". Comunicati Gratis: gennaio 2013

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

giovedì 31 gennaio 2013

Qi Clubbing (Erbusco, Bs, Italy) anteprima: 9/2 Gianluca Pighi Carnevale - 23/02 François Kevorkian - 24/04 Nic Fanciulli 11/05 Dj Sneak

Qi Clubbing (Erbusco, Bs, Italy) anteprima: 9/2 Gianluca Pighi Carnevale - 23/02 François Kevorkian - 24/04 Nic Fanciulli 11/05 Dj Sneak 

Grandi Dj set in programma al Qi Clubbing di Erbusco (Bs; A4: Rovato: 40 minuti da Milano, 15 minuti da Brescia e da Bergamo): dopo l'esclusivo party di carnevale del 9/2, il programma prevede ben tre dj set internazionali. E' un piacere poterli comunicare per tempo, così chi è interessato può organizzarsi e magari passare un week end di musica e relax in Franciacorta: il 23 febbraio arriva al mixer Francois Kevorkian, classe '53. Sperimentatore franco - newyorkese, ha collaborato con mostri sacri come U2, Kraftwerk e Depeche Mode e contribuito non poco alla storia della house music. Il 24/04 torna invece al mixer del Qi Nic Fanciulli, che ha già fatto ballare il club con risultati eccellenti qualche mese fa. L'11/5 arriva invece Dj Sneak. Nato a Puerto Rico, è uno dei maestri della Chicago House di seconda generazione insieme a Derrick May e Green Velvet. Ufficio stampa lorenzotiezzi.it

www.qiclubbing.com



photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////






Certificazione energetica: solo il 53% degli immobili in vendita è in regola


Dal primo gennaio 2012 l'obbligo della certificazione energetica degli edifici in vendita o in affitto è legge anche in Italia, ma secondo un’analisi di Immobiliare.it (www.immobiliare.it), sito leader del settore con oltre 800.000 annunci disponibili ogni giorno, ad un anno dall’entrata in vigore della norma solo il 53% degli annunci di vendita e appena il 37% di quelli in affitto è in regola. L’attestato di classificazione energetica (ACE) è uno strumento di trasparenza molto importante per il consumatore perché offre la possibilità di conoscere, prima ancora di acquistare l’immobile, quanto incideranno i consumi energetici nella gestione dell’immobile, ma purtroppo in pochi lo sanno.
«Quello che emerge dalla nostra indagine, – spiega Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Immobiliare.itè che per evitare i costi della perizia, sovente si ricorre ad un’autocertificazione in classe G, pratica peraltro non legalmente valida né consentita, con l’intento di classificare realmente l’immobile solo all’atto del rogito; questo è espressione di una forte resistenza da parte dei proprietari che, scoraggiati dai lunghi tempi di vendita, sono disposti a spendere solo dopo aver trovato l’acquirente.»
Le parole di Giordano trovano conferma nei numeri: sugli oltre 60.000 annunci in mano ai privati presi in considerazione nell’analisi, solo l’11% ha una certificazione valida. La percentuale sale al 46% per gli annunci gestiti da agenzie immobiliari indipendenti, al 58% per quelli gestiti da intermediari affiliati a grandi gruppi (dotati di sistemi di certificazione dalle sedi centrali) e addirittura al 97% per quelli proposti direttamente dai costruttori per i quali, però, la certificazione energetica è un obbligo fin dalla fase progettuale.

L’ACE viene redatto a seguito dell’analisi degli indici di prestazione energetica del sistema di raffrescamento, di riscaldamento e di produzione di acqua dell’immobile: in breve, un edificio classificato in buona classe energetica (A+, A e B) avrà elevata efficienza energetica e consumi più bassi, uno in classe G sarà molto più inquinante e comporta costi di gestione più alti. Secondo una stima del Ministero dello Sviluppo Economico, agli immobili presenti in Italia va imputato all’incirca il 35% dell'inquinamento prodotto nel Paese: questo perché 7 edifici su 10 sono stati realizzati prima del 1976, anno in cui fu firmata la prima legge sull'efficienza energetica. Il dato, da solo, prova lo stato di arretratezza dei nostri edifici: considerando solamente gli immobili provvisti di ACE, appena il 30% si trova nelle tre migliori classi energetiche.
Scorrendo i numeri dell’analisi di Immobiliare.it si vede come la percentuale di annunci con certificazione valida sia molto diversa da Nord a Sud. Il Trentino Alto Adige, da sempre molto attento alle tematiche green, può vantare ben l’80% di unità immobiliari certificate; a seguire si trovano il Veneto (62%), la Valle d’Aosta (58%) e la Lombardia (57%); agli ultimi posti di questa classifica la Puglia (24%), la Sicilia (23%) e la Basilicata, dove hanno un documento valido di attestazione dei consumi appena il 19% delle proposte.
«Se guardiamo alla domanda – continua Giordano – si notano alcune incongruenze. Il 24% di cerca un immobile in vendita o affitto lo fa filtrando gli annunci in base alla classe energetica, ma spesso le attese non sono corrispondenti alla realtà italiana. Il 59% dei potenziali acquirenti limita la sua ricerca agli immobili di classe A o superiore, ma nel nostro Paese la maggior parte delle case hanno una certificazione energetica compresa fra la D e la F.»
Infine una nota: già prima dell’estate 2012 gli annunci con classificazione regolare erano arrivati al 45%; da allora l’incremento è stato molto lento. Fin troppo semplice ipotizzare che questo sia legato all’assenza di una reale spinta a esibire il certificato, la cui mancanza, ad oggi, praticamente non viene sanzionata.

Continuano i saldi invernali: fino al 60% da Pittarello Rosso

Nei punti vendita Pittarello Rosso, punto di riferimento in tutta Italia per l'acquisto di scarpe da donna, uomo e bambino, i saldi invernali sono arrivati al 60%, per un pieno di calzature alla moda a prezzi convenienti.

saldi pittarello inverno 2013Padova, 30 gennaio 2013 - Tempo di grandi acquisti a prezzi ancora più ridotti da Pittarello Rosso: le collezioni invernali di scarpe da bambini, donna e uomo sono ora scontate fino al 60%. Un'occasione per aggiungere al proprio guardaroba tanto un paio di scarpe classiche quanto una calzatura particolare per occasioni speciali, sempre al passo con le ultime tendenze.

I saldi Pittarello Rosso (www.pittarellorosso.com) sono partiti in tutta Italia con l'inizio dell'anno nuovo: dal 2 gennaio in Sicilia e Trentino Alto Adige, sono arrivati il 5 nei numerosi punti vendita in Calabria, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Veneto.

Tronchetti, francesine e décolléte i modelli di punta da donna, con varianti cromatiche che vanno dagli intramontabili nero e marrone ai cult dell'inverno: verde, ruggine e blu. Protagonista su tutte le scarpe da uomo l'accostamento fra materiali diversi, dai polacchi scamosciati alle sneakers alte o basse. Vasto anche l'assortimento di mocassini e scarpe classiche, must di ogni stagione. Le sneaker alte sono fra le scarpe per bambini preferite negli store; stile sportivo anche sulle scarpe per bambine con lacci e velcro, affiancate da eleganti ballerine in vernice con fiocchi e dolci dettagli.

