". Comunicati Gratis: febbraio 2013

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

giovedì 28 febbraio 2013

Grillo: "fiducia al Governo del M5S"

Grillo: "fiducia al Governo del M5S"




Grillo: "fiducia al Governo del M5S"


 BRAVO BEPPE ! ... voglio proprio vedere cosa rispondono ! ... SE !!! ... hanno a cuore il paese ... LO VEDIAMO SUBITO ! ... a loro l'ardua sentenza ...

2/3 Emanuel Paglicci dj set @ Bussola Versilia

2/3 Emanuel Paglicci dj set @ Bussola Versilia 

Bussola Versilia
vle Roma 44 Marina di Pietrasanta (Lu)
info 3277012545
dj set dalle 23 circa

photo hi res, bio Paglicci

facebook Paglicci 

Classe '80, Emanuel Paglicci è un dj producer che da tempo fa ballare alcuni dei migliori locali italiani e non solo. Solo a gennaio 2013 ha fatto ballare il Tartaruga (Macerata), ancora la Bussola (Versilia) e pure Fidelio, lo storico Martedì del The Club (Milano). Sono locali importanti, in cui la musica conta, eccome se conta. Il sound di Paglicci è perfetto per saltare con energia tra un beat e l'altro. "In console propongo house electro con basi ed accappella, con l'obiettivo di far cantare il pubblico e caricare la pista!", racconta. Il suo nuovo singolo, in uscita prossimamente, si intitola "Open Your Ears". 


photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////


Finalisti della V Edizione del Premio Nazionale “Un mare di poesia”: finale il 16 marzo 2013 a Roma

La Quinta Edizione del Premio Nazionale di Poesia per i più piccoli “Un mare di poesia” è scaduto lo scorso 9 febbraio. “Un mare di poesia” si appresta a vivere la finale del prossimo 16 marzo 2013 a Roma forte di una partecipazione e di un entusiasmo davvero impagabili. 723 sono gli elaborati giunti al vaglio della giuria, decine le scuole elementari e medie di tutta Italia coinvolte nel progetto. La stima e la passione di insegnanti e famiglie… “Un Mare di Poesia”, da semplice concorso poetico, diviene una sorta di movimento culturale ad uso e consumo dei ragazzi, uno strumento concreto di aggregazione sociale ed intellettuale a servizio dei più piccoli, un viaggio verso il cuore dei giovanissimi da condividere e adottare. Sabato 16 marzo 2013, presso i Parchi della Colombo a Roma, Loc. Infernetto in Via Maurice Ravel, 408 alle ore 16:00, avrà inizio la cerimonia di premiazione dei 25 finalisti e sarà una splendida festa che onorerà tutti i partecipanti. Ingresso assolutamente gratuito, partecipazione straordinaria dei Jalisse. FINALISTI Barbazza Pilar Teresa Salgareda ( Tv ) Bojora Daniel Roma Boundar Omar Roma Calabria Giada Roma Campi Giulia Roma Centofanti Camilla Roma Covalero Ilaria Trieste Dal Cero Elisa Inverigo ( Co ) De Minicis Filippo Roma Di Lorenzo Simona Mondragone ( Ce ) Di Mario Tommaso Roma Favata Vittorio Palermo Feliziani William Roma Grammatico Valerio Roma Leone Adriana Chiaiano ( Na ) Macrì Federico Milano Marziale Arianna Roma Monaco Chiara Roma Netti Serena Alia ( Pa ) Ricci Angelica Oderzo ( Tv ) Salvi Valerio Roma Selvaggio Miriam Roma Tharusha Jayasuraya Roma Tognetti Melissa Salgareda ( Tv ) Toro Olivia Roma Si ringrazia per il sostegno: Ringraziamo i Jalisse, testimonial d’eccezione di Un Mare di Poesia, per la fiducia, l’affetto e la forza che ci hanno donato e dimostrato. Comune di Casale Monferrato nelle autorità del Sig.Sindaco Giorgio Demezzi e l’Assessore Manifestazioni e Grandi Eventi Augusto Pizzamiglio. Comune di Napoli nelle autorità del Sig.Sindaco Luigi DeMagistris, l’Assessore Scuola e Istruzione Anna Maria Palmieri e il Presidente Commissione Cultura Maria Lorenzi. Comune di Roma nelle autorità del Sig.Sindaco Gianni Alemanno e l’Assessore Politiche Educative e Scolastiche Gianluigi De Palo. Comune di Salgareda nelle autorità del Sig.Sindaco Vito Messina e l’Assessore Cultura, Pubblica Istruzione e Attività Giovanili Mario Sartor. Il XIII Municipio del Comune di Roma nelle autorità del Sig.Presidente Giacomo Vizzani e l’Assessore Politiche Sociali e Scuola Lodovico Pace. L’Ascom Litorale di Roma nella persona del Presidente Luca Capobianco. Si ringraziano inoltre i nostri sponsor: Parchi della Colombo di Eliana e Daniele Zappacosta La Vitali Consulting di Armando Vitali “Viaggio e Vedo” di Piera Marrone “ La Mimosa “ di Gemma Teti “ Gentili Sport” di Raniero Miccoli “Fratelli Panella” di Raffaele e Dino Oubliette Magazine ed Alessia Mocci Art Litteram e Cinzia Baldini Alessia Mocci Addetto stampa (alessia.mocci@hotmail.it) Fonte http://oubliettemagazine.com/2013/02/26/finalisti-della-v-edizione-del-premio-nazionale-un-mare-di-poesia-finale-il-16-marzo-2013-a-roma/

