ultimo per contrastare il calo delle prenotazioni, soprattutto in aree (come la Costa Smeralda) che quest’anno stanno vivendo momenti difficili. «Se è vero che nel suo complesso il mercato delle case vacanza sta vivendo un anno ottimo, addirittura in crescita per gli immobili di lusso – ha dichiarato Francesco Lorenzani, responsabile del sito CaseVacanza.it in alcune aree le prenotazioni sono più scarse. È peculiare la situazione della Costa Smeralda in cui, nella fascia media di affitto, per cercare di contrastare la fuga dei turisti si applicano ad agosto sconti last minute fino al 40% per una settimana: vale a dire 100 euro in meno al giorno. E non è l’unico caso». Le parole di Lorenzani sono confermate dai numeri. Analizzando gli oltre 60.000 annunci di affitto per breve periodo presenti su CaseVacanza.it, sempre in Sardegna si trovano sconti che vanno dal 20% di Alghero al 25% di Santa Teresa di Gallura; in Salento le riduzioni di costo a settimana sono comprese fra il -16% a Torre dell’Orso e il -35% di Ugento. In Sicilia si possono risparmiare 160 euro a settimana a Mondello (-16%) o addirittura 200 euro a settimana se si sceglie di andare a Scicli (-20%). Risparmi maggiori sono possibili per chi sceglie il last minute in Calabria: a Tropea, ad esempio, si trovano diminuzioni di prezzo anche del 35% a settimana. Non sono esenti dal fenomeno neanche l’estate in montagna (in Valle d’Aosta lo sconto medio proposto si aggira sul 20% a settimana) né quella nelle città d’arte (Roma -15%).

In pullman a Passatempi e Passioni con Divertiviaggi.it

Dal 26 al 28 ottobre 2012 alla Fiera di Forlì ritorna Passatempi e Passioni, il Salone interamente dedicato all’universo della creatività femminile.

La terza edizione di Passatempi e Passioni si conferma una grande kermesse, tre giorni di full immersion fra abilità e fantasia a due mesi da Natale.

In occasione dell'evento divertiviaggi.it, in collaborazione con Blu Nautilus (società organizzatrice di Passatempi e Passioni), organizza per la giornata di domenica 28 ottobre dei pullman per visitare la fiera con partenze da Ancona, Pesaro, Rimini, Perugia, Città di Castello, Arezzo, Firenze, Padova, Rovigo, Ferrara, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna.

La quota di partecipazione (a partire da 28€) comprende il biglietto di ingresso a Passatempi e Passioni ed il viaggio A/R in pullman.

I gruppi di almeno 20 persone che desiderano partire da un'altra località o in un giorno diverso, possono richiedere senza impegno un preventivo personalizzato.

Informazioni e prenotazioni su: http://www.divertiviaggi.it/eventi/passatempiepassioni
email: info@divertiviaggi.it
telefono: 0541 1792666

lunedì 30 luglio 2012

Elisabetta Parise: “ La patrimoniale spaventa i padri e non i figli, che il patrimonio devono ancora costruirlo. E’ una forma di solidarietà tra generazioni”

ROMA – “Continuare a lamentare lo stato di crisi del Paese è diventato un esercizio, ormai, di pura, stancante e ripetitiva retorica. Ma non ha alcun senso se non si indicano soluzioni atte a invertire questo preoccupante trend sociale ed economico - dichiara Elisabetta Parise, della Fondazione Formiche ‘Giovani in Fondazione’ -. Noi riteniamo che l’introduzione di una patrimoniale rappresenti una risposta adeguata, tra quelle possibili, sia dal punto di vista dell’equità sociale sia da quello dell’eventuale per la riduzione del debito pubblico. Abbiamo preso atto della “spending review”, abbiamo accettato di vivere un momento di “lacrime e sangue” ma non si può evitare di attuare quelle misure necessarie per ridurre questa zavorra, ormai vicina a quota 2.000 miliardi. Il patrimonio privato degli italiani era pari, nel 2010, a circa 9500 miliardi di euro. Una patrimoniale tra il 3 e il 5% significherebbe ridurre il rapporto sul Pil intorno al 80%, in linea coi Paesi più virtuosi dell’occidente. Sarebbe un provvedimento apprezzato da molti perché, in momenti così difficili, come hanno più volte evidenziato pure autorevoli esponenti del mondo politico, sociale e imprenditoriale, chi ha di più deve dare un contributo maggiore. E’ una forma di solidarietà che l’intera comunità nazionale si attende. Tale misura ci metterebbe al riparo dal nervosismo dei mercati, ridurrebbe lo spread BTP-Bund e si libererebbero cosi risorse, anche solo da risparmio di interessi, da restituire alle nuove generazioni sotto forma di risparmio fiscale, agevolazioni imprenditoriali e nuovi investimenti infrastrutturali nei prossimi anni. Con mutui più cari e sempre più rari il patrimonio messo insieme dai nostri nonni e dai nostri padri, in un contesto in crescita e meno vincolato, rappresenta la sola fonte di finanziamento della nostra generazione. Gli effetti benefici sprigionati a cascata da una riduzione del debito pubblico restituiranno ai giovani la speranza di poter costruire un personale patrimonio e una speranza di vita migliore.  Classe politica e Governo non devono avere remore e, in tempi brevi, dovranno ipotizzare una patrimoniale quanto più equa e solidale”.
  •  

Triboo Digitale prosegue la partnership con Colgate-Palmolive

Prosegue il rapporto di collaborazione tra l'internet company del Gruppo Triboo e la filiale italiana della multinazionale, leader nel settore dell'igiene personale.

Gocce di Benessere by PalmoliveMilano, 30 luglio 2012 - Triboo Digitale, internet company del Gruppo Triboo (www.triboo.it), fornisce alcuni dati relativi alla campagna di social media marketing attualmente in corso per conto di Colgate-Palmolive, azienda leader mondiale nel mercato dei prodotti dedicati all'igiene personale.

La strategia, iniziata nei primi mesi del 2012, sta attualmente restituendo risultati più che positivi. In primo luogo, Triboo Digitale gestisce la presenza corporate dell'azienda su alcune delle principali piattaforme di social networking (Facebook e YouTube). In secondo luogo, per favorire una maggiore interazione tra gli utenti e il brand, la strategia comprende la gestione di alcuni concorsi a premi.

