". Comunicati Gratis: 5 spiagge della Sardegna tra le 10 più belle d'Italia

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

mercoledì 26 marzo 2014

5 spiagge della Sardegna tra le 10 più belle d'Italia

Cala Mariolu
Anche quest'anno, secondo il giudizio degli utenti del famoso portale turistico Tripadvisor, le spiagge della Sardegna sono state riconosciute tra le più belle d'Italia: nella speciale classifica dedicata infatti alle località balneari nazionali, tra le prime dieci ben cinque sono sarde.
La rappresentante più eccellente delle spiagge sarde è Cala Mariolu, che nella classifica generale si piazza seconda, dietro soltanto alla Spiaggia dei Conigli a Lampedusa, che conferma la sua leadership. Situata nel Golfo di Orosei, è una spiaggia che si apre su un tratto di costa aspro e selvaggio, caratterizzato da scogliere alte e rocciose sulle quali si aprono diverse grotte come quella del Fico, unica nella sua bellezza. L'acqua è limpida e ricca di pesci, la sabbia è mista a sassolini di colore rosa. È raggiungibile solo via mare e lo scenario è di quelli che lasciano a bocca aperta. La soluzione ideale per visitare questa meraviglia è affittare una casa vacanze Cala Gonone, oppure ad Arbatax, dai quali è possibile noleggiare un'imbarcazione privata oppure prenotare un posto sui battelli che effettuano le visite alle cale dell'Ogliastra.
Al terzo posto della classifica delle spiagge più belle d'Italia si piazza La Pelosa, a Stintino: situata di fronte all'isola dell'Asinara, oggi parco nazionale, questo litorale ricorda, per il colore turchese del mare, le spiagge caraibiche. Sabbia candida e fine e una torre seicentesca compleatano questo paesaggio da cartolina.
Ancora Sardegna al quarto posto con la sbalorditiva spiaggia di Cala Goloritzé, eletta monumento nazionale. Raggiungibile più agevolemente via mare ma anche via terra attraverso un sentiero in discesa che si snoda tra giganteschi massi e macchia mediterranea, questa caletta è dominata da un'altissima guglia rocciosa, sfida amata da tutti gli appassionati di freeclimb. Il color turchese delle sue acque è dovuto ad alcune sorgenti sottomarine e un arco di pietra proteso verso il mare la rende ancora più suggestiva.
Sesto posto per la spiaggia di Tuerredda, nel sud-ovest della Sardegna: anche qui i colori del mare richiamano quelli tipici dei Caraibi, impreziositi dalla presenza di un isolotto, raggiungibile a nuoto in pochi minuti, e da una fitta macchia mediterranea che incornicia il litorale.
Settimo posto, invece, per la spiaggia di Lu Impostu, a sud della celebre Costa Smeralda: l'acqua trasparente e i riflessi brillanti della sabbia sono i pregi maggiori di questa località, che diventa unica grazie alla presenza delle dune ricoperte da ginepri, gigli e cardi marini e da un grande stagno retrostante popolato da fenicotteri rosa.

Sono tante le soluzioni per soggiornare sull'isola ma quelle che coniugano meglio qualità e risparmio, unite alla comodità, sono le case vacanza Sardegna, disponibili in numerose tipologie e con tutti gli optional desiderati come la piscina o l'accesso diretto alla spiaggia.