mercoledì 27 febbraio 2013

Continua la riscossa dei THE WILD CHILD

The Wild Child: con passione dalla Valchiavenna. Carica live all’ennesima potenza. Band che dopo l’uscita del loro secondo disco “Wild Child”, mietono vittime sul loro cammino. Ci stupiscono con la loro presenza all’interno dell’annuario del metal italiano di ROCK HARD, numero di dicembre 2012. Ci stupiscono con l’ultima recensione su Metal Maniac di gennaio 2013 e tante altre recensioni che l’hanno preceduta come MetalItalia.com, Metalwave, Italiadimetallo, UndergroundMetalItalia, Obliette Magazine e in ultiimo Deliri Progressivi. Le recensioni sono intervallate anche da interviste al gruppo apparse su Periodico Italiano, Roma Capitale Magazine e ClickNews. Nel frattempo i THE WILD CHILD il 16 febbraio hanno avuto la bellissima occasione di aprire il concerto agli EXILIA, gruppomilanese hard rock/alternative metal nato nel 1998 che ha riscosso un gran successo in Europa e non solo. Ma torniamo al nostro tour radio molto intenso e molto longevo , difatti gli appuntamenti radio dei THE WILD CHILD si susseguono un mese dopo l’altro; quindi continua l’onda on air con le date di marzo 2013. Vi invitiamo a tenervi aggiornati su date e orari sulla loro pagina fb ufficiale e sul sito di ELFA Promotions. WHO ARE TWC? I ‘The Wild Child’ nascono nel 2004 a Chiavenna (So), uniti dalla stessa passione per la musica hard rock e metal. Iniziano il loro percorso artistico come cover band di Black Sabbath, Judas Priest, Ozzy Osbourne, e W.a.s.p. Il gruppo nel tempo decide di orientare il proprio interesse verso una strada più appagante: la creazione di brani inediti. Nascono così dopo un primo anno di gavetta, dalla mente di Cris, i primi otto pezzi dei TWC che andarono a formare il primo album la cui uscita fu nel 2007 intitolato ‘In The Next Life’. Ora, con un nuovo album ‘Wild Child’ che, a differenza del primo, fa emergere una maggiore maturità professionale ed una omogeneità tra i brani, il gruppo decide di adottare la formula “O tutto o niente”. L’album “Wild Child” esce nella prima metà del 2012. Nella seconda metà del 2012 il gruppo si propone di potenziare la rete promozionale per far conoscere ad un pubblico più vasto il loro nuovo album ed entra così a Novembre 2012 a far parte del parco artisti di ELFA Promotions. CONTATTI: I TWC li potrete trovare su: MYSPACE THE WILD CHILD BAND: http://www.myspace.com/thewildchildband OFFICIAL PAGE FB: http://www.facebook.com/pages/The-Wild-Child/46702569485 Ufficio Stampa e promozione ELFA Promotions www.elfapromotions.com

Fattori e Montani, si punta alla mobilità ecologica


TIVOLI – Una proposta interessante quella della Concessionaria FATTORI & MONTANI Group Srl di Villa Adriana, a Tivoli, che propone in vendita, a un prezzo d’occasione, veicoli commerciali FAAM ECOMILE a gpl e metano. “La FATTORI & MONTANI, pioniere in Italia della distribuzione di veicoli esteri, importando, da oltre 62 anni, marchi storici e prestigiosi, come MG, Toyota, Jaguar e Daewoo, con l’accordo siglato con la FAAM, diventandone il rivenditore, in esclusiva per l’Italia, punta alla cosiddetta mobilità ecologica”, spiegano dalla Direzione della F&M. Non è un caso, infatti, che veicoli FAAM, sono, attualmente, utilizzati da Aziende municipalizzate ed Enti, sia italiani sia esteri, come: AMSA, Milano; AMA, Roma; AMIAT, Torino; Regione Toscana; comune di Marsiglia, comune di Parigi; comune di Lubiana; comune di Barcellona. “L’ ECOMILE si contraddistingue, tra l’altro, per la sua facilità di guida e le dimensioni contenute. E’ il mezzo ideale per ogni esigenza di trasporto e movimentazione - sottolineano i manager della F&M -. Il motore è un General  Motors, da 1,2 litri, che rappresenta una garanzia per la qualità e l’affidabilità. I consumi sono irrisori. Per dimezzare ulteriormente i costi di gestione, l’ECOMILE è dotato d’impianto gpl o metano di fabbricazione BRC. La sua omologazione “Monofuel” consente altre agevolazioni per il bollo e l’assicurazione”. Quanto costano?  Poco meno di 6.000,00 euro il FAAM ECOMILE GPL e poco meno di 7.000,00 euro il FAAM ECOMILE  METANO. Da aggiungere, poi, quanto dovuto per l’immatricolazione, l’iva e l’allestimento.

E … ORA ? … | Romy Beat - Talent&Fantasy ----------------------------------- Writer

E … ORA ? … | Romy Beat - Talent&Fantasy ----------------------------------- Writer