La prima fase della campagna aveva l'obiettivo di promuovere la linea di prodotti Palmolive Ayurituel: pertanto, oltre alla gestione della pagina Gocce di Benessere by Palmolive, è stato indetto un concorso e sono state sviluppate alcune app dedicate. Queste attività hanno generato 13.000 nuovi liker, oltre 4.000 iscritti al concorso e un milione di interazioni. Il premio in palio era rappresentato da 10 Smartbox Soggiorno Benessere.

La seconda fase del concorso, attualmente in essere, prende il nome di Un mondo di piacevoli esperienze, e mette in palio un viaggio per due persone, del valore di 10.000 euro, verso una meta a scelta (sulla base dei voti da parte degli utenti) tra alcune delle più rinomate località turistiche del mondo: Polinesia, Thailandia, Africa Centrale, Mar Morto, Alpi Svizzere, Sicilia, Marocco e India. Anche in questo caso, è stata sviluppata una Facebook app ad hoc, e la risposta da parte degli utenti è stata molto significativa: la pagina Facebook ha infatti realizzato 7.000 nuovi liker e 4.500 iscritti al concorso.

La campagna di social media marketing, dunque, rappresenta per Triboo Digitale una sfida stimolante e ambiziosa, in quanto consente all'internet company di confrontarsi con un progetto certamente prestigioso, sia per l'importanza dell'azienda cliente, sia per la portata social delle attività messe in piedi.

Davide Basile
Ufficio Stampa
triboo digitale
+ 39 02 64741440
davide.basile@triboo.it

TRIBOO DIGITALE
Triboo Digitale è una internet company in grado di garantire la gestione completa di tutte le attività di e-commerce, infocommerce e comunicazione digitale per i propri partner e clienti. Attraverso competenze ed assets, porta merci, servizi e comunicazione dei propri clienti in tutto il mondo.

30/7 Frankie P dj set @ Posh Nightlife ℅ Be Club Desenzano (Bs)

30/7 Frankie P dj set @ Posh Nightlife ℅ Be Club Desenzano (Bs)

Lunedì 30 luglio arriva sul Garda per il fashion party Posh Nightlife diretto da Vittorio Scala il top dj Frankie P. Al mixer anche Conf (dj resident) e Ruben (vocalist).

Posh Night Life 
Ogni lunedì @ Be Club
via Monico 3/a
Lonato del Garda
info 3487754111

FRANKIE P, noto dj e produttore discografico, inizia la sua carriera a Roma, la città dove è nato e cresciuto. In discoteca alterna le serate nei migliori fashion club italiani ed esteri ad importanti One Night europee. Dj eclettico, riesce ad imporre, all'interno dei suoi dj set una miscela esplosiva di ritmo e melodia. Queste caratteristiche lo rendono un dj amato per la sua scelta musicale e gusto.
Ne è la dimostrazione il personalissimo Fan Club "Pikkia Frankie", fondato a Piacenza cinque anni fa ed ora presente in moltissime altre città italiane. Tra i suoi punti di forza, sicuramente la determinazione, la continua ricerca e la sperimentazione di suoni inediti e la professionalità: alla domanda "quali sono i locali più significativi della tua carriera?" Frankie risponde con naturalezza che ognuno dei locali in cui ha lavorato è stato in grado di insegnargli qualcosa, dai meno noti ai più conosciuti quali Pineta e Zangola.



photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




4/8 Pit Stop (Marzaglia, Mo) per il party latino Tropicana presenta il talent show Italia Salsa

4/8 Pit Stop (Marzaglia, Mo) per il party latino Tropicana presenta il talent show Italia Salsa

Via Pomposiana 243 Marzaglia di Modena (Mo) Info 3317250222, 3451019871

FOTO ED INFO

sabato 4 agosto al PIT STOP di Marzaglia (Mo) per il party latino Tropicana, si svolgono i casting regionali (Emilia Romagna) per ITALIA SALSA. E' un talent show televisivo dedicato ai salseri. Non è il solito concorso che punta esclusivamente sull'aspetto fisico, ad Italia Salsa si predilige la personalità, la simpatia e soprattutto il saper trasmettere passione attraverso la danza caraibica. In gara ragazzi e ragazze dai 18/30, e premio speciale alla finale per una coppia di over 30 Per informazioni www.italiasalsa.tv. L'iscrizione si fa direttamente durante la serata. Ingresso riservato ai soci Entes



photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




Fabio Rochembach feat. Sharon May Linn - Let There Be Love (Purple Music) esce il 17 agosto 2012

Fabio Rochembach feat. Sharon May Linn - Let There Be Love (Purple Music) esce il 17 agosto 2012

Trentasei anni, torinese, il dj producer Fabio Rochembach vanta importanti esperienze in ambito radiofonico e discografico… la più importante è però probabilmente l'ultima: Fabio Rochembach feat. Sharon May Linn - Let There Be Love esce subito dopo Ferragosto, il 17/8, sulla mitica Purple Music, la label di riferimento per chi ama la house più raffinata. Creata e gestita dallo svizzero Jamie Lewis, seleziona al massimo i suoi artisti e le sue produzioni.  Da anni la sua musica ha un palcoscenico internazionale: i suoi dj set sono programmati da ben 350 radio online ed fm nel mondo (Soulful Revolution a Londra, Bitwinus in Francia, etc). Tra gli altri dischi di Fabio: FR Project feat Spoonface - I'm in Love , uscito su Dance And Love.








photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




Matte Botteghi (dj producer): i il 2 agosto fa ballare Rimini con i Bingo Players ed esce il suo remix di Spaceshift -V.i.p. Galaxy

Matte Botteghi (dj producer): i il 2 agosto fa ballare Rimini con i Bingo Players ed esce il suo remix di Spaceshift -V.i.p. Galaxy

FOTO ED INFO MATTE BOTTEGHI

E' uscito in questi giorni il secondo progetto in collaborazione tra il dj producer Matte Botteghi e la cantante Sam J. Wood. Dopo "For The World", il primo singolo di Matte, questa volta Botteghi  ha affiancato Sam Wood nei panni di remixer per il progetto SPACESHIFT "V.i.p. Galaxy (Matte Botteghi Remix)". La label è Intention Records. Molto importante la serata il 2 agosto che mette accanto i Bingo Players e Matte Botteghi al Coconuts di Rimini (www.coconuts.it). E' un party molto atteso, visto che la sintonia musicale tra i dj è davvero alta. Per ascoltare il radio show di Matte Botteghi (The World Show "Summer Edition") clicca: http://soundcloud.com/mattebotteghiradioshow/matte-botteghi-the-world-3 (…) L'ultimo mash up di Matte Botteghi è  DJ ANTOINE VS. DENIZ KOYU "Ma Bong Chèrie (Matte Botteghi Free Kenji Mash-Up) clicca www.youtube.com/watch?v=AMwQDM4b1Is



photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




Beach Club Versilia: ogni domenica è un top party!