Agli ultimi trend in fatto di scarpe classiche tiene testa la vasta scelta di scarpe sportive. Pittarello Rosso è rivenditore ufficiale di marchi internazionali per gli appassionati di sport e fitness, da Nike, Adidas, Puma, Reebok a Lotto, Diadora, New Balance, Asics: le collezioni disponibili sono sia da donna e uomo che da bambina e bambino.

Le collezioni autunno/inverno sono tutte sul sito Pittarello Rosso, dove è anche possibile trovare gli store più vicini per approfittare subito dei saldi al 60% e non lasciarsi scappare i propri modelli preferiti.

Pittarello Rosso è azienda leader nella distribuzione al dettaglio di calzature per donna, uomo e bambino. Una realtà che pone il consumatore al centro di tutto, sempre attenta a elementi quali la qualità, le tendenze, e la varietà e l'offerta di prezzi. L'azienda conta 80 punti vendita in Italia e all'estero. Pittarello Rosso è il luogo ideale dove acquistare calzature a prezzi accessibili senza rinunciare alla qualità del made in Italy e ai marchi più noti.

Matte Botteghi: un video con i suoi dj set con Morales, Knuckles, Solveig...

Matte Botteghi: un video con i suoi dj set con Morales, Knuckles, Solveig...

Il dj producer e remixer Matte Botteghi ha appena pubblicato su un video su www.facebook.com/mattebotteghidj in cui riassume un 2012 decisamente al top, diciamo pure l'anno della svolta artistica. "E' stato un anno incredibile, ricco di soddisfazioni a livello discografico e di ospitate in locali importanti. Soprattutto, un anno in cui ho avuto la possibilità di condividere la consolle con artisti internazionali come Martin Solveig, Bingo Players e pilastri della musica house come Frankie Knuckles e David Morales". "Perciò - spiega l'artista bolognese durante la video-intervista - ringrazio voi che mi supportate e il Numa di Bologna". La restante parte della clip è una summa dei lavori più forti di Botteghi, vero maestro nella realizzazione di mash-up. E infatti si va da quello tra Tell Me Why dei Supermode e Tensione Evolutiva di Jovanotti a quello tra Groupie di Bob Sinclar e One Day di Asaf Avidan, fino a Brass 4 Who, nata dall'unione tra Who di Tujamo & Plastik Funk e Brass 4 Us degli Unconditional.  Non mancano i remix come per esempio quello per My Sharona di Corazza & Pitch. 

Dj Set Matte Botteghi Febbraio 2013
* Venerdì 01: NUMA (Bologna)
* Sabato 02: Caino Fashion Club (Milano Marittima)
* Venerdì 08: NUMA (Bologna)
* Sabato 09: Pascià (Riccione)
* Martedì 12: Etoile 54 (Perugia)
* Venerdì 15: NUMA (Bologna)
* Sabato 16: Alice (Modena)
* Venerdì 22: NUMA (Bologna)
* Sabato 23: J Club (Fano) 

photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////





Sergio Mauri: arriva Mighty Show e nuovo singolo in arrivo… 1/2 dj set al Blanco di Orzinuovi (Bs), 2/2 Evita Cavallermaggiore (Cn)

Sergio Mauri: Mighty Radio Show, nuovo singolo… dj set: 1/2 dj set al Blanco di Orzinuovi (Bs), 2/2 Evita Cavallermaggiore (Cn)

FOTO ED INFO SERGIO MAURI

1/2 Sergio Mauri dj set @  Blanco Cafè
piazza Vittorio Emanuele, 15A, Orzinuovi, IT
dj set dalle 23 circa ingresso libero
3287183776 - 3335025374

2/2 Sergio Mauri dj set @  Evita
Strada Regionale 20  12030 Cavallermaggiore (Cn)
0172 381280 - 348.2759080
Cena e apericena dalle 20, dj set dalle 23
Omaggio donna entro le 01

Il 2013 di Sergio Mauri è partito forte, per la precisione con un progetto radiofonico da che di sicuro lascerà il segno. Partiamo con due serate importanti: l'1/2 suona ad Orzinuovi (Bs) al Blanco, il 2/2 in provincia di Cuneo, all'Evita. E poi sta arrivando Mighty Radio Show. E' un vero show radiofonico da ascoltare e scaricare gratuitamente: nello show si ascoltano i successi da discoteca di questi mesi ma soprattutto esclusivi mash-up, bootleg, remix provenienti da dj di fama internazionale e da giovani producer di talento che magari altrove fanno fatica a ritagliarsi lo spazio che meritano.  Sergio, oltre a dare spazio a gli altri, utilizzerà questa sua idea per far ascoltare sue produzioni in dirittura d'arrivo o, perché no, successi del passato proposti con suoni più attuali. Tutti i dettagli presto su www.facebook.com/djsergiomauri. Come se non bastasse il dj producer di origini bergamasche è pronto a far uscire un nuovo singolo, ancora top secret ed è in partenza il tour di Radio Maliboom Boom, che porterà Sergio a girare l'Italia intera. Ufficio stampa www.lorenzotiezzi.it 

Important gigs for italian dj producer Sergio Mauri, that keeps on touring Italy and Europe. And a new radio show is coming, called Mighty Radio Show. It's not enough. Sergio is working in studio to complete his new single...








photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////



Da R3volution - "Down 2 Dawn", il nuovo progetto di Beethoven TBS

Da R3volution - "Down 2 Dawn", il nuovo progetto di Beethoven TBS

PHOTO HI RES INFO BEETHOVEN TBS

Nuovo progetto per Beethoven TBS. Con Dany Cohiba e Carlo Cavalli ha dato vita ai Da R3volution e l'1 febbraio 2013 esce il loro primo singolo. Il brano si intitola "Down 2 Dawn" mentre è già disponibile su SoundCloud un teaser del brano. La traccia è un condensato di melodia ed energia ed è disponibile in ben 6 versioni. Dj, produttore e speaker radiofonico di lungo corso (è in pista dal 1987), Beethoven TBS (TBS sta per The Black Soul) è un vero professionista dell'intrattenimento. Talent scout per la sua etichetta AUZ! Muzik, dj resident socio di Fashion Club Milano e pure di due ristoranti a Formentera, Es Pujols, (Porcavacca e Don Jamòn), spesso si esibisce come guest in tutta Italia. Ufficio Stampa www.lorenzotiezzi.it www.facebook.com/BeethovenTBSofficial https://soundcloud.com/beethoven/da-r3volution-down-2-dawn 

Da R3volution is a collective dj project formed by dj/producer Beethoven TBS, Dany Cohiba & Carlo Cavalli. Their debut song, out on 1/2/13, is called "Down 2 Dawn" and it's a pure mic of energy in all its 6 versions. Let's stay tuned and pump it up!