E … ORA ? …

logo 5 stelle politici OK2
MoVimento5 Stelle VINTO 1400

E … ORA ? …
Già ! … e ora? … terminate le elezioni per il parlamento e il senato, per tre regioni, di cui due … molto importanti, come
Lombardia&Lazio .
Sembra … o … sembrerebbe … TUTTO COME PRIMA ! … le coalizioni di pdl&pd-elle ! … HANNO OTTENUTO PIU’
CONSENSI DI TUTTI ! … hanno insediato i ” loro “ tesserati al comando delle regioni, vincendo quasi a … MANI BASSE !
insomma … TUTTO COME PRIMA ? … credo … credo … di … NO ! … perchè … c’è un piccolissimo particolare … DI MEZZO !
un granello di sabbia tosta, di … GRANITO ! … che … scompaginerebbe i   ” loro “ … infimi ingranaggi&piani … e … cioè ! … IL
PRIMO PARTITO ITALIANO ( anche se … PARTITO ! … non lo è … PROPRIO … )  quel … bistrattato&deriso  ( da molti ) …
MOVIMENTO 5 STELLE ! … che … NON HA VINTO ! … ma … STRA’VINTO ! … andando oltre le più rosee aspettative dei
tanti iscritti al Movimento … ( Non per me ! … io … ero certo ! … ALMENO ! … del 50% … ed anche oltre … )
Però! … come si dice … A CAVAL DONATO … NON SI GUARDA IN BOCCA … però ! … come dicevo … però … però … però …
c’è sempre un … PERO’ ! … e … il dubbio mi attanaglia … perchè? … direte voi … già ! … perchè ? …
Perchè … lì ! … esiste un problema che … descrivo abbastanza dettagliatamente … e cioè … che …
Beppe Grillo ha pienamente ragione, finchè ci saranno questi 20 milioni di persone … BENESTANTI ! … i quali … NON HANNO
PARTICOLARI PROBLEMI FINANZIARI … a loro ! … che vinca el berlusca ! … CONVIENE ! … eccome ! … l’importante è
eliminare muuuonti ! … ER TASSARO ! … gargamella ! … NON DECIDE MAI NIENTE ! … per cui … è sopportabile .
Poi … CI STA’ … ER MOVIMENTO 5 STELLE ! … che … NON HANNO VOLUTO CAPIRE ! … timorosi ! … forse … DI
RIVENDICAZIONI ! … sui loro BENI ! SBAGLIANDO MERAMENTE ! … perchè … SE LE COSE FUNZIONANO, IN
QUESTO PAESUCOLO DA STRAPAZZO ! … ne possono godere … TUTTI !!! … POVERI ! … MENO POVERI ! …
BENESTANTI&RICCHI ! …
Come dicevo … PERO’ ! … nonostante la … VITTORIA … si rischiano alcune cose …
la PRIMA :  il cosidetto … BOOMERANG ! … cioè … la ritorsione che … ti si ritorce contro … SPIEGO … adesso, i marpioni
navigati della politica … ( scusate … INNOMINABBBILI ! … )  forti della disastrata situazione del paesucolo italia ( PRODOTTA
DA TUTTI LORO ) proporranno sicuramente al Movimento, di formare un governucolo di larghe intese … ACCETTANDO !
di buon grado, tutte o quasi … le proposte di … RIFORME DEL PAESE & DELLA POLITICA … tanto per tenere buono
Grillo&Company … tanto … loro … SANNO ! … che … le cose ! … in parlamento&senato … VANNO COSI’ ! … e cioè … MOLTO
LENTAMENTE ! … e … loro ! … lo sanno bene …
CHIARAMENTE ! … loro … lo fanno per il paese, per la gente, per il popolo, salvaguardando … soprattutto ! … LA POVERA
GENTE ! … che … NON CE LA FA PIU’ ! … è ovvio ! … sante anime del paradiso celestiale …
Alloraaa ! … cosa succede … se … il Movimento … dice … NO ! … purtroppo … succede che … IL MOVIMENTO 5 STELLE !
diventa … improvvisamente ! … il … CATTIVO ! … della situazione, colui che … IGNORA ! … le priorità del popolo sovrano ! … di
quel … POPOLO ! … che in larga parte … LI HA VOTATI !
Ed ecco il … BOOMERANG ! … perchè … è come essere messi al muro … in qualcosa che non ti compete … e … che … INVECE !
… ti … INVESTE ! … come una tempesta ! …
la SECONDA :  Può anche essere che … RITORNANDO A VOTARE ! … si faccia … CAPPOTTO !!! … si prenda tutto ! …
OPPURE ! … ( conoscendo l’umore italiese … ) rimanga tutto come … PRIMA ! … ( Aumentando le colpe … ) o … nella più …
NERA ! … delle ipotesi … CROLLARE ! … provvisoriamente O definitivamente … anche se non credo … PROPRIO !
la TERZA :  … e … anche … LA MENO IMPROBABILE … ( Un Sogno ! … )  è … che … TUTTI LORO ! … presi da senso di
profonda Colpa&Vergogna … decidano di … FAR FARE IL GOVERNO AL MOVIMENTO 5 STELLE ! … dando piena
autonomia alla camera&senato … ACCETTANDO&VOTANDO … TUTTE LE PROPOSTE DI LEGGE …
INNOVATIVE&VITALI … del Movimento … OLTRE ALLA NOMINA DEL PROSSIMO CAPO DELLO STATO … insomma !
… nononstante i loro ” voti ” … METTERSI UN PO’ … DA PARTE ! … e … vedere cosa combina il Movimento 5 Stelle … per poi
… ( credo sicuramente … ) SPARIRE ! … dalla circolazione … mano a mano … che … l’innovazione avanza … OPPURE !
rimanere pronti a … SUBENTRARE ! … con la solita frase fatta ! … ” maaaa … noi ! … lo avevamo detto … “
ECCO ! … a mio modestissimo parere … LO SCENARIO PROSSIMO FUTURO … o … MORIRE ! … o … RISORGERE !
amen

Qi Clubbing (Erbusco, Bs): dal 3/3 ogni domenica il privè Dependance diventa una Beauty Lounge con massaggi, relax e trattamenti di bellezza

Qi Clubbing (Erbusco, Bs): dal 3/3 ogni domenica il privè Dependance diventa una Beauty Lounge con massaggi, relax e trattamenti di bellezza

Qi Clubbing
Via Delle Industrie, 79  25030 Erbusco Brescia, Italia
A pochi metri dall'uscita A4 Rovato 0307241250, 3939573526

FOTO ED INFO QI CLUBBING

Non tutte le disco italiane sono in crisi, non tutti i locali continuano a proporre solo dj set, selezione alla porta, pr, saluti speciali dal vocalist ed amenità trite e ritrite… Qi Clubbing, il top club & restaurant nel suo privé Dependance, ogni domenica per il suo party Cafè Franciacorta dal 3 al 17 marzo, propone una vera Beauty Lounge per rilassarsi prima e dopo aver ballato e/o mangiato. Grazie ad una collaborazione con Le Ninfe del Lago, centro benessere e spa di Iseo (Bs) (www.leninfedellago.it), Dependance si trasforma in un luogo da sogno in cui rilassarsi con trattamenti benessere, massaggi, wellness. Una Beauty Lounge in piena regole a due passi da una discoteca esclusiva in cui è possibile anche mangiare. Una proposta originale che poteva venire in mente solo allo staff del Qi, o quasi. Ogni notte lo staff se le inventa tutte per coccolare i suoi ospiti. 

Dalle 20 e 30 è disponibile poi un buffet di piatti mediterranei preparato dalla brigata di cucina di Qi Clubbing e pure sushi & sashimi. Al mixer Gianluca Pighi ed altri professionisti. La musica proposta nel locale è soprattutto house, piuttosto diversa da quella che sentiamo in radio e altrove. 



photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////






Max Zotti - "Spin the Bass Drum" Tour. Da Miami a Palermo (con Showtek) e pure a Torino (con Dyro)

Max Zotti - "Spin the Bass Drum" Tour. Da Miami a Palermo (con Showtek) e pure a Torino (con Dyro)

Un tour elettronico di grandissimo livello è quello che sta effettuando in queste settimane il dj producer italiano Max Zotti (www.maxzotti.com). Il suo più recente singolo "Spin The Bass Drum" ha ottenuto grandi risultati ed è stato l'unico brano italiano ad essere incluso nella compilation dedicato a Tomorrowland, il più importante festival musicale elettronico europeo. L'1 marzo è al Joia Club di Napoli con Dj Paulette, brava e sexy. Il 2 marzo è a Rovato (Bs) al Qi Clubbing per regalare la sua musica al party "La Dame Blanche", mentre il 9 marzo si sposta a Palermo, allo storico Goa, per un dj set con un nome importante come quello di Showtek. Dal 18 al 24 marzo Zotti è al Winter Music Conference di Miami, dove senz'altro sarà presente alla console di party importanti (seguirà il dettaglio), mentre è senz'altro importantissima la festa del 27 marzo, quando sarà al Big Club di Torino insieme a Dyro. Il 30 marzo, infine, inaugura la lunga stagione primavera / estate 2013 del Music On The Rocks di Positano (Sa). Ufficio stampa www.lorenzotiezzi.it

Ecco il Calendario di Max Zotti 

Ven. 1 Marzo @ Joia Club (Na) con Dj Paulette
Sab. 2 Marzo @ Qi Clubbing (Bs)
Ven. 8 Marzo @ Joia Club (Na)
Sab. 9 Marzo @ Goa Club With Showtek (Palermo)
Sab. 16 Marzo @ Fauno Notte (Sorrento)
Dom.17 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Lun. 18 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Mar. 19 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Merc.20 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Gio. 21 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Ven. 22 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Sab. 23 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Dom.24 Marzo @ Wmc Miami (Florida)
Mer. 27 Marzo @ Big Club With Dyro (Torino)
Ven. 29 Marzo @ Joia Club (Na)
Sab. 30 Marzo @ Music On The Rocks, Positano (Sa)


