". Comunicati Gratis: Lo stato attuale dello scenario it in Italia

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

lunedì 28 ottobre 2013

Lo stato attuale dello scenario it in Italia

In Italia negli ultimi anni si sente sempre parlare di crisi economica e di instabilità dei mercati di sviluppo eppure lo scenario it è sempre il maggiore espansione. Da pochi giorni sono stati immessi nel settore della tecnologia informatica i nuovi prodotti della Apple e già stanno riscuotendo tantissimo successo. È vero in parte è dovuto alla fidelizzazione che il brand ha saputo creare tra i suoi clienti offrendogli non un prodotto o un’ideale, ma uno strumento che potesse rispondere alla loro necessità. La tecnica utilizzata dalla Apple , di fornire solo il prodotto base e tutti i differenti supporti solo della propria marca e tutti a pagamento, ha permesso di creare un legame profondo con il cliente.
In Italia lo scenario it, rispetto al resto del Mondo è ancora ben frammentato tra i diversi competitor, si legge spesso sulle testate giornalistiche o sui forum specialistici della continua lotta a colpi di ultime innovazioni tra le diverse case produttrici. Le tre grandi teste di serie nel nostro paese vengono identificate in Apple, Nokia e Samsung. Scenario ben diverso all’estero dove la fetta di mercato maggiore nel settore delle tecnologie è nelle mani della Apple. Basti pensare all’innumerevole di store che quest’ultimo brand ha in ogni principale città. A New York si trovano forse alcuni dei negozi più caratteristici, il primo nel posto strategico per eccellenza all’interno di Grand Central Station, zona nevralgica per gli spostamenti di tutti i newyorkesi nonché la stazione più grande del Mondo con 67 binari. L’altro store più spettacolare sulla lussuosissima e frequentata Fifth Avenue, tra un grattacielo e l’altro all’improvviso ecco presentarsi un semplice cubo di cristallo, nessuna traccia del negozio fin quando non si entra nel cubo e si scende sotto terra ed è proprio in quel momento che si vede la vastità del negozio.

Lo scenario dell’it è sempre in continuo cambiamento, tra qualche anno forse si presenterà una situazione radicalmente diversa.