". Comunicati Gratis: Scopri le Dolomiti in Mountain Bike: gli itinerari mogiliori

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

giovedì 18 luglio 2013

Scopri le Dolomiti in Mountain Bike: gli itinerari mogiliori

Le Dolomiti offrono agli amanti delle mountain bike numerosi sentieri e percorsi di varie tipologie per rispondere alle esigenze delle famiglie ma anche dei professionisti.
La bicicletta soprattutto nel periodo estivo viene utilizzata sia a livello amatoriale per stare a contatto con la natura e sia a livello professionistico; per gli amanti della bici diviene fondamentale scegliere i percorsi giusti;  percorrere le Dolomiti in mountain bike  offre delle opportunità per professionisti e non.
Per coloro che scelgono di vivere la bici in totale relax le Dolomiti rappresentano il modo migliore per stare a contatto con la natura incontaminata e respirare aria pulita. Potranno ammirare durante i loro tragitti le vette della  Catena del Lagorai  dove la particolare tipologia di roccia fa in modo che si possano creare laghi di spontanei, le cime dolomitiche Latemar, del Catinaccio, del Gruppo del Sella e delle Pale di San Martino che sono state riconosciute Patrimonio dell’Umanità.

Per i professionisti della mountain bike invece gli itinerari sono altamente competitivi e spesso utilizzati per  gare internazionali. I professionisti potranno scegliere itinerari ad alta quota ben oltre i duemila metri.
Visitare le Dolomiti in mountain bike consente di scegliere tra oltre 1000 chilometri di sentieri da percorrere tra boschi e prati. Le dololmiti rappresentano aree di bellezza naturale straordinaria, fenomeni naturali superlativi, esempi eccezionali degli stadi principali della storia della terra. Questi sono i criteri che fanno delle Dolomiti un sito di particolare valore per le generazioni future, e dunque paradiso naturale da tutelare e proteggere. Il 26 giugno 2009 l’UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organisation) ha inserito le Dolomiti nella lista dei Patrimoni naturali dell’umanità.

Pedalare sulle Dolomiti in mountain bike vi consentirà di mantenervi in forma, di trascorrere lunghi momenti all’aria aperta ammirando la natura incontaminata.