La gestione delle scorte secondo Simco Consulting

Gestire in modo adeguato le scorte in magazzino consente alle aziende di farsi trovare sempre preparate sul mercato, ottimizzando i costi e rispondendo in maniera tempestiva alle richieste. Ecco il punto di vista di Simco Consulting, leader in Italia nei servizi di consulenza e formazione logistica.

gestione scorteMilano, 25 febbraio 2013 – La gestione delle scorte in magazzino rappresenta un'attività di primaria importanza per moltissime aziende. Nell'ottica dell'ottimizzazione dei costi, tuttavia, può accadere che venga attribuito un valore marginale a questo aspetto della filiera, con il rischio di peggiorare il livello di servizio verso l'utente finale.

Si ritiene infatti, erroneamente, che la riduzione dei costi di stoccaggio possa avvenire soltanto abbassando la quantità delle scorte, senza pensare che, al contrario, un giusto bilanciamento degli immobilizzi consentirebbe una migliore gestione dell'intero processo, in quanto abbatterebbe i costi di gestione senza inficiare la qualità del servizio reso al cliente.

La filosofia produttiva più in voga in questo periodo, infatti, è quella del lean, secondo la quale l'obiettivo da perseguire è il progressivo annullamento delle scorte all'interno della filiera produttiva: il concetto di "produzione snella", infatti, si basa sulla perfetta sincronizzazione tra produzione e domanda di mercato effettiva, rendendo così inutile la presenza del magazzino e delle giacenze, con un conseguente abbattimento dei costi.

Questa concezione può essere accettabile laddove l'obiettivo da perseguire sia quello della lotta agli sprechi; tuttavia, a parità dei servizi da erogare e delle risorse da convogliare nella gestione della filiera, la scorta può rappresentare una sorta di ammortizzatore contro le insidie e l'imprevedibilità del mercato. In generale, quindi, l'azione migliore è prevedere e organizzare un livello di scorte che possa essere giusto e adeguato, per garantire una copertura adatta in qualsiasi circostanza e far fronte alla mutevolezza del mercato.

In questo modo, il livello di servizio terrà conto di una corretta pianificazione delle scorte, rendendo più fluidi i processi logistici e produttivi. L'obbiettivo può essere raggiunto dimensionando nel modo opportuno la scorta di sicurezza, ossia l'investimento strategico che l'azienda effettua per tutelarsi e garantirsi una certa disponibilità di merci in ragione delle fluttuazioni e delle richieste provenienti dal mercato.

Per maggiori informazioni su come ottimizzare la gestione delle scorte in magazzino, si consiglia di consultare il sito web di Simco Consulting (www.simcoconsulting.it).


Articolo offerto da Simco Consulting, società italiana di consulenza e formazione che dal 1981 affianca le aziende per migliorare i processi produttivi in ambito logistico e relativi alla gestione delle scorte.

martedì 26 febbraio 2013

Elezioni politiche 2013: risultati in tempo reale

Elezioni politiche 2013: risultati in tempo reale


 Beppe ha pienamente ragione, finchè ci saranno questi 20 milioni di persone ... BENESTANTI ! ... i quali ... NON HANNO PARTICOLARI PROBLEMI FINANZIARI ... a loro ! ... che vinca el berlusca ! ... CONVIENE ! ... eccome ! ... l'importante è eliminare muuuonti ! ... ER TASSARO ! ... gargamella ! ... NON DECIDE MAI NIENTE ! ... per cui ... è sopportabile .
Poi ... CI STA' ... ER MOVIMENTO 5 STELLE ! ... che ... NON HANNO VOLUTO CAPIRE ! ... timorosi ! ... forse ... DI RIVENDICAZIONI ! ... sui loro BENI ! ... SBAGLIANDO MERAMENTE ! ... perchè ... SE LE COSE FUNZIONANO, IN QUESTO PAESUCOLO DA STRAPAZZO ! ... ne possono godere ... TUTTI !!! ... POVERI ! ... MENO POVERI ! ... BENESTANTI&RICCHI ! ... amen




CRACK ! ... monte dei paschi di siena ... and more ...

I Krauti ! ... dovrebbero allestire un ... TRIBUNALE dell'Aja ! ... PROCESSARE TUTTI I POLITICI ITALIANI ... dal 1960 ad oggi ! ... per ... GENOCIDIO UNIVERSALE ! ... alle casse dello stato italiano ... TUTTI COLPEVOLI ! ... PENA ! ... da scontare ad Auschwits ! ... amen

Liberarsi dai timori



Ogni persona ha i suoi timori, le sue paure, questo è ovvio…ma ci sono alcune persone che sono riuscite a vincere molti timori, aumentando la loro sicurezza e autostima…mentre altre sono rimaste bloccate nella loro timidezza e insicurezza.
Cos’è che fa la differenza tra le persone timide e quelle disinvolte?
Cos’è che fa la differenza tra le persone sicure e quelle insicure?
Scoprilo leggendo l'articolo intero su Miglioriamo il nostro benessere fisico e mentale!

lunedì 25 febbraio 2013

Cristian Marchi: "House Victim" è il podcast musicale più scaricato in Italia

Cristian Marchi: "House Victim" è il podcast musicale più scaricato in Italia

Si parla tanto di esterofilia musicale, e senz'altro l'appeal di top dj internazionali come Tiesto, Bob Sinclar e David Guetta è un fatto reale. Tuttavia c'è un'eccezione e quell'eccezione è Cristian Marchi. Il dj producer italiano ha appena pubblicato su iTunes il secondo episodio del suo radio show House Victim ed è attualmente al numero uno tra i podcast musicali più scaricati in Italia. In realtà i numeri uno sono due: House Victim è in testa sia tra i Top Podcast sia tra i Top episodi. Nella tracklist di "House Victim" è presente il singolo realizzato in collaborazione tra Dj Antoine e Cristian Marchi, "Now or Never".  "House Victim" è disponibile su iTunes in streaming e download gratuito. Su questa pagina sono disponibili tutti i radio show dell'artista: www.cristianmarchi.it/housevictim/ 

