". Comunicati Gratis: aprile 2015

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

mercoledì 29 aprile 2015

Samsara Beach Gallipoli (LE): 1/5 Danilo Seclì, Andrea Maggino 2/5 Andrea Maggino, Marco Santoro 3/5 Osvaldo dell’Anna, Fabio Marzo, Sergio Sylvestre + 1/5 Samsara Live Band @ Corte d’Angio Gallipoli

Samsara Beach Gallipoli (LE): 1/5 Danilo Seclì, Andrea Maggino 2/5 Andrea Maggino, Marco Santoro 3/5 Osvaldo dell'Anna, Fabio Marzo, Sergio Sylvestre + 1/5 Samsara Live Band @ Corte d'Angio Gallipoli 

Weekend di beach party da non perdere il ponte del primo maggio al Samsara Beach di Gallipoli (LE), dove ogni pomeriggio festivo si balla con musica che mette sempre il sorriso. L'1 maggio al mixer si alternano Danilo Seclì ed Andrea Maggino, mentre Luca Bovino da il ritmo con le sue percussioni. Il 2 maggio in console resta Maggino ma con lui c'è Marco Santoro, l'altro protagonista del progetto Samsara House, il 3 maggio il sound è quello del Martedì del Villaggio. Al mixer c'è Osvaldo dell'Anna, mentre al microfono l'energia è quella di Fabio Marzo, mentre la voce eccezionale è quella di Sergio Sylvestre. Samsara è beach life & beach party. Tutto qui? Assolutamente no. La sera dell'1 maggio si continua a ballare forte e ad emozionarsi, al Corte d'Angiò di Gallipoli (LE), con la musica della Samsara Live Band ed i dischi di Danilo Seclì. Presentano Max Baccano & Fabio Marzo, i musicisti che fanno parte della band sono Sergio Sylvestre (voce), Luca Bovino (cajòn), Aldo Torsello (chitarra). 

Samsara Beach
ingresso sempre libero con consumazione facoltativa
Località Baia Verde (zona Lidi) Gallipoli (LE) 
3281154455
Ingresso Libero

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Made Club Como: 30/04 Giovio + Seti Party, 1/5 Lemon Party 2/5 Made goes to Lido

Made Club Como: 30/04 Giovio + Seti Party, 1/5 Lemon Party 2/5 Made goes to Lido

30/04 Giovio + Seti Party 
E' uno school party super scatenato quello che il Made Club di Como propone per il 30 aprile 2015. Il titolo dice tutto: "Alla radice dell'inioranza!" In console Steve Z, Carlo Bonomi e la voce di Luca S. Nel privè Dottor G. - Hip Hop & Reggaeton

1/5 Lemon Party
Super Scenografia, Muro dei limoni per battere il guinness, Lemon Girls, Lemon Camera, Gadget per tutti… ed un party super scatenato. In console Francesco Bianco - Resident Dj, Cucky Dj - Guest Dj ed Icio - The Voice. Animazione: Night Project.

2/5 Made goes to Lido
Sabato 2 maggio poi il Lido di Bellagio presenta la sua Summer Season 2015 col party Made Music Como goes to Lido. Ovvero chi ama lo stile dei party del Made lo troverà in una cornice di rara bellezza per tutta l'estate 2015 al Lido. In console c'è il resident Jahn Dj e come guest arrivano proprio dal Made Carlo B e Luca S Voice. La festa del 2/5 si tiene presso il Lido di Bellagio

Made Club
Via S. Abbondio, 7 - Como (Italia)
+39 031 268356 - +39 338 7092147

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Shade Music Festival @ Fiera di Bergamo Italy 1/6/15 - Richie Hawtin, Adam Beyer, Nina Kraviz, Davide Squillace, Matthias Tanzmann, Sam Paganini, Guti (live), Fabio Florido

Shade Music Festival @ Fiera di Bergamo Italy 1/6/15  - Richie Hawtin, Adam Beyer, Nina Kraviz, Davide Squillace, Matthias Tanzmann, Sam Paganini, Guti (live), Fabio Florido

UNA GIORNATA INTERAMENTE DEDICATA ALLA MUSICA ELETTRONICA
OTTO ESPONENTI DI FAMA INTERNAZIONALE
UNA LOCATION ENORME PRONTA AD OSPITARE PUBBLICO DA TUTTO IL MONDO!
DODICI ORE NON STOP DI MUSICA
SHADE: IL ONE DAY EVENT DEDICATO ALLA MIGLIORE ELETTRONICA MONDIALE
HEADLINER RICHIE HAWTIN, UNO DEI PILASTRI PORTANTI DELLA SCENA ELETTRONICA
ADORATO DA MILIONI DI PERSONE, IPNOTIZZA DA TRE DECADI I DANCEFLOOR PIU' IMPORTANTI AL MONDO