Gianluca Viani (Menini & Viani) arriva il remix di "Call my Name" e l'1/2 è al Vanità di Mantova

Gianluca Viani (Menini & Viani) arriva il remix di "Call my Name" e l'1/2 è al Vanità di Mantova

Mentre continuano a susseguirsi grandi risultati per la sua "It's On Tonight Ankamassa" (Adaptor Recordings), entrata pure nella Global Dance Traxx dopo aver raggiunto la vetta di diverse chart internazionali, il dj producer veneto Gianluca Viani (Menini & Viani) continua a lavorare, sempre in coppia col collega Michele Menini. Dopo il remix di "I See You" di Jutty Ranx arriva quello per "Call My Name" di Marco Carpentieri. La versione di Menini & Viani è un treno in corsa che non ha alcuna intenzione di fermarsi. Venerdì 1 febbraio Gianluca Viani fa ballare il Vanità di Mantova. www.mixcloud.com/meniniviani Ufficio stampa lorenzotiezzi.it

Gianluca Viani (Menini & Viani) is really busy, working a lot in his studio with his friend and colleague Michele Menini. Their new remix is for "Call my Name" by Marco Carpentieri. On 1/2/13 he's in the dj booth of Vanità, Mantova (Italy) 



martedì 29 gennaio 2013

MA ... CHI E' RIMASTO ? ... - Welcome at Romy Beat Shop & eBook - book writer reader libri store online paypal epub pdf mobi kindle word blog reads video preview booktrailer foto pictures

MA ... CHI E' RIMASTO ? ... - Welcome at Romy Beat Shop & eBook - book writer reader libri store online paypal epub pdf mobi kindle word blog reads video preview booktrailer foto pictures


MA ... CHI E' RIMASTO ? ...
 
GIA' ! ...
chi è rimasto ? ... contro ... IL MOVIMENTO 5 STELLE ? ...
 
PER CASO ...
 
fini&casini ? ... ( sembra fatto apposta per dire ... ) personaggi ... SEMPRE ALL'OMBRA DI QUALCUNO ... nascosti ... SEMPRE ! ... dietro ad un dito ! ... loro ! ... sono leader ... COME I PUFFI ! ... CHE GIOCANO A PALLACANESTRO ! ...
 
O ...
 
il povero vendola ?! ... CHE HA UN PARTITO CHE NON LO MERITA ? ...
 
O ...
 
il magistrato ingroia? ... che ... si circonda di ... TROMBONI ... TROMBATI ! ... o di ... DISSIDENTI DI MOVIMENTI ONESTI ? ... sportivi di facciata ? ...
 
O ...
 
el profesurr monti ? ... servo del ... POTERE & ELITE ? ... delle banche ? ... dei ricchi ? ... DEGLI STATI ESTERI ? ...
 
O ...
 
bersani ? ... schiavo dei vecchi tromboni del passato ? ... DILANIATO DAL ... MOSTRUOSO ! ... BUCO ! ... del ... mps ? ... delle vecchie teologie & ideologie ? ... dei favori al tesserato & all'amico dell'amico ... dell'amico ? ... dei suoi ... INCAPACI ! ... ANALFABETI ! ... MARIUOLI ! ... COLLABORATORI DI PARTITO ? ...
 
O ...
 
maroni & la lega ? ... che parlavano ... MOLTO BENE ! ... ma ... HANNO RAZZOLATO ! ... molto male ? ... FACENDONE DI TUTTI I COLORI ! ... e ... anche di più ? ...

 
E ... dulcis in fundo ...
 
el berlusca ? ... che guida un partito ... MORTO&SEPOLTO ? ... dove hanno più ... deputati ... CRIMINALI LORO ! ... di ... AL CAPONE ? ... dove hanno gentaglia che ... HA RAZZIATO A PIU' NON POSSO ? ... questo " povero " paesucolo da strapazzo ? ... colui che ... ha sempre riciclato il danaro ... SPORCO ! ... della mafia ? ... etc. ... etc. ...
 
INSOMMA ! ...
 
Non vedo all'orizzonte ... NEMICI ! ... politici ... ATTENDIBILI ! ... pronti&onesti ... per competere con le ... ORDE PROPOSITIVE DEL MOVIMENTO 5 STELLE ! ... THE FUTURE !!! ...  amen

2/2 Giulia Regain (dj e testimonial Pioneer, reduce da due party a Dubai) fa ballare Vicenza

2/2 Giulia Regain (dj e testimonial Pioneer, reduce da due party a Dubai) fa ballare Vicenza 

People Club Via degli Ontani, 52 - VICENZA
info 3403793700, 3479979802, 3388513409
Dalle 23, Ingresso omaggio fino alle 00.30

BIOGRAFIA ED INFO GIULIA REGAIN

PHOTO HI RES GIULIA REGAIN


DJ Testimonial ed ambasciatrice per Pioneer Italia, il brand che produce i lettori cd ed i mixer più amati dai dj, Giulia Regain è una Producer e Remixer vera.  Sabato 2 febbraio fa ballare Vicenza, per la precisione il People Club. Giulia arriva a Vicenza dopo aver fatto scatenare ben due feste a Dubai, città che sta velocemente diventando uno degli epicentri del divertimento internazionale. 

Tra le dj girl Giulia Regain è una delle più affermate in Italia ed in Europa. Infatti ha pubblicato oltre 50 canzoni su itunes e Beatport. Produce e propone musica elettronica: house, progressive, deep, chillout, lounge ed ha mixato 3 diverse compilation. Da sempre il suo è un sound internazionale, che l'artista definisce "ELECTRONIC DANCE mix HOUSE MUSIC". La sua è musica nata traendo ispirazione dal sound americano e da quello nord europeo.  I suoi dj set sono trasmessi in diverse radio nel mondo, su web radio e in una delle più importanti italiane, m2o, all'interno del programma "Soundzrise". In oltre 7 anni di carriera, ha fatto ballare i migliori locali d'Italia partendo da Riccione e Milano. All'estero suona spesso a Dubai, Ibiza, Mykonos, New York, Miami, Ginevra, Grecia, Isole Mauritius, Messico, Spagna, Portogallo, Svizzera, Francia, Germania, Tunisia, Marocco, Albania, Lituania… 


photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////



Il Mercato Immobiliare alla vigilia del Business Strategy 2013

Il Gruppo Tree Real Estate, a cui fanno capo Gabetti Franchising Agency, Grimaldi Immobiliare e Professionecasa, si riposiziona sul mercato immobiliare presentando al Business Strategy 2013 le sue nuove strategie di servizi web oriented. Un evento in tre edizioni - 30 Gennaio, Milano; 31 Gennaio, Roma; 1 Febbraio, Napoli - dedicato esclusivamente ad agenti, collaboratori e agenzie immobiliari in area TreeRe. Una nuova visione che parte da lontano.

Business Strategy 2013 rappresenta un percorso evolutivo, un cambio di visione, fortemente voluto dal Cav. Bruno Vettore Amministratore Delegato unico di Gabetti, Grimaldi e Professionecasa, perché il mercato immobiliare è profondamente cambiato.

Dal crollo del 2008 ad oggi, un mercato in continua discesa ha portato a galla le debolezze dell'italico Real Estate. Le crisi dei bienni 2009/2010 e 211/2012 hanno spazzato via oltre il 40% del mercato, portando alla luce tutte le staticità di un sistema che non guardava più al singolo momento, adeguandosi ad esso o – perfino – anticipandolo, ma che – con il senno di poi – si bastava nella certezza di gestire un bene rifugio con strumenti e strategie consolidate che avevano superato importanti prove sul campo, come quella del crollo delle compravendite alla fine degli anni ’80 del secolo scorso.