FOTO, SERATE ED INFO CRISTIAN MARCHI

 HOUSE VICTIM 002 February 2013 Mix, la tracklist

01. DJ ANTOINE CRISTIAN MARCHI MAD MARK - Now Or Never (Cristian Marchi Bootleg)

02. LANA DEL REY - Summertime (Cedric Gervas rmx)

03. ARNO COAST - Head Up

04. KASKADE SWANKY TUNES Feat LIGHTS - No One Knows Who We Are (Cristian Marchi Bootleg)

05. MAURIZIO GUBELLINI & DELAYERS - In Da House (Cristian Marchi Remix)

06. DAVID GUETTA Feat TAPED RAI - Just One Last Time (Hard Rock Sofa rmx)

07. DAVE MARTIN & MUZZAIK - Let's Go

08. DIEGO CONTE Feat MASTER FREEZE - Keep On Party (Cristian Marchi Perfect rmx instrumental)

09. BRUNO MARS - Locked Out Of Heaven (Cristian Marchi Bootleg)

10. CRISTIAN MARCHI & GIANLUCA MOTTA - Love Comes Rising (Execute Bootleg)

11. NARI & MILANI and CRISTIAN MARCHI Feat. LUCIANA vs TUJAMO & PLASTIK FUNK - I Got My Eye On Who (Rudeejay Bootleg)

12. LUNDE BROS - Can You Feel It

13. JOHN DISH - Karmma

14. BRICKLAKE & SEAN DARIN - Nynpho

15. THE CUBE GUYS & ATFC - Work

16. DJ RUBY - Enjoy Ur Night

photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////


"Party don't Stop" - Sergio Mauri, il nuovo singolo!

"Party don't Stop" - Sergio Mauri, il nuovo singolo!

Il 2013 di Sergio Mauri, col suo nuovo podcast / radio show "Mighty Radio Show." E' un vero show radiofonico da ascoltare e scaricare gratuitamente. Nel radio show si ascoltano i successi da discoteca di questi mesi ma soprattutto esclusivi mash-up, bootleg, remix provenienti da dj di fama internazionale e da giovani producer di talento che magari altrove fanno fatica a ritagliarsi lo spazio che meritano.  Ma la notizia di queste ore è un'altra:  l'11 marzo esce  "Party don't Stop", il suo nuovo singolo cantato da Shelly Poole. E' un brano potente, potentissimo, ma in cui spicca pure una bella melodia. Come se non bastasse il calendario di Sergio Mauri è tutto in movimento: ad esempio il 7 agosto suona al BCM di Palma di Maiorca con Calvin Harris.  Tutti i dettagli su www.facebook.com/djsergiomauri. L'1 marzo invece suona allo Shed di Busto Arsizio (Va).  ENGLISH: "Party don't Stop" is the brand new single by italian dj producer Sergio Mauri. It contains a powerful featuring by singer Shelly Poole. 1/3 Sergio is guest @ Shed in Busto Arsizio (Italy), on 7/8 he's guest @ Bcm Palma de Mallorca (Spain) with Calvin Harris… Media Relations www.lorenzotiezzi.it


Made Club Como: 1/3 presentazione nuova Mini Paceman 2/3 al mixer Paul Richard

Made Club Como: 1/3 presentazione nuova Mini Paceman 2/3 al mixer Paul Richard

Made Club
Via Sant'Abbondio 7, Como
tel. 031268356, 3938008071

Week end di grandi emozioni al Made Club di Como. Venerdì 1 marzo si parte con la presentazione della nuova Mini Paceman a cura della Concessionaria Mini D'Angelo. Si prosegue conuna sfilata e dalle 23 sul palco ci sono i Turno Notturno, la band di Jerry Calà, infine dalle 01 si parte coi dj set di Carlo B (special guest) e Steve Cremonesi (resident). Sabato 2 marzo invece al mixer arriva Paul Richard, dj producer italiano già affermato nei fashion club. L'ottimo gusto musicale che lo porta alla costante ricerca di suoni particolari e di innovazione dal punto di vista discografico, accorpato alla sua capacità di catalizzare l'attenzione del pubblico grazie all'energia, che riesce a trasmettere alla pista, fa di lui senza dubbio un fuoriclasse dei locali più chic d'Italia. English: A great week end @ Made Club Como, in the north of Italy: Friday 1/3 you can enjoy the launch of the new Mini Paceman, Saturday 2/3 dj guest Paul Richard, one the most requested italian djs for fashion clubs. Media relations:  www.lorenzotiezzi.it


domenica 24 febbraio 2013

9/3 Chris Liebing @ Warp! ℅ Bolgia (Dalmine, Bg Italy)

9/3 Chris Liebing @ Warp! ℅ Bolgia (Dalmine, Bg Italy)

BOLGIA
Via Vaccarezza, 9 Osio Sopra (Bg) 
A4 Dalmine  Italy
info 3383624803


La potenza dei party targati Bolgia, a marzo, aumenta di settimana in settimana. Dopo l'allievo Ben Klock, arriva il maestro: Chris Liebing. L'appuntamento, il Warp! Party, questa volta prende vita sabato 9 marzo 2013 ed è un must per gli amanti della techno. L'ospite, in realtà, è un artista che avrebbe bisogno di poche presentazioni. A parlare per lui c'è una carriera che ha inizio negli anni 80 negli uffici e studi dell'etichetta Eye-Q ed è costellata da punti di svolta che sanno sempre di sfida. Tra questi la fondazione di etichette come Fine Audio Recordings e la scatenatissima CLR o collaborazioni che hanno lasciato il segno come quella col collega olandese Speedy J, con cui ha dato alle stampe un 12" per la serie Collabs 300 e un album intitolato Metalism che vengono considerati ancora oggi un punto di riferimento nella musica techno. English: On 9/3 @ Bolgia (Dalmine, Bg, Italy, close to Orio al Serio Airport Milano) comes a super dj, the master of techno music himself: Chris Liebing. The party is called Warp!  Photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


sabato 23 febbraio 2013

Incubo instabilità politica per i mercati nel dopo elezioni

Incubo instabilità politica per i mercati nel dopo elezioni

  Si sono ... LEGGERMENTE !!! ... dimenticati ... chi ... VINCERA' VERAMENTE !!! ... queste decrepite elezioni ... IL POPOLO !!! ... IL POPOLO ITALIANO&M5S ... al ... 55% ... S   I   C   U   R   O !!! ...  ( Occhio però! ... AI BROGLI ELETTORALI ! ... ci sarà da divertirsi ... )  amen

Napolitano in Vaticano per saluto Papa

Napolitano in Vaticano per saluto Papa


 ò guaglione .... PRIMA ! ... si reca dal suo capo supremo ... OBAMA ! ... POI ! ... si reca dalla sua referente ... MERKEL ! ... I N F I N E ! ... si reca dal suo socio ... ER PAPA ! ... deduzione finale ... IL POTERE ASSOLUTO ! ... HA PAURA ! ... ha una tremenda ... PAURA ! ... degli ... O   N   E   S   T   I  !!! ... amen

venerdì 22 febbraio 2013

Vincenzo Callea: Turn Off The Lights suonato anche da Tiesto!

