". Comunicati Gratis: Orto Botanico: le finalità ludico -scientifiche

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

venerdì 18 ottobre 2013

Orto Botanico: le finalità ludico -scientifiche

Il giardino orto botanico (in latino, hortus botanicus) è un ambiente naturale costruito artificialmente che raccoglie una grande varietà di piante categorizzate per scopi scientifici e per l’ educazione floreale dei visitatori.

Questi giardini offrono un’esperienza completa ai visitatori dando anche la possibilità all’interno dei propri shop di acquistare bulbi primaverili e autunnali. Infatti sono strutture integrate che offrono dei veri e propri percorsi sensoriali.

Il termine giardino botanico viene considerato un sinonimo di orto botanico anche se taluni considerano il giardino botanico come un ambiente a scopo di ricreazione e di studio mentre l'orto botanico avrebbe storicamente una funzione di produzione di sostanze medicamentose, in quantità sufficienti a rifornire un vicino ospedale.

Spesso associato ad esso vi sono una biblioteca ed un erbario per lo studio e la catalogazione delle specie. L´orto botanico spesso è caratterizzato da presenze architettoniche di notevole interesse storico-artistico ed ospita collezioni di specie vegetali, coltivate in serra e all´aperto, di elevata valenza (specie rare o a rischio di estinzione) e alberi monumentali.

Oltre ai percorsi ed ai gruppi di piante, è possibile ammirare una serie di giardini tematici come quello roccioso, giapponese, o  che fanno riferimento a piante specifici di una zona geografica. In questi giardini tematici vengono ricostruite le condizioni climatiche nelle quali queste piante nascono e crescono.

Il Giardino Botanico è una struttura molto visitata e apprezzata sia da un punto di vista ludico che di appprendimento scientifico.  Il suo carattere eccezionale deriva da un lato dal suo elevato interesse scientifico in termini di sperimentazione, attività didattica e collezionismo botanico, e dall’altra dalla singolarità delle caratteristiche architettoniche.