Beach Club Versilia: ogni domenica è un top party!

Ogni domenica al Beach Club è un sogno, ma non costa una follia. Di giorno ci si rilassa: le piscine del Beach Club sono di acqua salata e con idromassaggio. Ai massaggi pensa il team dei professionisti di Villa Undulna / Terme della Versilia. … Lo scenario è mozzafiato: ad esempio, il video di Bonito di Ben Dj è stato girato qui e tra le Alpi Apuane ed il mare la presenza di modelle e personaggi tv non è ormai una notizia.  Ecco il calendario dei party della domenica dal 12 agosto in poi: 

- Domenica 12 agosto Official party Radio Studio Più in diretta radio
- Domenica 19 agosto Flight Party by Red Bull
- Domenica 27 agosto  Official party MIA BAG e Social Channel
- Domenica 2 Settembre Official party Ducati

BEACH CLUB VERSILIA
Viale IV Novembre, 18
Località Cinquale
54038 – Montignoso (MS)
Phone: +39 0585.807876
Fax: +39 0585.805148


photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist



Corso Wedding Planner con Enzo Miccio

Publiglobe, network nazionale specializzato nella comunicazione pubblicitaria e organizzazione di eventi, offre un’opportunità di formazione unica a tutti coloro che intendono diventare operatori nel settore dell’organizzazione di matrimoni. La professione del wedding planner, oggi in fortissima ascesa, necessita infatti di una serie di competenze specifiche e multidisciplinari che, il più esclusivo e ricercato dei wedding planner vi aiuterà ad acquisire.
Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono diventare professionisti nella organizzazione di eventi, matrimoni e cerimonie, aspiranti oppure già operanti nel settore per specializzare la loro figura professionale grazie ad un docente di prestigio: Enzo Miccio.
A condurre il corso sarà Enzo Miccio, maestro di stile, di cerimonia e di bon ton, che conduce su Discovery Real Time di Sky la trasmissione “Wedding Planner” e che svelerà tutti i segreti di un matrimonio perfetto.
Il nucleo centrale delle lezioni tenute da Enzo Miccio riguarderà naturalmente l’ideazione, la progettazione e l’organizzazione dell’evento, che sarà sviscerato in tutte le sue componenti, procedendo via via ad affrontare tutti i temi inerenti allo studio degli spazi e della scenografia, agli elementi di decorazione floreale e alla colonna sonora.

Il corso, completo e ben strutturato, si avvarrà anche della collaborazione di docenti di consolidata esperienza nei settori del catering e banqueting, delle tecniche di comunicazione e del marketing.
Il percorso formativo avrà una durata di n.32 ore e sarà articolato in quattro giornate full immersion in cui verranno affrontati tutti gli argomenti necessari allo svolgimento della professione.  


Le lezioni svolgeranno dal 18 al 21 Ottobre 2012
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Per iscriversi è necessario scaricare e compilare la seguente scheda d’iscrizione: http://wedding.publiglobe.it/iscrizione_weddingplanner.pdf Referente per il corso è Francesca Sorrentino (tel. 085 9435466; email: francesca.sorrentino@ publiglobe.com) ed il sito internet dedicato è http://wedding.publiglobe.it

Ben Dj fa ballare Ibiza (31/7 Lio Bar, 1/8 Blue Marlin) e Costa Smeralda (4/8 Kì Niteclub, 5/8 Pepero)




Ben Dj fa ballare Ibiza (31/7 Lio Bar, 1/8 Blue Marlin) e Costa Smeralda (4/8 Kì Niteclub, 5/8 Pepero)


FOTO ED INFO BEN DJ


Una settimana al massimo per Ben Dj, disc jockey e produttore musicale dance tunisino ormai italiano d'adozione. Più di sessanta date tra Ibiza, Milano, Londra, Cannes e il Salento. Il 31 luglio suona al Lio (lioibiza.com), club tra i più esclusivi di Ibiza, o il Blue Marlin. L'1 agosto è al mitico beach club di Cala Jondal, sempre sull'Isla, dove si esibiscono spesso personaggi del calibro di Sister Bliss, Scarlett Etienne o JCA. Per il week end invece si sposta in Costa Smeralda: il 4 agosto è al Kì Niteclub di Porto Rotondo, mentre il 5 è al Pepero, dove fa ballare prima e dopo il concerto di Patty Pravo.



photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist













photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




sabato 28 luglio 2012

Gli artisti del Ballabellaradio Festival 13° Edizione

Ecco gli artisti che parteciperanno al Ballabellaradio Festival, giovedì 26 luglio ore 21,30 dal palco di Piazzale Colombo di Portoverde di Misano (RN)

ALICE TOROSANI
VALENTINA ZANIER
UNIDEA2 feat. DNA DoNnA & NUX
(ospite Fabio Perversi dei Matia Bazar- 3° serata)
PAOLO TRAVERSA
ANGELS IN HELL
FOYERBACK
MARCO FERRARI
DIEGO PASINI
ERIKA BIAVATI
SAVIO DE MARTINO
MIRCO MAZZACANI
ROBERTO GALANTO
TEQUILA FUNK EXPERIENCE

venerdì 27 luglio 2012

Metodi per rilassarsi



  • Hai difficoltà di concentrazione?
  • Non riesci a raggiungere i tuoi obiettivi?
  • Ti senti stressato ansioso e negativo?
  • Non riesci a riposare bene la notte e al risveglio ti senti scarico?
Se hai uno di questi problemi e stai cercando una soluzione continua a leggere l'articolo su Miglioriamo il nostro benessere fisico e mentale!

