". Comunicati Gratis: Come arredare l’ufficio aumentando la produttività

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

martedì 4 marzo 2014

Come arredare l’ufficio aumentando la produttività


Arredare la propria casa può essere un’operazione complessa che richiede uno studio attento degli spazi, nel rispetto del gusto estetico dei proprietari della casa.

Arredare un ufficio può essere ancora più difficile perché si tratta di un luogo di lavoro quindi preposto ad ospitare diverse persone nell’arco 8-9 ore giornaliere e perciò necessita di particolari attenzioni affinché sia uno spazio confortevole e funzionale al tempo stesso.

Oggi le soluzioni per arredare lo spazio di lavoro sono molte: è possibile infatti scegliere mobili per ufficio online e comporre su piattaforme virtuali l’arredamento più adatto alle proprie esigenze.

Ma quali sono i criteri da seguire per arredare al meglio il proprio ufficio? Ecco alcuni dei parametri da tenere sott’occhio:

Progettazione dell’ufficio. Non bisogna sottovalutare l’importanza che la progettazione degli spazi di lavoro ha sulla produzione aziendale. È infatti universalmente riconosciuto che vi è una stretta relazione tra benessere di chi opera e performance dell’impresa. Alcuni studi hanno dimostrato che una buona progettazione dello spazio di lavoro può influire su:

- Produttività del singolo lavoratore;

- Produttività collettiva;

- Miglior rapporto con i collaboratori;

- Miglior rapporto con i partner aziendali;

Bisogna tener conto anche di altri fattori come la temperatura dei locali e il livello di umidità; si è dimostrato infatti come una temperatura non adeguata possa causare una perdita della produttività fino al 30%. Anche l’illuminazione e l’insonorizzazione degli ambienti possono apportare notevoli miglioramenti.

In più non va dimenticato l’aspetto ecologico di un buon arredamento del luogo di lavoro. È bene prediligere mobili creati a partire da legno riciclato e che contengono collanti ecologici cioè a basso tasso di formaldeide Anche un buon isolamento termico contribuisce al risparmio energetico e quindi al benessere dell’ambiente.

Tenendo conto di questi fattori sarà possibile strutturare uno spazio di lavoro adeguato a tutte le esigenze e favorire così il senso di coesione dei lavoratori e la produttività aziendale.