Vincenzo Callea: Turn Off The Lights suonato anche da Tiesto! 

Continua il successo globale del nuovo singolo di Vincenzo Callea, "Turn Off The Lights". Interpretato dal bravo William Naraine e remixato con successo dall'eccellente Ivan Gough, il brano è stato recentemente proposto nel suo radio show Club Life addirittura dal re dei club dj, l'olandese Tiesto. Il supporto di Tiesto segue quello di superstar dj come Nicky Romero, Pete Tong e molti altri colleghi. E non è tutto. Proprio in questi giorni Vincenzo è impegnato nella realizzazione del video del brano, che per alcuni territori è stato preso in licenza da una major come Emi Music. Ecco dove ascoltare il brano: https://soundcloud.com/vincenzocallea/vincenzo-callea-feat-william

Gianluca Viani, nuovo sito e nuovo singolo: Menini & Viani vs Jack & Joy "Mexican"

Gianluca Viani, nuovo sito e nuovo singolo: Menini & Viani vs Jack & Joy "Mexican"

Un febbraio di grande lavoro per Gianluca Viani. E' finalmente online il suo sito: www.vianidj.com . E' il luogo perfetto per trovare info, musica e news sull'universo musicale del dj e produttore veneto. E non è tutto. E' in arrivo il suo nuovo singolo, sempre in coppia con Michele Menini... anzi questa volta si tratta di un lavoro a quattro mani: Menini & Viani vs Jack & Joy "Mexican". La la label è come sempre Adaptor Recordings, il sound è originale, coinvolgente ed il potenziale sembra essere lo stesso di una vera club hit come "Ankamassa", il singolo precedente di Menini & Viani. Il teaser del brano è disponibile qui: http://youtu.be/KSUrW6nlg8k Non ballare ascoltandolo è semplicemente impossibile! 

Sautufau: arriva la App!

Sautufau: arriva la App! 

FOTO ED INFO SAUTUFAU (ufficio stampa lorenzotiezzi.it)

Sautufau non è solo un radioshow trasmesso in Italia da Rtl Groove (www.rtl.it/Groove) ogni mercoledì dalle 19 alle 20 e da tante altre emittenti in giro per il mondo (tra gli altri, lo show è diffuso in fm in Portogallo, Brasile, Tunisia, Bulgaria, Australia, Francia, Canada...). 

Sautufau è un intero universo musicale globale fatto di ritmo e passione realizzato da Angel Sautufau. E da oggi chi vuol viverci dentro ha a disposizione anche una App gratuita per il proprio telefonino.  La App è disponibile sull'app store per iPhone e sugli altri store per Android.

E' un'applicazione molto semplice, con sole quattro opzioni: news, radioshow, pics ed info. Ma è tutto ciò che serve per non perdersi le serate Sautufau, le foto, le notizie…

Tornare indietro fino alle radici: dai tamburi africani alla cumba sud americana, dai suoni dalla foresta pluviale amazzonica alle danze dell'estremo Oriente. Sautufau ti porta in un viaggio musicale intorno al mondo. Sei pronto per partire? www.sautufau.com www.facebook.com/Sautufau


giovedì 21 febbraio 2013

SENIORLIFE, il marchio Italiano dei montascale cresce a doppia cifra anche nel 2012

Nonostante la crisi economica morda le imprese e le famiglie italiane, Seniorlife cresce e si consolida anche nel 2012, grazie a scelte coraggiose e investimenti in innovazione tecnologica e pubblicità.

Seniorlife, produttore di montascale e Agente esclusivo per l’Italia dello storico marchio dei mobility scooter Kymco Healthcare, ha visto crescere il proprio giro di affari dai 2,2 Milioni di Euro del 2011 ai 2,7 Milioni di Euro del 2012.

L’importanza del brand, e i valori che esprimono i propri marchi e la qualità assoluta dei prodotti sono alla base del successo di una azienda che in soli 3 anni di attività ha quintuplicato il proprio fatturato e sta radicalmente cambiando il modo di vivere i problemi della disabilità e della terza età in Italia.

“La Crescita costante e rapida registrata in soli tre anni di attività – ha commentato Andrea Ferretti, Amministratore Delegato di Seniorlife – ci conferma come la strada intrapresa dall’azienda sia quella giusta. Vogliamo, e ci stiamo riuscendo, diventare il nuovo punto di riferimento in Italia non solo per i montascale, ma più in generale per la mobilità della popolazione anziana e disabile. Il mio orgoglio personale è quello di essere riuscito a creare un marchio italiano in un mercato sino ad oggi appannaggio pressochè esclusivo di multinazionali estere”.

La crescita del 2012 e il successo di questi tre anni è dovuto a importanti investimenti fatti sui prodotti e scelte coraggiose fatte per migliorare i sevizi offerti.
Il risultato è una spinta innovativa senza precedenti sui prodotti: “abbiamo sviluppato sui nostri montascale – ha commentato Francesco Farina, Direttore Marketing di Senioirlife – funzioni talmente innovative da essere diventati l’azienda con il miglior prodotto sul mercato. Un esempio? Chi di noi acquisterebbe mai un montascale che non sia sfoderabile e quindi lavabile, o privo di un sedile regolabile? O peggio chi acquisterebbe un montascale privo del “cruscotto” con le informazioni di funzionamento, come su una normale automobile?

Ebbene queste cose le abbiamo introdotte noi per primi sui nostri montascale Ergo.

E nel 2013 non ci fermeremo a questo: stiamo infatti per lanciare sul mercato il primo montascale che potrà essere aggiustato e comandato a distanza dalle nostre Centrali Operative, garantendo cosi di essere sempre presenti e di fornire assistenza in tempo reale.

Un vero e proprio sistema di teleassistenza e domotica, tutto MADE IN ITALY, che fa dei montascale Seniorlife il top del mercato per qualità e caratteristiche, e cambia il modo di intendere l’assistenza post vendita, che oggi potremo fare in tempo reale.
Il tutto addirittura ad un costo più basso rispetto al mercato poiché abbiamo riorganizzato e migliorato i processi e i costi dell’assistenza tecnica.

Questo è il segreto del successo di Seniorlife e la sua mission.

www.seniorlife.it - Numero Verde  800-121203

GRILLO Rap ! il grido di giustizia x264



GRILLO Rap ! ... il grido di giustizia ... e ... SPERANZA ...

Anche il Cinema è Pazzo di Kymco Healthcare

Come rendere uno scooter elettrico a quattro ruote uno strumento indispensabile e divertente per migliorare la vita delle persone anziane? 
A questa domanda Seniorlife srl, azienda italiana che importa in esclusiva i prodotti KYMCO Healthcare, gli scooter “mobility” per anziani a quattro ruote elettrici, ha dato una risposta con una campagna di marketing e comunicazione innovativa e senza precedenti.