giovedì 26 luglio 2012

Intervista di Alessia Mocci a Carla Zancanaro ed al suo Metropoli Tana

“Metropoli Tana”, edito nel maggio del 2012 dalla casa editrice Rupe Mutevole Edizioni per la collana editoriale “La Quiete e l’Inquietudine”, è un romanzo di Carla Zancanaro. Una vicenda variegata e particolare che si scinde tra l’apologo e la favola nera; favola nella quale si nota fortemente l’incalzare delle azioni dei protagonisti. Personaggi visti come figure di diverse epoche e continenti che rapidamente cambiano prospettiva di vita. Carla Zancanaro è stata molto disponibile nel rispondere ad alcune domande riguardo la sua vita e la sua produzione letteraria. Buona lettura! A.M.: Quando nasce la tua passione per la scrittura? Carla Zancanaro: Probabilmente nasce con me. È qualcosa che ci viene trasmesso col DNA. Mio padre era un artista lirico e, da notizie avute, anche altri del mio sangue si sono distinti, in tempi passati, in vari spazi creativi. A.M.: Hai qualche scrittore guida che in questi anni ti è stato accanto spiritualmente? Carla Zancanaro: Non credo, nel senso formale, allo spirito guida. Nel mio percorso conoscitivo ho incontrato, tramite ottime letture, grandi Maestri che con le loro opere mi hanno trasmesso la genesi del pensiero e la forza della Parola. A.M.: Parlaci un po’ della tua pubblicazione Carla Zancanaro: Tutto ciò che scrivo mi appaga ma non mi soddisfa. Sono sempre alla continua ricerca del miglioramento. Ogni parola va soppesata, meditata, scarnificata, è come una perla che deve essere scrostata per mostrare la sua luce. A.M.: Quali sono le tematiche presenti nella tua pubblicazione? Carla Zancanaro: L’idea primaria da’ il via ai mille progetti che via via si delineano chiaramente nel dettato scritturale. Amo scrivere del dolore, dell’emarginazione di una umanità che preme dentro di me per avere voce e dignità. A.M.: Scrittura ed illustrazione. Che cosa ne pensi di questo binomio artistico? Carla Zancanaro: Solo bene, purché l’Artista sia in sintonia con la mia scrittura. Ciò è successo con Silvia Costantini, bravissima nel tratteggiare figure ‘pienamente svuotate’, che hanno impreziosito il mio libro “Il Gioco” , edito in elegante forma grafica da Rupe Mutevole. A.M.: A chi dedichi questa vittoria editoriale? Carla Zancanaro: A me stessa. Alla mia costanza, alla mia “pignoleria” di perfezionamento, sapendo che mai si deve credere di essere arrivati, anche se il traguardo si avvicina. Ma soprattutto dedico queste mie ultime fatiche ad una cara persona che sempre ha creduto in me e che non c’è più. A.M.: Come ti trovi con la casa editrice Rupe Mutevole Edizioni? La consiglieresti? Carla Zancanaro: Sicuramente consiglierei la casa editrice Rupe Mutevole, che ha soddisfatto le mie esigenze con molta pazienza e notevole competenza nell’accurata stesura dei miei testi e nella raffinata veste tipografica. A.M.: Hai delle novità in programma? Puoi anticiparci qualcosa? Carla Zancanaro: Per chi ama la scrittura come la amo io, c’è sempre in cantiere la progettualità del ‘figlio’ (ogni opera è la nascita tanto attesa di chi la produce). Per scaramanzia preferisco, per ora, non parlarne. A.M.: Salutaci con una citazione… Carla Zancanaro: Assimilo ciò che ha detto una grande scrittrice, Virginia Wolf: “Talvolta penso che il Paradiso sia leggere (e scrivere, aggiungo io) continuamente senza fine”. Rupe Mutevole Edizioni sarà presente ad ottobre alla Fiera Internazionale del Libro di Milano: http://oubliettemagazine.com/2012/05/15/rupe-mutevole-edizioni-partecipa-alla-fiera-del-libro-di-milano-dal-26-al-29-ottobre-2012/ Lascio link utili per visitare il sito della casa editrice e per ordinare il libro. http://www.rupemutevoleedizioni.com/ http://www.reteimprese.it/rupemutevoleedizioni http://www.facebook.com/pages/Ufficio-Stampa-Rupe-Mutevole/126491397396993 Alessia Mocci Responsabile Ufficio Stampa Rupe Mutevole Edizioni (alessia.mocci@hotmail.it) Fonte: http://oubliettemagazine.com/2012/07/26/intervista-di-alessia-mocci-a-carla-zancanaro-ed-al-suo-metropoli-tana/

mercoledì 25 luglio 2012

Immobili di lusso: gli stranieri comprano in Italia.