Le criticità emerse dal 2008 ad oggi, possono essere riassunte nei punti seguenti:

  • Il sistema delle compravendite immobiliari si regge soprattutto su un driver economico, quello dei mutui. Le difficoltà di accesso al credito costringono i potenziali acquirenti a cercare vie alternative, un sottobosco di professionisti che si propone come alternativa alle agenzie immobiliari. Un’alternativa ben nota agli operatori di settore ed etichettata “fai da te”.
  • Le minori erogazioni di mutui, congiuntamente al difficile momento sociale, genera un indotto in cui l’offerta supera di gran lunga la domanda, causando di contro una contrazione dei prezzi di mercato. Così accade che il proprietario d’immobile considera troppo bassa la valutazione dell’agenzia mentre il potenziale acquirente – chi può garantire liquidità immediata – vorrebbe comprare ad un prezzo inferiore.
  • L’assenza di punti di riferimento informativi permette la proliferazione di notizie che, per quanto sviluppate in modo coerente e trasparente, mancano di criticità nell’assenza di controparti utili a creare filtro coerente. Così per un quotidiano le permute sono il salvagente, per un altro la crisi colpisce il franchising ma non le agenzie immobiliari in generale, per un altro ancora è colpa dell’IMU, delle certificazioni energetiche e via notiziando.
  • Le agenzie immobiliari si trovano con un portfolio clienti che perde periodicamente di valore e che, malgrado tutto, si trovano ancora costrette a difendere a denti stretti. Semplicemente, non conoscono modelli di business differenti da quello che non riesce più a servire il mercato. D’altra parte i clienti iniziano a lasciare la nave in bonaccia, preferendo la liquidità immediata, seppure in sotto stima, dell’indotto fai da te.

Queste sono solo alcune delle riflessioni che hanno accompagnato la storia recente dell'immobiliare e del Gruppo Tree Real Estate. Il Gruppo rappresenta la più importante holding nazionale nel mercato del franchising immobiliare, forte di un proprio osservatorio, dell’esperienza di migliaia di operatori di settore impegnati quotidianamente sul territorio. TreeRe nel corso di questi 5 anni ha subito, come tutti, il cambio di rotta del mercato ma allo stesso tempo si è attivato per mantenersi flessibile, reattivo, agli scenari che le proiezioni indicavano come più probabili. La strada è stata lunga, in alcuni casi affatto semplice. Il punto d’arrivo sempre chiaro: il nuovo posizionamento di mercato che sarà presentato al Business Strategy 2013.

Manifesto Business Strategy 2013

Per informazioni e contatti:

dott.sa Angela Patuelli; dott. Pietro Pellizzari
mail direzione [at] treere.it
Tel. +39.02.7755260

Thermal insulation - Thermore


WHAT IS INSULATION FOR OUTERWEAR?
The term polyfill for jackets, or insulation for jackets generally refers to the materials used to help insulate the body from the cold. Our materials are typically made of polyester fibers- these synthetic fibers are very durable and make an excellent choice when used as insulation for outerwear. Polyester fibers can outperform natural fibers such as cotton and wool and should always be considered as an insulation for jackets when performance is needed. Also, our polyfill is available in many different weights and shipped in convenient rolls.

HOW DOES INSULATION FOR JACKETS WORK?
The use of polyfill for jackets has historically been an effective insulator. Technical polyester fibers, which are both soft and durable, are utilized as superimposed layers to create a very low density structure. Physics has taught us that air is a very good insulator- and our product is able to trap a great amount of warm air (up to 97% of its volume!). This makes our product the perfect choice to be utilized as an insulation for outerwear.

WHICH PRODUCT IS THE BEST INSULATION FOR 
OUTERWEAR?POLYFILL FOR JACKETS AND THERMAL 
PERFORMANCE
The use of insulation for jackets is an integral component to the overall performance of your outerwear. It may be invisible, but with Thermore rest assured that the product is there doing it's job and keeping the user warm. We have 40 years of experience making thermal insulation for jackets and related outerwear. Thermore is able to offer specialized finishing and unique characteristics to their products that will enhance your line of outerwear. Here are some of our product choices:
For this reason, Thermore has always been described as a thermal insulation, and not a simple polyfill for jackets or polyfill for outerwear.
With over 100 choices of products, Thermore is sure to have the right item that your design team may require for their outerwear collection.


press http://www.posizioni-in-prima-pagina.blogspot.it

Il 2012 di Triboo Digitale: un anno in crescita

Triboo Digitale, Ecommerce Service Provider del Gruppo Triboo, chiude il 2012 con 47 milioni di ricavi e annuncia importanti previsioni di crescita per l'anno nuovo, insieme all'apertura di nuovi e prestigiosi store digitali.

triboo digitaleMilano, 28 gennaio 2013 - Triboo Digitale, Ecommerce Service Provider del Gruppo Triboo (www.triboo.it), rende noti alcuni dati che si riferiscono all'anno appena trascorso.

Nata dalla fusione di Nascar, T-Buy e T-Shop, Triboo Digitale ha chiuso il 2012 con 47 milioni di euro di ricavi, con un incremento del 38% sul pari perimetro del 2011. A questi dati va aggiunta l'apertura di 10 nuovi online store, realizzati per alcuni marchi di fama mondiale: tra questi, spiccano quelli di Arena, ToyWatch, Stefanel, High e Alitalia, con oltre 300.000 ordini evasi e più di 1 milione di prodotti venduti online.

Queste le considerazioni di Marco Realfonzo, Amministratore Delegato di Triboo Digitale, sui risultati ottenuti nel primo anno di attività: "Nel 2012 abbiamo raggiunto i target prefissati dando impulso ad una crescita che over-performa il mercato e-commerce Italiano di oltre 20 punti percentuali, grazie al processo di internazionalizzazione avviato e consolidato". E ancora: "Il 75 % del nostro business retail è verso l'estero, ed il vero obiettivo strategico del 2013 è nell'apertura al mercato cinese e nel consolidamento in Nord America, Giappone e Corea".

Per quanto concerne il 2013, Triboo Digitale ha in programma il lancio di altri 8 online store in licenza, con una crescita del 51% del comparto retail e una previsione di ricavi pari a circa 60 milioni di euro. I prossimi negozi in fase di rilascio sono gli shop digitali di 3M, Alfa Romeo e Lamborghini, la cui golive avrà luogo nei mesi di febbraio e marzo.

Alessio Barbati, Direttore Commerciale di Triboo Digitale, commenta così i dati del 2012: "Sempre più aziende ci chiedono di assisterle sulla pianificazione del digital media performance, social media marketing, mobile e sviluppo di piattaforme e-commerce. Nel 2012 abbiamo attivato forniture di consulenza e media per molte aziende di rilevanza internazionale e di differenti settori, quali Ferragamo, Tod's, Ferrari, Piquadro, Agos Ducato e molti altri".

Nella propria catena valore, Triboo Digitale integra un'offerta di servizi completa e strutturata, che spazia a 360 gradi nell'universo dell'e-commerce: l'implementazione tecnologica e la gestione della piattaforma di commercio elettronico, lo sviluppo di piani di digital marketing a sostegno delle attività di vendita online, la gestione della logistica e del customer service attraverso i poli di Cusano Maderno, Ala di Trento e Atlanta negli Stati Uniti d'America.