Oggetto di questa campagna è la nuova gamma di 8 scooter elettrici a quattro ruote dalla linea moderna, dai colori trendy e dagli accessori indispensabili che rendono facile, sicuro e divertente questo nuovo mezzo di trasporto (info www.kymcoforu.it).

Gli scooter Kymco Healthcare sono protagonisti nell’ultima commedia di FAUSTO BRIZZI, “PAZZE DI ME”, la storia di Andrea (Francesco Mandelli, “I soliti idioti”) costretto a vivere in mezzo a una tribù di donne, tra cui la simpatica e spericolata nonna (Lucia Poli) “in sella” ad un nuovissimo MINI S arancione. 

Questa iniziativa dimostra che un nuovo modo di muoversi per le persone anziane e disabili è finalmente realtà anche in Italia. Lo scooter all’interno del film diventa un mezzo di trasporto naturale, comodo e divertente nella sua vita di tutti i giorni.
Kymco Healthcare è la prima azienda in Italia a promuovere questo senso di mobilità integrata nella vita quotidiana e a investire nello sviluppo di prodotti affidabili e dal design piacevole e al passo con i tempi.

“Abbiamo aderito a questa iniziativa di marketing nel film di Brizzi perché si presentava per noi un’opportunità enorme: dimostrare in maniera divertente come questi prodotti si integrino perfettamente nella vita dei nostri consumatori diventando una validissima alternativa alla mobilità domestica e urbana” – ha commentato Francesco Farina, Direttore Marketing di Seniorlife – “Il nostro MINI S è il più recente derivato tecnologico “made in Kymco”, una azienda che dal 1964 fa della sua mission la ricerca e l’evoluzione nel mercato degli scooter.”

Il film, in tutte le sale italiane a partire dal 24 gennaio, vanta un cast d’eccezione: Loretta Goggi, Chiara Francini, Paola Minaccioni, Gioele Dix e Flavio Insinna. Da non perdere.

www.seniorlife.it - Numero Verde  800-121203

Quanto ci costano i deputati?

Quanto ci costano i deputati?

 Quanto ci costano i deputati?

PRESTO !!! ... TUTTO QUESTO CESSERA' !!! ... 

            S     I     C     U     R     O  !!! ...



 La ... " POVERA " ... italia ...


Io, cari signori, lo avevo già scritto ... e ... PENSATO ... già da moltissimo tempo fa .
Scrivendo, tra l'altro, LA CRISI CICLICA :  http://romybeat.jimdo.com/2012/05/23/la-crisi-ciclica/  e
I POPOLI :   http://romybeat.jimdo.com/2012/04/08/i-popoli/

Continua su ... http://romybeat.wordpress.com/2013/02/11/la-povera-italia/

PROGRAMMA POLITICO DI ROMY BEAT
http://romybeat.wordpress.com/programma-politico-di-romy-beat/  


106 milioni di euro fino a giugno e 18 milioni di euro da luglio a dicembre. Nonostante gli ostentati tagli, le cifre in uscita dalle casse di Montecitorio per tutto il 2012 continuano a essere esorbitanti. 124 milioni di euro (poco meno di 200 mila euro a deputato) esclusivamente per quelli che vengono considerati “lavori, servizi, forniture, consulenze e collaborazioni”. Spesso, infatti, ci si lamenta delle indennità e delle prebende dei parlamentari italiani, ma gli sprechi in questo caso vanno ben oltre le buste paga.

Tra le voci macroscopiche del bilancio interno della Camera spiccano le uscite per il materiale di cancelleria: per fogli, gomme, timbri, graffette e quant’altro lo scorso hanno i deputati hanno speso 665 mila euro. Anche con i toner delle stampanti non si scherza: 398 mila euro, di cui oltre 6 mila solo di spese di spedizione. Se la quota per le rilegature si è fermata “solamente” a 74 mila euro, i parlamentari si sono invece sbizzarriti in tipografia superando i 384 mila euro.

Se non si risparmia sulla carta e sulla comunicazione analogica, non si scherza neppure nel settore digitale. Nel complesso, i costi dei servizi informatici di Montecitorio nel 2012 hanno sfondato quota 15 milioni di euro. Solo di software sono stati investiti 4,8 milioni, un quarto di quanto si è speso in hardware (1,2 milioni). Tuttavia, la digitalizzazione avanzata non è riuscita far risparmiare i 6 milioni di euro messi a bilancio per la stampa degli atti parlamentari.

Superata la quota dei 3 milioni di euro anche per la composita voce “telefonia”. 2,7 milioni sono stati spesi per impianti, attrezzature e manutenzioni, ma anche le cifre per le comunicazioni mobile non sono irrisorie: la bolletta dei cellulari, infatti, ha superato i 400 mila euro.

Gli onorevoli, ovviamente, non disdegnano la buona cucina. L’anno scorso per i soli servizi di ristorazione Montecitorio ha sborsato 4,8 milioni di euro. Tanta carne, con quasi 17 mila euro di macelleria, ma non manca neppure la frutta: sono, infatti, più di 8 mila gli euro spesi per le arance fresche. Chissà quante spremute, tra una seduta e l’altra. Ma tra proteine e vitamine, i deputati sembrano non badare troppo alla linea, dato che alla voce dolciumi troviamo un’uscita di 22 mila euro. E per concludere, 107 mila euro di caffè.

Nella vita non si finisce mai di imparare. I membri della Camera sembrano aver fatto proprio questo modo di dire popolare tanto che, nell’era della globalizzazione, hanno pensato di potenziare la propria confidenza con le lingue straniere. Nel 2012, infatti, sono stati spesi 500 mila euro per i corsi di lingue: poco meno di mille euro a deputato. Notevoli anche i costi per le consulenze esterne che ammontano a 446 mila euro: al primo posto troviamo l’Università Cattolica del Sacro Cuore, che ha incassato 136 mila euro, seguita dalla Sapienza (100 mila) e da Tor Vergata (96 mila).

I deputati tengono molto anche al decoro dell’istituzione che rappresentano. Lo scorso anno, aggregando le svariate voci di bilancio che riguardano opere edili e manutenzioni, se ne sono andati 11 milioni di euro. Poco più di 7 milioni e mezzo sono, invece, stati spesi per gli arredi e 1,7 milioni per i relativi lavori di trasporto e facchinaggio. Infine, le uscite per la pulizia ammontano a 3 milioni di euro.


Pare che i deputati siano parecchio sensibili ai cambiamenti di stagione. Nel 2012 sono, infatti, stati acquistati impianti di condizionamento e termoidraulici per circa un milione e mezzo di euro nel primo semestre e poco più di 900 mila euro da luglio a dicembre. Ma, in totale, per la voce “condizionamento” la Camera ha speso oltre 6 milioni di euro nell’interno anno solare.