In un mercato immobiliare in forte difficoltà, il settore del lusso fa registrare una tendenza opposta, con prezzi in salita e richieste in crescita, soprattutto se ci si concentra sugli acquirenti stranieri. Questa è la prima evidenza dello studio condotto da Immobiliare.it, leader italiano dell’immobiliare online, in collaborazione col portale internazionale LuxuryEstate.it (www.luxuryestate.it), specializzato negli immobili di alto pregio. «Dividendo le ricerche sugli immobili di prestigio fra acquirenti italiani e stranieri – ha dichiarato Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Gruppo Immobiliare.it abbiamo rilevato che, dal 2009, la quota di potenziali acquirenti provenienti dall’estero è cresciuta del 23%. Oggi l’11% di chi cerca un immobile di prestigio in Italia non è residente nel nostro Paese». Se è pur vero che il settore del lusso non ha mai vissuto una vera e propria crisi, dall’analisi condotta da Immobiliare.it (www.immobiliare.it) e LuxuryEstate.it sugli annunci pubblicati negli ultimi tre anni, è evidente come, in corrispondenza con l’entrata in vigore dello scudo fiscale italiano, il mercato degli immobili di alta gamma abbia registrato una vera e propria impennata, con un aumento nelle ricerche pari a +28% nel primo trimestre del 2010. Così come avvenuto in Francia, dove l’elezione del socialista Hollande ha scatenato timori fra chi ha redditi tassabili di alto valore, prime fra tutte le dimore di lusso, oggi anche in Italia la paura di imposte patrimoniali legate a case di questo tipo potrebbe far registrare una lieve flessione nelle ricerche; i due portali hanno stimato la riduzione nell’ordine del 13%, dato comunque, vista la particolare natura degli acquirenti, non influente sull’effettiva conclusione delle compravendite. Gli stranieri che comprano una casa di prestigio in Italia, sempre secondo l’indagine, continuano a preferire mete ben conosciute. Si orientano principalmente su appartamenti con vista nelle città d’arte o di affari italiane (Roma e Milano in primis chiaramente), ville in località turistiche di chiara fama internazionale (Cortina, Costa Smeralda, Santa Margherita) o casali di alta gamma nelle campagne Toscane e Umbre. Guardano ancora con diffidenza, invece, ai cosiddetti immobili di prestigio “potenziale” (attici in nuove torri nelle grandi metropoli, nuovi interventi in zone di pregio delle città italiane o, ancora, ristrutturazioni di case nobili in località meno frequentate dalle élites internazionali). «Le soluzioni del lusso immobiliare classico italiano – ha continuato Carlo Giordanohanno fatto registrare nel primo semestre del 2012, rispetto al medesimo periodo del 2009, un incremento del 5% nel prezzo richiesto. La crescita nella domanda è espressione della ricerca di immobili di sicuro valore, non soggetti ai rischi della fluttuazione del mercato immobiliare».   Le nazionalità e i luoghi Potenziali acquirenti di nazionalità diversa orientano le loro ricerche verso aree sostanzialmente differenti. I tedeschi, storicamente interessati ad investimenti in aree più “raggiungibili” (principalmente la riviera adriatica e i laghi del nord), oggi hanno ampliato il loro raggio di azione alla Toscana e al Salento. I francesi si polarizzano fra la Liguria (che raccoglie il 21% delle loro richieste), la Toscana e Roma; i russi, che fino ad oggi sembravano non avere alcun interesse ad investimenti fuori dalla Sardegna, stanno cominciando ad comprare anche a Roma (dove non cercano mai meno di 5 vani!) e nella Costiera Amalfitana (15% del totale delle ricerche provenienti dall’area della Russia). Capitolo a parte per gli inglesi, ormai una vera e propria comunità nel Chianti, grazie alla Sterlina forte hanno aumentato notevolmente le loro ricerche di immobili di lusso in Italia (+12% dal 2009) e pur continuando a preferire i colli toscani, molti fra i più facoltosi sudditi di Sua Maestà la Regina Elisabetta cominciano a cercare casa a Venezia e Roma (che raccolgono rispettivamente l11% e il 10% delle ricerche made in UK relative al lusso). Fra i nuovi investitori anche i greci. Per quanto riguarda questi ultimi, la grave crisi economica in cui versa il loro paese ed il sempre più diffuso timore di una possibile uscita dall’euro sta alimentando la corsa dei greci più ricchi agli investimenti immobiliari all’estero. Le richieste provenienti dalla Grecia sono nate solo nel 2012, ma rappresentano già l’1% del totale pur essendo concentrate quasi unicamente su Milano e Roma con budget mai inferiori ai 600.000 €. Una nota importante, e valida trasversalmente per tutti gli acquirenti, è da farsi riguardo alle mete. Crescono velocemente, e sono probabilmente destinate ad essere la nuova Toscana, il Conero e il Salento. In queste aree le ricerche, nell’ultimo triennio, sono aumentate rispettivamente del 31% e del 23%.

martedì 24 luglio 2012

Nuovo audiocorso sul rilassamento



Ho avuto il privilegio di ascoltare in anteprima l'audiocorso completo Tecniche di Rilassamento di Paolo Babaglioni. Sono rimasto a dir poco stupefatto dalla qualità di questo prodotto, in quanto vengono svelate in modo chiaro, dettagliato e molto comprensibile delle tecniche di rilassamento estremanete potenti ed efficaci.
Leggi la mia testimonianza completa su Miglioriamo il nostro benessere fisico e mentale!

lunedì 23 luglio 2012

Axitea presenta il nuovo portale per i servizi di logistica e sicurezza

L'azienda leader nel campo della sicurezza rilascia in rete il nuovo portale, dedicato alle aziende che desiderano migliorare il livello di protezione dei propri vettori e ottimizzare la gestione della flotta.

nuovo portale AxiteaMilano, 23 luglio 2012Axitea, azienda leader nel campo della sicurezza e vigilanza privata che offre i propri servizi ad aziende, attività commerciali e privati, comunica che è online il nuovo portale per i servizi di logistica e sicurezza. Il rilascio ha l'obiettivo di fornire ai clienti strumenti tecnologicamente avanzati per ciò che concerne il monitoraggio di vettori, camion, furgoni e macchine di movimentazione terra, andando così ad elevare il livello di sicurezza e ottimizzando la gestione delle flotte aziendali.

Il nuovo portale si presenta come un sito completamente rinnovato, con funzionalità e layout completamente rivisti grazie a un progetto che ha posto al centro di tutto l'usabilità e la capacità di interazione con l'utente. Da questo punto di vista, un ruolo importante è stato ricoperto dagli utenti stessi, che con i loro consigli hanno facilitato e indirizzato il lavoro di rifacimento. Tra le funzionalità offerte dal portale vi è la possibilità di visualizzare l'elenco dei mezzi attivi, creando gruppi di mezzi e associando uno o più guidatori per ogni veicolo.

Una delle grandi novità è l'ampliamento del numero e della tipologia dei report a disposizione, che permettono di monitorare lo stato della propria flotta. Si può inoltre gestire la manutenzione dei mezzi, comunicare in modo semplice e agevole con i propri collaboratori e creare e gestire le rotte di ciascun veicolo.

Naturalmente, questa maggiore propensione, da parte del portale, ad essere user friendly, non poteva prescindere da un miglioramento generale dell'accessibilità al servizio, che risulta notevolmente facilitata, permettendo l'abbattimento dei costi di esercizio e un incremento dell'efficienza operativa.

I Fleet Manager che operano per conto di corrieri, società di trasporto, imprese di costruzioni, grandi imprese stradali, produttori e noleggiatori di macchine per costruzioni agricole e per movimentazione materiali, grazie alle novità del portale vedranno dunque facilitato il proprio lavoro. È possibile richiedere ad Axitea, mediante la sezione dei contatti, ulteriori informazioni e un'analisi gratuita del livello di protezione della flotta.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.axitea.it

Axitea è leader in Italia nel settore della sicurezza. Nata dalla fusione di Sicurglobal e Mega Italia, l'azienda è specializzata nello sviluppo di soluzioni integrate e personalizzate. Le soluzioni di sicurezza di Axitea sono rivolte ad aziende, attività commerciali, residenze private, istituzioni, al territorio, al trasporto su gomma e alle macchine per costruzioni, agricole e movimentazione materiali.