Nicoletta Guardasole
Ufficio Stampa Triboo Digitale

Tel +39 02 647414 40
Fax +39 02 647414 91
nicoletta.guardasole@triboo.it

lunedì 28 gennaio 2013

ZEITGEST - The Movie (Sub ITA) - Un Film Che Tutti Dovrebbero Vedere



ZEITGEST - The Movie (Sub ITA) - Un Film Che Tutti Dovrebbero Vedere ... amen

31/01/13 Ibiza Vip Party @ Byblos Milano. Djs: Ben Dj. Andrea del Vescovo

31/01/13 Ibiza Vip Party @ Byblos Milano. Djs: Ben Dj. Andrea del Vescovo

Giovedì 31 gennaio 2013 la nightlife dell'Isla Blanca atterra al Byblos Milano per un esclusivo "Ibiza Vip Party".  Al mixer Ben Dj, grande protagonista delle notti ibizenche con i suoi dj set al Lio Bar, al Blue Marlin e in altri locali di livello assoluto. Insieme a Ben suona anche Andrea Del Vescovo. Tutta la magia delle notti ibizenche, la follia della party people dell'isola, solo una per una notte, a Milano. Sembra strano, ma sull'isla blanca ci si sta già preparando per un'altra stagione di follie, quella dell'estate 2013. 

Byblos Milano
p.zza Coriolano Milano
info 348 3365255
ufficio stampa Ben Dj www.lorenzotiezzi.it

BIO BEN DJ
Da anni, con la sua energia straripante ed un bel sorriso sempre stampato sul volto, Ben Dj fa ballare i più esclusivi club del pianeta. Dagli Emirati Arabi alla Costa Azzurra passando per Ibiza e per la sua Milano è impossibile citare tutti i club di rilievo che hanno ospitato i suoi dj set. Basta dire che dietro al mixer, quando una situazione fa parlare di sé, sempre o quasi, c'è lui. Il suo segreto non è certo solo il buon umore, quel che conta davvero è la musica: la sua è un mix inimitabile di suoni ricercati e chicche sonore spesso scovate in anteprima tra una serata internazionale e l'altra, canzoni che fanno alzare le mani al cielo anche al pubblico fashion, quello più difficile da far scatenare. Continua su http://www.lorenzotiezzi.it/lorenzotiezzi.it/ben_dj.html

On Thursay January 31th Ben Dj hosts a highly anticipated Ibiza Vip Party. In the dj booth with Ben Dj there's Andrea del Vescovo. Ben Dj is one the most requested dj's of the white island (Lio Bar, Blue Marlin, and other top club) and this party is great to understand which are the new trends for summer 20013.



2/2 Popof, Oscar Aguilera @ Warp! @ Bolgia (Dalmine Bg Italy) - 9/2 Futurama. Djs: Zedd, Wap, Pink is Punk

2/2 Popof, Oscar Aguilera @ Warp! @ Bolgia (Dalmine Bg Italy) - 9/2 Futurama. Djs: Zedd, Wap, Pink is Punk 

www.bolgia.it
via Vaccarezza 9 Osio Sopra (Bg)
uscita A4: Dalmine 3383624803
pr ufficio stampa www.lorenzotiezzi.it

Popof e Aguilera fanno ballare il Bolgia di Dalmine (Bg), il mitico club sull'A4, per il Warp! Party del 2 febbraio 2013. E' un appuntamento dedicato alla techno music più hot. Il francese Alexandre Paounov alias Popof è noto (tra addetti e non) grazie al club anthem "Alcoolic" ma in realtà è un dj che con la commerciale ha veramente poco a che fare. E', più che altro, un alchimista del suono, uno che, spaziando tra techno minimale, tech house ed electro, sa sempre come coinvolgere e stupire il pubblico. Proveniente dalla scena rave-party francese ed ex membro del  Collettivo Underground Free-Party "Heretik", ha partecipato come solista nelle maggiori manifestazioni in Europa, Nord America, America Latina, Medio Oriente, Asia e Australia. Robusto e mostruoso (ovviamente in senso buono) l'elenco delle labels con le quali ha lavorato (si va da Turbo a Cocoon fino a Cr2 e Mistakes) e gli artisti che ha remixato (Vitalic, Booka Shade, Tiga, Chemical Brothers, Depeche Mode etc). Lo zoccolo duro della carriera di Oscar Aguilera, invece, sono i club e i festival iberici dove è arrivato ad esibirsi assieme a gente come Andy Fletcher dei Depeche Mode. Nel 2006 arriva la residenza nei top club spagnoli LaTerrazza e Club Fellini. Quando mixa, ama spaziare tra techno, house e minimale. Tanto groove, tanti effetti, anche sulle voci. Insomma: una garanzia. Veniamo al 9 febbraio 2013, quando al mixer insieme a Pink is Punk e WAP (We Are Presidents) suona Zedd. Il Party è Futurama, l'appuntamento più musicalmente bastardo (in senso buono) del club. Zedd è una star del panorama pop dance mondiale. Tedesco, classe 1988, in realtà si chiama Anton Zaslavski. La hit che l'ha reso noto ovunque nel periodo a cavallo tra l'estate e l'autunno 2012 è "Spectrum". Ha lavorato con Skrillex, i Black Eyed Peas e ha pure collaborato con un asso della produzione come Max Martin per Beauty And A Beat di Justin Bieber & Nicki Minaj. Da qualche mese è nella scuderia Interscope Records assieme a stelle come Madonna o Lady Gaga. A proposito: è facile immaginare che le sue quotazioni arriveranno alle stelle con l'uscita del nuovo album di Germanotta, per la quale ha prodotto alcune canzoni. La ricetta segreta? Ritmo, melodie bomba, un po' di electro house e un po' di dubstep... 

For his super hot techno party called Warp!, Bolgia (Dalmine, Bg, Italy, close to Orio al Serio Airport Milano) on 2/2/13 hosts the french Popof, who comes from rave party scene who reached a global audience with his hit "Alcoolic", and the spanish Oscar Aguilera, known for his residencies in top spanish clubs LaTerrazza e Club Fellini. Try Bolgia, you'll never find a hotter spot in Italy! Top dj Zedd let Bolgia dance on 9/2/13. The pary is called Futurama and is 100% bastard. The top italian club, located in Dalmine (Bg), close to Orio al Serio Airport (Milano), confirms to be one the hottest spots of European Club Scene. Zedd, with hits as "Spectrum" and collaborations with popstar as Lady Gaga. Don't miss it!





photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////





Dependance Opening Party @ Qi Clubbing Erbusco (Bs) 2/2/13. Djs: Thomas Dill, Gianluca Pighi, Marco Cusmai

Dependance Opening Party @ Qi Clubbing Erbusco (Bs) 2/2/13. Djs: Thomas Dill, Gianluca Pighi, Marco Cusmai

Sabato 2 febbraio 2013 il privè di Qi Clubbing (Erbusco, Bs, A4: Rovato) cambia faccia e diventa Dependance. E' un party diverso, stravagante, alternativo, colorato. Come racconta lo staff del Qi: "I nostri seguaci aprono la propria mente e a volte non solo, per diventare parte integrante della filosofia colorata di DEPENDANCE. DEPENDANCE è la situazione parallela dove nulla è impostato ma l'unica chiave di lettura è il libero divertimento. La musica è sorda , se non si ha un po' di follia in corpo. Un abbigliamento stravagante, fa di te un ospite gradito". Al mixer si alternano Thomas Dill, Gianluca Pighi, Marco Cusmai, dj dal sound molto diverso tra loro, accomunati però da una notevole diversità dalla musica che gira intorno (alla radio e in tv). Come nella main room del Qi, anche il privé sarà pieno di performer e personaggi strani. Dependance è una luxury smoking lounge e chi cerca una serata a cinque stelle può prima cenare al Qi Restaurant e poi ballare in Dependance.

