". Comunicati Gratis: A Viterbo tre appuntamenti con il Salotto delle 6

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

sabato 11 maggio 2013

A Viterbo tre appuntamenti con il Salotto delle 6

Conclusasi da poche settimane la lunga, appassionante rassegna 2012- 2013, cominciata in autunno con un approfondito excursus su “I lati oscuri del Belpese” e poi proseguita con lo spazio dedicato alla buona letteratura italiana di oggi, Il Salotto delle 6 si concede un extra tardo primaverile interamente dedicato alla narrativa d’autore. Tre appuntamenti di qualità con tre personaggi femminili di grande esperienza e talento, tutti nel mese di maggio. Si comincia martedì 14 con Romana Petri, autrice e traduttrice tra le più sensibili e personali del panorama nostrano, ed il suo splendido ultimo romanzo, “Figli dello stesso padre” (Longanesi), incentrato sulle vicende esistenziali di due fratelli, di madre diversa, che si rivedono dopo anni e si confrontano con rabbie, rancori e dubbi mai sopiti; giovedì 16 sarà invece il turno della giornalista – scrittrice Sandra Petrignani e del suo splendido, emozionante affresco letterario “Addio a Roma” (Neri Pozza), un ricordo della capitale dei tempi d’oro che si sviluppa magicamente nella rievocazione romanzata delle quotidiane passione di indimenticabili personaggi come Sandro Penna, Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante, Alberto Moravia e tanti altri; ultimo incontro martedì 21, con la cantautrice Nada, che alterna ormai l’uscita di suoi nuovi lavori discografici a quella di opere letterarie: l’ultimo suo romanzo, ancora una volta permeato dalla sua felicissima vena onirico – introspettiva, “La grande casa” (Bompiani), vede appunto al centro della narrazione un luogo abitativo dai grandi spazi dove si incontrano visionari, artisti incompresi, che lì cercano riparo dall’indifferenza che li aveva posti ai margini della vita sociale. “Anche di questi tempi di crisi e di diffusa piattezza di certa offerta culturale – sottolinea Pasquale Bottone-direttore artistico de Il Salotto delle 6- continuano ad uscire romanzi di raffinatissima concezione e grande presa, pieni di vita vissuta, di emozione tangibile, di una forza d’impatto autentica, figlia di una ispirazione genuina, che avverti leggendo. I libri della Petri, della Petrignani mi hanno colpito proprio per i motivi suddetti, perchè sono pura letteratura di gran livello, senza concessioni alle esigenze di mercato, malgrado vendano tanto”. I tre appuntamenti con il Salotto Extra si svolgeranno tutti nella Sala Conferenze della Biblioteca Consorziale di Viterbo, in Viale Trento, 18 (di fronte stazione ferroviaria di Porta Fiorentina). Sono stati realizzati grazie al contributo di Unindustria.