Combattere i disturbi dovuti al caldo estivo con MG.K Vis, l'integratore di sali minerali prodotto da Pool Pharma

Con l'arrivo del caldo estivo, Pool Pharma propone l'utilizzo di MG.K Vis, l'idrosalino energetico che aiuta a reintegrare i sali minerali che si perdono a causa dell'eccessiva sudorazione. L'integratore è adatto anche a prevenire il senso di stanchezza fisica e la difficoltà di concentrazione.

mg k vis20 luglio 2012 - L'estate è certamente tra le stagioni più attese, ma il caldo afoso spesso può causare eccessiva sudorazione, la quale a sua volta comporta la perdita di alcuni sali minerali indispensabili per mantenere in equilibrio il nostro organismo. A ciò si aggiunge il fatto che le temperature torride possono costituire un vero e proprio nemico per coloro che studiano, che praticano un'intensa attività sportiva o per le persone anziane, creando problemi di spossatezza, di precoce affaticamento muscolare in seguito a uno sforzo fisico e riducendo la capacità di concentrazione.

Per combattere l'insorgere di questi disturbi, Pool Pharma propone l'utilizzo di MG.K Vis MAGNESIO-POTASSIO idrosalino energetico, uno dei mix salini più facili da assorbire per il corpo fra quelli in commercio, che favorisce un rapido recupero della condizione di benessere. MG.K Vis presenta il vantaggio di essere acquistabile comodamente in farmacia. Il prodotto è a base di magnesio in elevata concentrazione, veicolato dai tre sali più rapidamente assorbibili (Triomig), di potassio in quantità adeguata ed è arricchito con creatina per favorire il recupero energetico.

mg k vis idrosalino-energyMG.K Vis è oggi disponibile in diverse forme: in bustine monodose, nel tradizionale gusto arancia e nel nuovo gusto lemonade, oppure come Idrosalino-Energy pronto da bere in pratiche e comode bottiglie, ideali da portare con sé anche quando si è fuori casa. L'ultima novità da Pool Pharma è MG.K Vis Instant Energy nel nuovo gusto cola-lime, una bevanda energizzante senza saccarosio per ore di vigilanza, attenzione, concentrazione e dinamismo, senza cadute. MG.K Vis Instant Energy è un integratore alimentare contenente Guaranà e Caffeina, vitamine (Complesso B, C e Acido folico), aminoacidi (Arginina, Taurina, Ornitina e Carnitina), agenti protettivi (Selenio e Glutatione) e minerali (Magnesio, Potassio e Ferro).

MG.K Vis Instant Energy, assicurando maggiore lucidità e aiutando ad abbattere lo stress e a migliorare le prestazioni muscolari, può essere un supporto utile anche per coloro che si trovano a dover guidare di notte, quando occorrono maggiore attenzione e prontezza di riflessi, e nei momenti ludici. Il prodotto è a basso contenuto calorico e può essere assunto in qualsiasi momento della giornata anche a temperatura ambiente.

Sul sito web http://www.mgkvis.it/ è possibile reperire maggiori informazioni sulle formulazioni presenti in commercio, attraverso delle dettagliate schede che spiegano in maniera chiara e semplice la composizione dell'integratore di sali minerali, le dosi e le modalità di assunzione e le avvertenze, per fornire agli utenti tutte le notizie necessarie in merito al prodotto. Rivolgersi al proprio Farmacista di fiducia per ottenere un consiglio può sempre essere utile; si potrà ottenere così una migliore conoscenza di tutte le opportunità offerte dai prodotti MG.K VIS di Pool Pharma per la protezione e il recupero del benessere psico-fisico.

La redazione di Media For Health.

Incontro di lavoro tra Asif Ali Zardari e Paolo Scaroni

San Donato Milanese (Milano), luglio 2012Il Presidente del Pakistan, Asif Ali Zardari, e l'Amministratore Delegato di Eni, Paolo Scaroni, si sono incontrati a Karachi per fare il punto sullo sviluppo delle attività e sui progetti di Eni nel Paese.

Durante l'incontro sono stati condivisi i possibili ulteriori sviluppi della partnership strategica tra la compagnia e il Governo del Pakistan nel settore degli idrocarburi, nel quale Eni sta mettendo a disposizione il proprio know how e le proprie tecnologie innovative. Prima dell'incontro, l'AD di Eni si è recato a Islamabad dove ha incontrato il Ministro del Petrolio e delle Risorse Naturali del Pakistan, Asim Hussain.

Eni è presente nell'upstream del Pakistan dal 2000 e oggi è la più importante compagnia petrolifera internazionale operante nel Paese. La produzione equity attuale è di circa 58 mila barili al giorno, prevalentemente a gas, e rappresenta circa il 10% della produzione totale del Pakistan. Nell'ambito della partnership Eni sta portando avanti nelle aree in cui svolge proprie attività un programma di supporto sociale alle comunità locali, che include progetti scolastici e socio-sanitari, lo sviluppo di reti idriche, la promozione della sicurezza alimentare e corsi di informatica.



Contatti societari:

Ufficio Stampa: Tel. +39.0252031875 – +39.0659822030
Numero verde azionisti (dall'Italia) : 800940924
Numero verde azionisti (dall'estero): +39.800 11 22 34 56
Centralino : +39.0659821
ufficio.stampa@eni.com
segreteriasocietaria.azionisti@eni.com
investor.relations@eni.com
Sito internet: www.eni.com

Crisi: 21mila mld dlr in paradisi fisco

Crisi: 21mila mld dlr in paradisi fisco

 L'unica forza reale ce l'ha in mano il popolo ... I POPOLI .
Basterebbe rimanere tutti ... e dico tutti !!! ...  PER ALMENO 6 MESI / UN ANNO, senza ...

LAVORARE

USARE LA MACCHINA E ALTRI MEZZI CHE FUNZIONANO COL PETROLIO

ACQUISTARE E CONSUMARE BENI DI CONSUMO

CONSUMARE CORRENTE  E  GAS

USARE LE BANCHE E ... TOGLIERE I ... POCHI SOLDI DALLE  STESSE  BANCHE

GUARDARE LA TV E SENTIRE I MEDIA

BENI SUPERFLUI E COSTOSI

PAGARE PIU' NIENTE ( NON POSSONO ARRESTARCI TUTTI )

****************************************************************************************

INIZIARE A CONDIVIDERE E SCAMBIARSI TUTTO

Condividere i pareri e progetti in rete
condividere il cibo per il nostro sostentamento, scambiando favori e lavoro al posto del danaro
coltivare la terra
allevare animali da cortile
sostenere i progetti per lo sfruttamento del sole e del vento
creare allevamenti per il pesce sulle coste
usare solamente i mezzi pubblici e la bicicletta
restare il più possibile vicino a casa propria
fornirci dalla filiera locale, PER TUTTO !!! ... senza andare oltre

ALLA FINE ... TUTTI I LORO MILIARDI ... DOVRANNO MANGIARSELI
E VERRANNO A SUPPLICARCI, PURCHè NOI ... SI RICOMINCI A LAVORARE E PRODURRE BENI ... CHE A LORO SEVONO PER GUADAGNARE E PROSPERARE ALLE NOSTRE SPALLE.