A highly anticipated opening party @ Qi Clubbing (Erbusco, Bs, in the north of Italy) on Saturday February 2th 2013: in the dj booth of Dependance, the new prive of the club, come Thomas Dill, Gianluca Pighi, Marco Cusmai. 

DEPENDANCE PRIVEE @ QI CLUBBING
Via delle industrie 79 Erbusco (Brescia,IT)
info & reservation 3937693172
Ogni sabato notte dalle ore 23.30 till late
photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


sabato 26 gennaio 2013

MoVimento

MoVimento


  VOTATE MOVIMENTO 5 STELLE !!! ... O   R   A  !!! ... O ... MAI PIU' !!! ...


 

venerdì 25 gennaio 2013

IL MIGLIOR DISCORSO DEL MONDO - Presid Josè Mujica - ITA - ENG - ESP



Presid Josè Mujica - President Of The Universe ... For Me ! ...

Ville San Teodoro: oasi di pace tra mare e divertimenti


Centro turistico in continua ascesa ormai da parecchi anni, San Teodoro, sulla costa nord-orientale della Sardegna, è riconosciuta da tutti come la meta ideale per le vacanze dei giovani sull'isola.
Il paese offre tantissime possibilità di alloggio ai turisti, dalle innumerevoli strutture alberghiere alle case in affitto San Teodoro. E sono sicuramente queste ultime a rappresentare la soluzione più economica per le vacanze: costruite secondo l'architettura tipica della Costa Smeralda, queste abitazioni sono solitamente basse e costruite con i materiali tipici quali trachite e granito. Le ville affitto San Teodoro sono inoltre ottime soluzioni per chi dalla vacanza cerca libertà e comodità, ma anche discrezione. Piccole oasi di pace circondate dalla vivacità del luogo. San Teodoro, infatti, è una località che, soprattutto durante la stagione estiva, è continuamente animata: il borgo è rinomato per la vita notturna e per la presenza delle più grandi ed esclusive discoteche della costa nord-orientale della Sardegna, oltre che per i tantissimi divertimenti in spiaggia.
A proposito di spiagge, il visitatore sarà affascinato dal bellissimo tratto di costa che circonda San Teodoro: chilometri di sabbia candida e finissima e un mare dalle acque trasparenti di color turchese, come quello della spiaggia della Cinta, la più conosciuta e ammirata dai turisti.
Uno dei monumenti naturali della zona è l'isola di Tavolara, area marina protetta situata di fronte al paese e località tra le più esclusive e incontaminate della Sardegna.

Beppe Grillo all'assemblea del Monte dei Paschi di Siena



Perchè non mettiamo un/a rappresentante del movimento in ogni seggio, con una mini webcam, in diretta streaming, che trasmette dal suo canale personale YouTube , con ... cellulari, tablet, portatili ... migliore controllo non ptrebbe esserci .
Potrebbe essere una buona idea per allontanare ... LE FURBATE ! ... inoltre ! ... sarebbero dei validi assistenti, per dare informazioni a tutti quelli che ... per la maggior parte, non ci capisce molto ...  amen

Scienze Motorie e Personal Trainer



Ho deciso di scrivere questo breve post per  far luce su un quesito professionale legato al mondo del fitness e del benessere psicofisico. Dunque…l’altro giorno mi son presentato ad una palestra della mia zona per propormi come Personal Trainer; sono andato munito di curriculum e biglietto da visita; ho detto subito al titolare della palestra che sono laureato in Scienze e motorie e ho maturato nel tempo diverse esperienze formative nell’ambito sportivo. Tuttavia, secondo lui i miei requisiti non sono sufficienti per fare il Personal Trainer, poiché bisogna frequentare un Master specifico che mi rilascia l’attestato di Personal Trainer (PT).

giovedì 24 gennaio 2013

El CONCURSANTE (integrale) - SUB ITA




Io l'avevo capita già ... più di 20 anni fa ! ...

GUARDATE E ASCOLTATE BENE ! ... APRITE GLI OCCHI ! ...  amen

LA CRISI CICLICA :
Tempo fa, anni fa, una persona competente, mi disse che, non avevo neanche l'idea di quanto danaro mi scorresse sopra alla
testa, intere autostrade a sei corsie piene zeppe di danaro ... " VIRTUALE ".
Mi spiegò che ... bastava ungere il giusto e ... magicamente!  Le tue richieste venivano esaudite, tu tiravi fuori " SOLDI VERI "
e ...
Continua su ...  http://romybeat.jimdo.com/2012/05/23/la-crisi-ciclica/

24-25 febbraio 2013: vota PDM Partito dà Musica! Più Musica Per Tutti. Vota Lello Mascolo, Andrea Belli & Andrea Corelli

24-25 febbraio 2013: vota PDM Partito dà Musica! Più Musica Per Tutti. Vota Lello Mascolo, Andrea Belli & Andrea Corelli

Sito ufficiale: www.partitodamusica.it
Ufficio Stampa: www.lorenzotiezzi.it 3393433962

FOTO HI RES (da sx: Andrea Belli Lello Mascolo Andrea Corelli)

PROGRAMMA UFFICIALE in pdf

Si scrive Partito dà Musica  e si pronuncia partito daaa musica ed è l'unica vera novità delle elezioni 2013. Creato da tre noti dj italiani (Lello Mascolo, segretario; Andrea Corelli, a capo della direzione nazionale; Andrea Belli, presidente) dal look sobrio e dalle idee chiare, propone novità importanti in ogni ambito del vivere civile. Una rivoluzione a colpi di cassa (dritta). Presto disponibile anche la lista dei candidati in ogni regione. 

Ecco alcuni stralci del programma di PDM Partito dà musica: 

LA POLITICA OCCUPAZIONALE  Part time no grazie: arriva il party time. Garantiamo 1 milione di posti di lavoro a weekend. Organizziamo 10 party ogni fine settimana in 10 piazze italiane dove diamo lavoro a 100 mila persone a settimana, ogni persona porta 10 persone al party e per ogni persona che fa venire prende 100 euro di rimborso (totale 1000 euro a settimana). Basta con il concetto che bisogna lavorare tutti i giorni, per noi bisogna lavorare solo il week end. Basta col part time: viva il party time (…)

L'EDUCAZIONE DEI FIGLI Selezione (alla porta) si, matematica e Leopardi no corsi di mixaggio al posto di latino e greco… (…)

DIALOGO Più buttafuori e meno istituzioni. Serve il dialogo, il dialogo innanzitutto. Tra dj e proprietari di locali, tra pr e tavolari, tra cubiste e baristi, tra prostitute ed 'escort', tra ragazze immagine e ballerine, tra dj resident e dj guest, tra camerieri e cambusieri, tra gestori di telefonia e gestori di locali, tra spacciatori e fumatori (…) 

Il PROBLEMA DELLE CASE Si risolve ballando. A noi le case servono per farci i festini dopo la discoteca (…)

ONERI FISCALI ED AIUTI AI BISOGNOSI Detrazioni per dj & discoteche (…)  


