". Comunicati Gratis: Assicurazione Mutuo: l'indagine di Altroconsumo

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

lunedì 16 settembre 2013

Assicurazione Mutuo: l'indagine di Altroconsumo

L’Assicurazione sul Mutuo è una tipologia di assicurazione dedicata ai sottoscrittori di un mutuo che vogliano tutelarsi da eventi che potrebbero rendere difficile o impossibile il rimborso del mutuo. I vantaggi sono molteplici; è la soluzione per affrontare eventi che possono mettere a rischio la serenità familiare e la certezza di estinguere il mutuo della casa. La copertura prevista dalla garanzia aggiuntiva si attiva sulla base dell’attività da te svolta al momento del sinistro e non ti lasciai mai scoperto. Il premio è sempre commisurato al rischio, varia infatti con la durata e l'importo del mutuo. Le banche sono costrette per legge a non obbligare più i loro clienti che chiedono un mutuo ad acquistare una polizza sul mutuo di cui sono allo stesso tempo venditrici e beneficiarie. Una pratica scorretta che ha portato nelle casse degli istituti di credito introiti notevoli a spese del cliente che si trovava di fatto costretto a sottoscrivere la polizza sponsorizzata dalla banca, sborsando fino all’ 80% in più rispetto agli altri prodotti disponibili sul mercato. Oltre al divieto di legge, l’ Isvap ha introdotto nel luglio del 2012, l’obbligo per banche e finanziarie di consegnare al cliente due preventivi di due compagnie assicurative che non hanno rapporti con la banca/finanziaria o col suo gruppo di appartenenza. Comunque, il cliente ha dieci giorni lavorativi per trovare la polizza sul mercato. Però nessuna banca però nonostante questi dettami legislativi, per quel che riguarda le polizze vita sui mutui, rispetta l’ obbligo di consegnare al cliente almeno due preventivi di due società diverse. A rivelarlo è Altroconsumo in base ad un'indagine da cui è emerso come ancora siano tante le pratiche scorrette quando un cliente chiede in banca un mutuo. Gli obblighi imposti, che però sono facoltativi, riguardano in certi casi non solo l’assicurazione, ma anche quelli legati all’ apertura di un conto corrente presso la stessa banca che eroga il finanziamento ipotecario.