SOLO CHE NOI ... TUTTI NOI !!! ... A QUEL PUNTO, DETTEREMO UNA CONDIZIONE, O LORO RIDISTRIBUISCONO LA RICCHEZZA MONDIALE ... OPPURE ... STAREMO UN ALTRO ANNO NELLE STESSE CONDIZIONI ... E COSI VIA ... A OLTRANZA .

SECONDO VOI ... CHI LA VINCE ? ...

sabato 21 luglio 2012

Coco Beach Lonato (Bs) House Festival a Ferragosto 2012! 11/8 Gino Grasso, 13/8 Quentin Harris, 14/8 Dj Spen, 15/8 Hector Romero. Sulla spiaggia di Lonato del Garda (Bs) si balla come a Miami e a Detroit

Coco Beach Lonato (Bs) House Festival a Ferragosto 2012! 11/8 Gino Grasso, 13/8 Quentin Harris, 14/8 Dj Spen, 15/8 Hector Romero. Sulla spiaggia di Lonato del Garda (Bs) si balla come a Miami e a Detroit

Un vero House Festival con ritmi sofisticati prende possesso della spiaggia del Coco Beach di Lonato (Bs, www.cocobeachclub.com) a ferragosto 2012. Si balla in spiaggia, dalle 19 a mezzanotte e più tardi in discoteca, e c'è a disposizione anche un ristorante panoramico sul lago. Ad un'ora da Milano c'è un paradiso con spiaggia bianca arrivata dall'Egitto, servizi a cinque stelle e prezzi low cost oppure no cost. I beach party sono sempre gratuiti, spesso con buffet gratuito. L'11 agosto al mixer arriva l'italiano Gino Grasso, oggi conosciuto in tutto il mondo per le sue selezioni raffinate. Il 13 arriva dagli USA, più precisamente da Detroit, Quentin Harris; il 14 c'è Dj Spen, mito underground. Il 15 infine c'è Hector Romero, nome clou del house capace di restare anche un personaggio molto simpatico

INFO E FOTO COCO BEACH

Ecco il programma nel dettaglio: 

11/8 Gino Grasso dj set (al mixer anche Lory M e Mauro Effe)
Gino Grasso nasce come collezionista di musica disco, funk e boogie. Professionalmente si fa' le ossa al Kinki di bologna dove suona insieme a Luca Trevisi. Successivamente collabora col ROXY CLUB di Vienna, l'EASTVILLAGE di Londra e l'APT di N.Y. fra i piu' prestigiosi club mondiali. Nei suoi dj set  miscela alle atmosfere disco i suoni più deep della House ai suoni più potenti della Nu disco.

12/8 Mirko Berti (al mixer anche Conf, alla voce Cire)
Nato nell'82 a Desenzano del Garda, ama i giradischi ed i vinili fin da quando il fratello gli regalò un giradischi. Negli anni novanta, dopo aver vinto un importante contest musicale per dj, diventa il resident di uno dei più importanti locali di Verona, il Queen. Dopo diversi viaggi negli USA, dove ha continuato ad evolvere la sua cultura musicale, nel 2004 ha collaborato con Alex Elle, importante dj electro purtroppo scomparso e successivamente è entrato in contatto due delle realtà più importanti del clubbing italiano. Mazoom Lab, la casa discografica della discoteca di Sirmione (Bs) e Coco Beach Beach, la disco di Lonato (Bs). 

13/8  Quentin Harris (www.quentinharris.com)
Quentin Harris nasce l'8 settembre 1970 a Detroit capitale del Michigan e della musica techno, cresce in una famiglia che gli infonde la passione per il funk in particolare per le produzioni targate motown. Impara già all'età di 5 anni a suonare il piano, dopodiché si dedica allo studio della tromba, della batteria e delle percussioni. All'inizio degli anni '90 entra a far parte della scena hip-hop di Detroit come producer con alle spalle già alcune performance in studio per molti artisti tra cui Aretha Franklin ed esibizioni live con la band della zia. Sarà l'incontro col DJ e proprietario di un negozio di dischi Mike Huckaby a portarlo verso le consolle diventando così anche DJ nei contest di rap che vedono impegnati future stelle della musica internazionale come Eminem e i suoi D12. Inizia anche a collaborare con Michael J. Powell che produce un album per Anita Baker insignito con un Grammy. Si trasferisce a New York pr collaborare col gruppo Masterminds ed è nell'ambiente newyorkese che inizia un'attività di remixer che lo porta a sfiorare gli ambienti house fino alla conoscenza di Timmy Regisford, dj, ex A&R Motown che lo porta ad intensificare le commissioni di remix. Quentin così diventa un artista solista e con i lavori in collaborazione con Blaze, Leela James, Patti LaBelle e tanti altri mostra tutto il suo talento portandolo vero i massimi livelli di prestigio del mondo house e produzioni proprie su etichette come Defected e NRK, con una consacrazione raggiunta nell'anno 2006 col singolo "let's be young" considerato uno dei migliori dell'anno per la musica house, successo seguito anche dal Julien Jabre remix

14/8 Dj Spen (al mixer anche Filippo Nardi, voice Cire)
Icona del clubbing mondiale più raffinato, incide soprattutto (ma non solo) per la mitica Defected Records e fondato una sub etichetta di Defected, l'altrettanto nota Code Red Recordings. Ha remixato, tra gli altri, brani di artisti importanti come Diana Ross ed Everything But The Girl.  Nato a Baltimora, Dj Spen inizia la sua carriera a soli 13 anni, realizzando dei mix show per una radio della sua città, da lì a poco ha uno show radiofonico tutto suo (flashback saturday night dance party). A quella giovane età, Spen fonda uno dei primi gruppi hip hop della zona, Numarx, scrissero "Girl you know it's true", resa poi una hit mondiale dai Milli Vanilli. Nel 1989 si unisce ai Basement Boys, e a seguire formò la Jasper st. Company, Spen iniziò ad avere tantissimo successo sia per le vendite dei suoi dischi, quanto come dj nei dancefloor di tutto il mondo. Da allora il suo successo è costante. 