Emanuel Paglicci dj set: 29/1 Milano (Fidelio @ The Club) con Stefano Pain

Emanuel Paglicci dj set: 29/1 Milano (Fidelio @ The Club) con Stefano Pain

The Club, C.so Garibaldi 97 20121 Milano
Dj set dalle 23
info 348 0407434

photo hi res, bio paglicci


Classe '80, Emanuel Paglicci è un dj producer toscano che da tempo fa ballare alcuni dei migliori locali italiani e non solo. Martedì 29 gennaio arriva a Milano per far ballare uno dei più storici party infra-settimanali della città, Fidelio @ The Club. Al mixer con Paglicci tra gli altri c'è anche Stefano Pain, alla voce Gaty, ovvero è una notte in cui in console ci sono solo grandi professionisti. Tornando a Paglicci, la sua carriera è in un ottimo periodo. Il suo sound è perfetto per saltare con energia tra un beat e l'altro. "In console propongo house electro con basi ed accappella, con l'obiettivo di far cantare il pubblico e caricare la pista!", racconta. Il party milanese è in collaborazione col brand Millelire. 


photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////





mercoledì 23 gennaio 2013

El CONCURSANTE (integrale) - SUB ITA




Chi ha da capì ! ... Ha da Capì ! ... amen

Snav + Croazia: aperte le prenotazioni per il 2013

Dopo aver accolto il nuovo Cruise Ferry Snav Adriatico all'interno della propria flotta, la compagnia di navigazione annuncia che sono ufficialmente aperte le prenotazioni per chi sceglie la Croazia per le prossime vacanze estive.

snav adriatico: il nuovo traghetto per la croaziaNapoli, 23 gennaio 2013Snav Spa, compagnia di navigazione attiva nei collegamenti marittimi lungo le principali rotte turistiche del Mediterraneo, informa che da oggi è possibile prenotare il proprio viaggio per la Croazia in vista della stagione estiva 2013. Il servizio, che sarà attivo sulla rotta Ancona – Spalato, partirà ufficialmente il 27 aprile e sarà operativo fino al 6 ottobre 2013 tutti i giorni. Per maggiori informazioni sul calendario delle partenze con i relativi orari, si consiglia di consultare la pagina dedicata alla Croazia sul sito web di Snav, disponibile online all'indirizzo www.snav.it/destinazioni/croazia.html.

La grande novità di quest'anno è rappresentata dallo Snav Adriatico, il nuovo Cruise Ferry da poco entrato a far parte della flotta e che effettuerà il collegamento da Ancona a Spalato e viceversa. Lunga 170 metri, l'unità è in grado di ospitare fino a 1.800 passeggeri e 555 auto (o 120 bus turistici). Cabine di lusso, suite, bar, ristoranti e spazi attrezzati per il tempo libero completano la lista di servizi di cui è possibile usufruire a bordo.

Naturalmente, anche per quanto concerne i traghetti per la Croazia sono attive promozioni e offerte speciali destinate soprattutto a chi prenota in anticipo: al momento dell'acquisto, infatti, sarà calcolata automaticamente la tariffa più conveniente in base al giorno di partenza, all'orario e al numero di passeggeri.

Il percorso di prenotazione online è accessibile mediante l'apposita area booking sul sito di Snav.

Snav Spa
Ufficio Booking
booking@snav.it

Mutui: dagli under 30 arriva quasi un quarto delle richieste


Mutui miraggio per i più giovani. Il comparatore Mutui.it, in collaborazione con Facile.it (http://www.facile.it/mutui-prima-casa.html), ha analizzato le richieste di finanziamento per acquisto della prima casa compilate negli ultimi sei mesi, evidenziando come ben il 23% delle domande arrivi da cittadini di età inferiore a 30 anni. Quasi un preventivo su 4 arriva da under 30, ma le condizioni economiche dei richiedenti e la precarietà lavorativa in cui si trovano rendono difficile ottenere il finanziamento. Nel arco di tempo preso in considerazione, Luglio 2012- Gennaio 2013, i mutui erogati con un primo intestatario di età inferiore a 30 anni rappresentano solo il 16% del totale. Una differenza notevole, questa, che sottolinea come i progetti di vita adulta siano destinati, per il momento, a restare “progetti”. «Il fatto che ben il 23% delle domande di mutuo prima casa sia compilato da persone di età compresa tra 18 e 30 anni – spiega Lorenzo Bacca, responsabile business unit mutui dell’azienda – testimonia come, nonostante la crisi, permanga la voglia di indipendenza dei giovani italiani, ma che questi paghino più di altri gli effetti della contrazione del credito. Quando le banche devono scegliere a chi offrire un finanziamento non guardano unicamente alla solidità professionale ed economica, ma anche alla storia creditizia che ai giovani, per forza di cose, manca.» Analizzando il dettaglio dei mutui erogati, poi, si scopre che chi è riuscito nell’ardua impresa è stato “aiutato”: i mutui mono-firma rappresentano solo il 5,7% del totale; quelli ottenuti da una coppia di giovani sono il 4,8%, per raggiungere il 16% del totale bisogna considerare i finanziamenti in cui vi è un garante o cointestatario adulto, quasi sempre un genitore: questi rappresentano quasi il 6% dei mutui stipulati nel periodo preso in esame. Cosa significa questo? Che il 37% degli under 30 che hanno ottenuto un mutuo ci sono riusciti solo perché supportati da un genitore. Il mutuo in cifre Passando in esame il campione di oltre diecimila domande di mutuo arrivate da luglio ad oggi, si nota come la richiesta tipo fatta dai giovani aspiranti mutuatari sia di valore inferiore rispetto alla media dei finanziamenti richiesti in Italia per l’acquisto della prima casa, ma miri a coprire una percentuale maggiore del costo da sostenere (70% del valore dell’immobile rispetto al 60% registrato a livello complessivo). Quanto all’importo del finanziamento, chi ha meno di 30 anni oggi vuole ottenere dalla Banca 122.000 euro (erano 150.000€ a settembre 2011), segno di una buona consapevolezza della crisi di liquidità degli Istituti. Il tasso preferito, in media con le richieste over 30, è quello variabile (49%), mentre il tasso fisso raccoglie solo il 34% delle domande di mutuo. Guardando le differenze che emergono a livello regionale va detto che le regioni più “giovani” sono quelle in cui sognare casa è un po’ più semplice: prezzi medi degli immobili più bassi o maggiori opportunità di ottenere un lavoro ben retribuito, spingono gli under 30 di Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Veneto a provare a comprar casa con più convinzione dei loro coetanei che vivono nelle altre regioni italiane. Di contro, gli alti costi degli immobili scoraggiano i giovani cittadini di Lombardia, Liguria e Lazio. Se età del mutuatario e durata media del finanziamento richiesto sono uguali in tutta Italia, a cambiare sono gli importi: le regioni da cui provengono le domande più ingenti sono: Trentino Alto Adige (148.000 euro), Valle d’Aosta (142.000 euro), Lazio (137.000 euro) e Emilia Romagna (135.000 euro). «I motivi dei rifiuti da parte delle banche – continua Bacca – sono sempre gli stessi: la mancanza di contratti di lavoro stabili, l’assenza di un garante o un cointestatario valido e l’indisponibilità di un profilo creditizio affidabile. La conseguenza peggiore di questo stallo è aver privato un’intera generazione di quel “risparmio forzoso” che è il mutuo, da sempre un punto di forza delle famiglie italiane.»