Sebbene i tagli promossi a gran voce si siano concentrati specialmente sul settore delle locazioni, nel 2012 alla voce affitti possiamo ancora trovare un’uscita di poco inferiore ai 24,5 milioni di euro. Più contenute le spese per i trasporti: ai 95 mila euro per i carburanti ne vanno aggiunti, però, più di 100 mila per il “noleggio di automezzi”. Evidentemente le auto blu non sono state sufficienti.



ALTRO CHE ... FARE QUESTO ! ...

23/02 Sergio Mauri (dj e produttore) @ Circus Beat Club, Brescia. Il suo nuovo singolo è "Party don't Stop"

23/02 Sergio Mauri (dj e produttore) @ Circus Beat Club, Brescia. Il suo nuovo singolo è "Party don't Stop"

FOTO ED INFO SERGIO MAURI

Circus Beat Club
Via Dalmazia, 127  25125 Brescia, Italia
+39 030 353 4084
dj set dalle 23 e 30
www.circusbeatclub.com


Il 2013 di Sergio Mauri è partito forte, per la precisione con un progetto radiofonico da che di sicuro lascerà il segno. Sabato 23 febbraio fa ballare il Circus di Brescia, club in cui la sua carriera è decollata qualche anno fa. E poi è appena arrivato Mighty Radio Show. E' un vero show radiofonico da ascoltare e scaricare gratuitamente: nello show si ascoltano i successi da discoteca di questi mesi ma soprattutto esclusivi mash-up, bootleg, remix provenienti da dj di fama internazionale e da giovani producer di talento che magari altrove fanno fatica a ritagliarsi lo spazio che meritano.  Sergio, oltre a dare spazio a gli altri, utilizzerà questa sua idea per far ascoltare sue produzioni in dirittura d'arrivo o, perché no, successi del passato proposti con suoni più attuali. Tutti i dettagli su www.facebook.com/djsergiomauri. Come se non bastasse il dj producer di origini bergamasche è pronto a far uscire un nuovo singolo, "Party don't Stop", in uscita a marzo su Molto Rec.


photo hi res, comunicati press releases: www.lorenzotiezzi.it


///////
from lorenzo tiezzi comunicazione - ltc - +39 339 3433962
///////






martedì 19 febbraio 2013

Energia: in Italia le bollette più care d'Europa

Non solo integrazione, diritti civili e retribuzione media dei lavoratori: il confronto con l’Europa è impietoso anche quando parliamo di bollette. Facile.it (http://www.facile.it/energia-luce-gas.html) ha analizzato le tariffe medie riservate alle famiglie italiane scoprendo che i nostri cugini dell’Unione Europea sono molto più fortunati, visto che possono godere di prezzi ben più bassi.
Una famiglia media italiana spende circa 1.820 euro all’anno per le utenze di gas e luce, con costi unitari del 20% superiori rispetto a quelli in vigore in Spagna, Germania, Francia e Gran Bretagna: è questo, in breve, il fosco quadro che vede gli Italiani spendere di più anche in questo settore.
Per quanto riguarda i consumi di gas, una famiglia media italiana spende circa 1.300 all’anno (considerando un consumo annuo medio di 1.400 metri cubi): potrebbe risparmiare ben 260 euro l’anno se avesse le tariffe unitarie in vigore nei principali paesi europei. Il costo medio al metro cubo da noi è pari a 0,93 euro, contro lo 0,75 euro al metro cubo medio di Germania, Inghilterra, Francia e Spagna.
Per la luce, invece, una famiglia tipo paga in Italia circa 520 euro all’anno (per un consumo annuo medio di circa 2.700 KWh): potrebbe risparmiare 73 euro ogni anno se potesse contare sulle tariffe unitarie in vigore negli altri Paesi considerati. Paghiamo infatti 0,191 euro per KWh, contro gli 0,164 euro per KWh spesi in media da Germania, Inghilterra, Francia e Spagna.
Ma perché questa differenza? La spesa unitaria varia perché da noi i prezzi della materia prima gas e della quota energia della luce sono tassati maggiormente rispetto all’estero: da qui i rincari, che si ripercuotono sulle bollette. Nel dettaglio, il prezzo della materia prima gas in Italia è in linea con quello pagato dagli altri Paesi europei (0,62 euro/mc in Italia vs 0,62 euro/mc degli altri quattro Stati), mentre è molto forte la differenza di tasse ed imposte sulla bolletta (ben 0,31 euro/mc in Italia, contro uno 0,13 euro/mc per gli altri Paesi).
Se sull’energia elettrica il prezzo italiano della quota energia è leggermente più alto rispetto alla media altri Paesi analizzati (0,132 euro/KWh in Italia vs 0,122 euro/KWh degli altri Paesi – con l’eccezione della Germania che è di molto sopra la media), è notevole il diverso peso delle tasse e delle imposte applicate alle bollette italiane (0,059 euro/KWh contro lo 0,042 euro/KWh degli altri Paesi considerati).
«La differenza di prezzi tra l’Italia e molti altri paesi europei ha dichiarato Paolo Rohr, responsabile della Divisione Utilities di Facile.itpuò essere in parte mitigata valutando le offerte del mercato libero per il gas e la luce. Attraverso il confronto delle tariffe gli utenti possono risparmiare sul prezzo della materia prima gas e della quota energia della luce, benché non possano, ovviamente, abbassare i costi addizionali e le tasse riportate in bolletta. Parliamo, ad ogni modo, di un risparmio medio di 150 euro sul gas e di 50 euro sull’energia elettrica».  
Di seguito il dettaglio delle tariffe in vigore per il Gas nei cinque Paesi europei presi in considerazione da Facile.it:

Nazione
tariffe unitarie in vigore (€/mc)
Tasse e imposte sulle bollette (€/mc)
Costo materia prima (€/mc)
Italia
0,93 €
0,31 €
0,62 €
Spagna
0,82 €
0,13 €
0,69 €
Germania
0,77 €
0,20 €
0,57 €
Francia
0,76 €
0,12 €
0,64 €
Gran Bretagna
0,63 €
0,03 €
0,60 €


Queste, invece, le differenze per l’energia elettrica:


Nazione
tariffe unitarie in vigore (€/KWh)
Tasse e imposte sulle bollette (€/KWh)
Costo materia prima (€/KWh)
Germania
0,227 €
0,099 €
0,128 €
Italia
0,191 €
0,059 €
0,132 €
Spagna
0,159 €
0,029 €
0,130 €
Gran Bretagna
0,147 €
0,005 €
0,142 €
Francia
0,123 €
0,036 €
0,087 €