15/8 Hector Romero (al mixer anche Mirco Berti, voice Cire)
Simpatico e disponibile, è uno dei pochi dj del pianeta ad amare lo studio di registrazione quanto la console. La sua storia parte nell' estate 1983…. nel Bronx: un ragazzo di 15 anni in strada si trova di fronte ai piatti e comincia a suonare una combinazione di musica Latina, House e Hip Hip.  Il pubblico impazzisce e immediatamente nasce il soprannome: "Baby Hec" Romero. Il passo verso la notorietà è breve e il piccolo Hec comincia a suonare nello storico club latino "La Mirage", e nel famoso "Devils Nest". Il "Devils Nest" è lo stesso club dove l' amico Louie Vega ha avuto il suo esordio. Subito dopo "Baby Hec" (soprannome che lo ha accompagnato per anni) si è trovato a suonare in alcuni fra i club leggendari e situazioni underground di New York come Save The Robots, The Red Zone, Palladium e Roxy.  Nel 1994, Judy Weinstein lo recluta alla Def Mix Productions e assiste alla creazione della Definity Records, etichetta che Judy Weinstein e David Morales il suo socio stavano per lanciare.  Hector amava l' equilibrio fra essere un DJ creativo e un business man e su questa strada si lanciò.  Questo percorso lo ha fatto diventare manager all' etichetta Definity Records.  La progressione naturale all' interno della Def Mix ha dato a Hector Romero l' occasione di entrare in affari come socio di Satoshi Tomiie nell' etichetta discografica SAW RECORDINGS.  Weinstein, che ha creduto nella squadra del duo, ha incluso Hector nella scuderia dei DJ della Def Mix dando forza al suo profilo proprio come DJ, assicurando il successo di Romero e di Tomiie. Da allora resta una delle pedine più importanti nell'ambito del clubbing mondiale. 



photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist




Made Club. Da settembre 2012 a Como.

Made Club. Da settembre 2012 a Como.

Made Club
338 709 2147
via S. Abbondio 7, 22100 Como
info@madeclubcomo.com, /www.madeclubcomo.com


Made Club è la novità della notte a Como. Lo staff ed i dj si stanno presentando con bel tour nei migliori locali estivi del Nord Italia. Nuovo in ogni suo aspetto, struttura, concept e filosofia, ecco cos'è Made Club. Il locale apre le sue porte per la prima volta a Settembre 2012 con l'obiettivo di ridare splendore alle lunghe notti della città di Como e regalarvi emozioni ed energia in un contesto esclusivo. Ricercatezza nei suoni, infiniti riflessi di luce e spettacolo sono i principali ingredienti che andranno ad affermare sul territorio questo nuovo Club come riferimento nel Jet Set internazionale. Da Settembre aperto il Venerdi e il Sabato notte. Made Club. Made in Como.





photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist



3/8 Claudio Coccoluto @ Pit Stop Music Club Marzaglia (Mo)

3/8 Claudio Coccoluto @ Pit Stop Music Club Marzaglia (Mo)

Via Pomposiana 243 Marzaglia di Modena (Mo)
Info 3317250222, 3451019871
ingresso riservato ai soci Entes

Il party Warehouse il 3 agosto 2012 al Pit Stop Music Club di Marzaglia (Mo) ospita in console Claudio Coccoluto. Dopo Ralf è la volta di un altro grande, grandissimo dj italiano. 


CLAUDIO COCCOLUTO (BIOGRAFIA)

"Avrei potuto fare l'architetto, lo dico perché facendo il DJ non sono andato poi così lontano.
In console mi trovo a dare forma, attraverso il suono organizzo lo spazio". Claudio Coccoluto, il DJ, 45 anni si muove con esperienza e saggezza ma con l'energia e la passione dei vent'anni tra le console di tutto il mondo. All'inizio della storia quando comprò il primo disco della sua vita, Goats Head Soup dei Rolling Stones, la musica lo aveva già conquistato. Durante gli anni passati nel negozio di suo padre fino all'acquisto del primo campionatore è tutto un pensare, un creare, un disegnare la rotta. Consapevole che la musica è il suo linguaggio, il suo codice per comunicare con il mondo. Dalla musica arrivano infinite possibilità per "giocare" con la realtà, inizialmente non pensava di fare il dj, comprava dischi rock e leggeva giornali musicali.  A tredici anni con i suoi vinili si presentò in una piccola radio locale e gli affidarono subito il programma della sera dalle 20.00 alle 21.00. La sua programmazione era tutta orientata al rock, poi grazie alla prima elettronica e alla scoperta delle produzioni di Giorgio Moroder approda nella "ballabilità". Tutta la sua carriera è segnata dalla scoperta, dal desiderio di arrivare in territori nuovi per organizzare nuove sfide.  Alla fine degli anni '70 conosce Mozart e Daniele Baldelli, due personaggi che cominciavano a rendere interessante il mestiere del dj, quell'arte che permette di suonare contemporaneamente due vinili facendoli diventare un altro suono.  Intuì che fare il dj aveva in sé qualcosa di creativo, che il dj può liberare la musica dai vincoli dei generi, dai blocchi accademici di cui sono schiavi molti musicisti. Seguendo la musica era arrivato a un linguaggio libero e universale, che prometteva nuovi e infiniti approdi. La musica é la mia giornata. La occupa, la invade. E non solo la notte quando metto i dischi nei club, ma anche quando, appena, sveglio, mi applico ai piatti e al mixer per provare. Ascolto per ore nuovi brani, musiche inedite, artisti ai primi passi scovati su internet nei tanti siti on line. Poi ci sono gli esordienti che mi mandano i loro lavori e chiedono pareri, attenzione e anche, naturalmente, indicazioni. Ogni giorno è l'occasione per riflettere sul futuro del lavoro del dj, se sia davvero in sintonia con una età anagrafica che ha superato i 40 anni'. Claudio Coccoluto seguendo la strada della musica è diventato il DJ, instancabile alchimista del suono che ha portato il djing italiano ai vertici della scena internazionale. "l'italiano artista" (come è stato definito da alcuni magazines internazionali) ha creato uno stile universale.


photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist






photo hi res, news e comunicati - press releases: www.lorenzotiezzi.it

★ lorenzo tiezzi comunicazione ★
ufficio stampa - pr; giornalista - journalist