Giannino,dietro Monti c'e' orma Fiat

Giannino,dietro Monti c'e' orma Fiat


Giannino,dietro Monti c'e' orma Fiat

Enorme conflitto di interessi


Giannino,dietro Monti c'e' orma Fiat
(ANSA) - ROMA, 23 GEN - "C'e' una pesante orma del problema Fiat irrisolta nella decisione di Monti di candidarsi in quel modo, di affidarsi al presidente della Ferrari, di fare una manifestazione a Bergamo dalla Brembo che e' un grandissimo fornitore Fiat. Conosco troppo bene le vicende italiane per non vedere l'orma di un enorme conflitto di interesse". Lo dice Oscar Giannino, leader di ''Fare per Fermare il Declino'' a Rtl 102,5.



 Giannino mi è molto simpatico, è stravagante, ha fantasia, ed ha indubbiamente grandi competenze, molte ... ma molte di più ... di quei caproni analfabeti del parlamento.  Detto questo, il mio rammarico è che, sarebbe un ottimo ministro dell'economia, ma ... purtroppo ! ... andrà nel dimenticatoio, come tutti quelli che ... POTREBBERO SISTEMARE LE COSE, IN QUESTO PAESUCOLO DA STRAPAZZO .
Se ! ... e dico ... SE ! ... si unisse al MOVIMENTO 5 STELLE di Grillo, che secondo me ... nonostante i sondaggi faziosi ... FARA' PIU' DEL 50% ! ... alle elezioni .
Giannino ! ... LIBERATI DAL FARDELLO DI GENTE IMPRESENTABILE E UNISCITI A GRILLO !  ( Naturalmente ... se lo vorranno ! ... ) avresti più possibilità di coronare il tuo sogno nel cassetto .  amen

Errata Corrige :  Dimenticavo ! ... Giannino è del 1961, già troppo vecchio per fare il ministro o il politico, per me ... e ... non solo per me ! ... PERO' ! ... potrebbe comunque fare il tecnico per lo stato e dare preziosi consigli al giovane ministro che ci deve rappresentare, anche perchè ... LA GENTE VERAMENTE VALIDA ... SE LO E' ! ... NON HA ETA' ...

Problema sFIgAT ! ... è chiaro che ... sono 100 anni ... che questa dinastia di ... FURBETTI IN TUTTO ! ... ha le mani sul destino della nazioncina italy, ancor più, le mani sui politici che contano al momento, nelle varie epoche tristi della repubblica italiese .  Questi parassiti, hanno raziato a più non posso questo paesucolo, hanno ottenuto, col ricatto, montagne di soldi dai vari governi che si sono succeduti, ne hanno fatte di cotte e di crude, in tutti i settori del paese, CALCIO COMPRESO ! ... Per cui ... PERCHE' MERAVIGLIARSI ? ... DUNQUE ! ... fino a che ... UN GOVERNANTE CON LE PALLE ! ... non li piglia a calci nel sedere e li manda via ... TUTTI ! ... dal paese ... dopo avergli naturalmente, requisito tutte le fabbriche sul territorio nazionale, convertirle in fabbriche per la costruzione di auto verdi, elettriche, apparecchiature valide per la crescita del paese, dare agli operai l'aiuto necessario per iniziare a produrre, farli diventare imprenditori di se stessi, associandosi tutti assieme, assumendo altra manodopera specializzata e non ... etc. ... etc. ...  LORO !!! ... continueranno a prendere per il culo ... L'INTERO PAESE ! ... a Ri  amen

Hitfinders feat. Zandile Zulu - "Just Dance" è tra i video più visti su You Tube

Hitfinders feat. Zandile Zulu - "Just Dance" è tra i video più visti su You Tube 

Continua inarrestabile il successo di "Just Dance", brano dance degli italiani Hitfinders, duo con base a Moncalieri (To) formatosi nel 2009 grazie al sodalizio artistico tra Andrea Lazzero alias Dj Frisk e Luca Sbaragli alias 5k0tt. Gli Hitfinders hanno alle spalle collaborazioni con artisti importanti come Den Harrow, Kurtis Blow e Desaparecidos.  "Just Dance" contiene un featuring, ovvero una partecipazione, di Zandile Zulu, giovane rapper svedese che è anche protagonista del video. "Just Dance" è una bomba di matrice electro house, con strofe e ritornello che la rendono perfetta anche per le radio.

Forte di 152.000 clic su You Tube "Just Dance" è entrata nella Top Ten dei video più visti in Italia su citato portale. E non è tutto: il successo è grande anche nell'Europa dell'est, soprattutto in Russa ed Ucraina. 

La regia del video è stata curata da Alessandro Poliseno e dal suo staff. Poliseno non è nuovo a notevoli risultati su You Tube. Ad esempio, è sua la parodia dello spot "Intimissimi" (un di milione di visite) e ha partecipato ad altre parodie di successo, ad esempio "L'Abbandono Di Un Cane" (500.000 visualizzazioni).

Guarda il video di "Just Dance"
http://www.youtube.com/watch?v=voOlFiBl7eQ&feature=youtu.be

Guarda il canale di Djfrisk:
http://www.youtube.com/user/deejayfrisk?feature=watch

Diventa fan del duo su Facebook:
http://www.facebook.com/Hitfinders?fref=ts




photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////





Ben Dj: 24/01 @ Byblos Milano… e poi Pineta a Milano Marittima e Londra

Ben Dj: 24/01 @ Byblos Milano… e poi Pineta a Milano Marittima e Londra

Foto e bio Ben Dj

Byblos Milano
Piazza Coriolano, Milano
info 338 809 8326
Dinner dalle 21, disco dalle 23 circa

Grande dj set a Milano per Ben Dj, uno degli artisti dance di maggior successo nel mondo (ha fatto ballare il party di lancio del calendario Pirelli in Brasile, suona costantemente al Pineta di Milano Marittima e in altri top club).  Giovedì 24 gennaio infatti fa ballare il Byblos Milano, uno dei top club della città, un luogo che ha cambiato profondamente la nightlife meneghina fin dalla sua apertura. La festa è Russian Standar Family. Il week end di Ben prosegue venerdì 25 gennaio al Pineta di Milano Marittima, mentre il 26 vola a Londra per far ballare un altro party esclusivo, al 2&8 di Berkeley Square. 

Il nuovo singolo di Ben Dj esce con lo pseudonimo Bt Sound: "Up & Down (Ben Dj Remix). Dopo gli ottimi riscontri di "Sunshine", una delle produzioni house italiane più ballate nel 2012, dopo il remake tech house di "I Want To Break Free" dei Queen uscito nientemeno che su Pacha Recordings, l'etichetta del mitico locale/brand che da Ibiza con le sue due ciliegine ha conquistato il mondo intero,  Ben Dj torna in pista con uno dei suoi alter ego più fortunati, ovvero Btsound. Il nuovo singolo s'intitola "Up & Down" ed esce su Time Records. Il brano è  un remake di un del tormentone pop house che 12 estati fa rese celebre il compianto Billy More. Resta inalterato il brio della versione originale, anche se il beat è quello della house più attuale, con beat e suoni elettronici perfetti per party da mani al cielo.


photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////