SHADE MUSIC FESTIVAL
TUTTE LE SFUMATURE DEL BEAT

FIERA DI BERGAMO
1 GIUGNO 2015
04.00 P.M. / 04.00 A.M.
Fiera di Bergamo, via Lunga (Bg) 
Tickets: 35 euro + dp Ticketone / mailticket Vip ticket 80 euro + dp

Nel 2015 per la prima volta in Italia prende vita un One Day Event di stampo internazionale totalmente dedicato alla musica elettronica. E' SHADE MUSIC FESTIVAL, evento organizzato in collaborazione con m2o e RedBull.

Il 1° giugno 2015, presso la Fiera di Bergamo, otto artisti di grandezza internazionale si alterneranno ai piatti dalle 4 del pomeriggio alle 4 del mattino, per 12 ore ininterrotte di musica! Headliner dell'evento è Richie Hawtin, un pioniere della scena elettronica, attivo da tre decadi. Tra i grandi artisti annunciati ci sono anche il dj producer svedese Adam Beyer, fondatore della leggendaria etichetta Drumcode e l'atmosferica Nina Kraviz, dj russa che riesce a riempire tutti i più importanti dancefloor internazionali.

SHADE ospiterà anche Davide Squillace e Matthias Tanzmann, i due dj resident di Circoloco, uno dei party ibizenchi più famosi nel mondo. Suoneranno insieme per un dj set esclusivo in back-to-back. Ci sarà pure Sam Paganini, l'unico dj italiano che può vantare l'uscita di sue produzioni su tre etichette di rilevanza mondiale come Plus8, Drumcode e Cocoon. Altro nome annunciato della già folta line up è quello di Guti, il dj argentino che con i suoi live set ha fatto ballare i più grandi stadi del Sud America. Chiude il cartellone Fabio Florido, talento nostrano lanciato proprio da Richie Hawtin.

Gli organizzatori hanno pianificato una ulteriore sorpresa: SHADE aftershow, che si terrà presso la discoteca "Bolgia", dalle 4 fino a mattina inoltrata.

SHADE, tutte le sfumature del beat #shd15

INFOLINE: 3383624803

FACEBOOK EVENT


 /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// ///  /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// ///  /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// ///  /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// /// ///

ENGLISH 

Shade Music Festival @ Fiera di Bergamo Italy 1/6/15  - Richie Hawtin, Adam Beyer, Nina Kraviz, Davide Squillace, Matthias Tanzmann, Sam Paganini, Guti (live), Fabio Florido

A day totally dedicated to electronic music
Eight internationally renowned artists
A huge venue, ready to host people from all over the world!
Twelve hours non-stop music
Shade: the One Day Event dedicated to the best electronic music in the world
Richie Hawtin, one of the leading figures of the electronic scene, headlines
Adored by millions, he has been hypnotizing the most important dancefloors of the world for three decades

Shade Music Festival 
All the shades of the beat #shd15

In 2015, for the first time, a One Day Event of international level entirely dedicated to electronic music will take place in Italy. It's Shade Music Festival, supported by m2o and Redbull.

On 1 June 2015, at Fiera di Bergamo, at about 40 km from Milano and 4 km only from Orio al Serio Milan airport, eight  internationally renowned artists will perform on stage one after the other, from 4 PM to 4 AM, for 12 consecutive hours of music! Richie Hawtin headlines the event. Pioneer of the electronic music scene, he's been active for three decades. Among the big artists already announced there are also Adam Beyer, Swedish dj producer who founded the legendary label Drumcode and the atmospheric Russian dj Nina Kraviz, who can fill all the most important international dancefloors.

Shade will host Davide Squillace and Matthias Tanzmann, resident dj's of Circoloco, one the most famous parties in Ibiza. They will perform together, in an exclusive back to back dj set. Sam Paganini, the only Italian dj who released tracks on internationally renowned labels as Plus8, Drumcode and Cocoon will perform too. The Argentinean dj Guti, who performed in the biggest stadiums of South America is part of the already rich line-up of the festival with the Italian Fabio Florido, whose talent was discovered by Richie Hawtin himself. 

Promoters already planned another surprise: SHADE aftershow. The event will take place at Bolgia club, from 4 am till late morning.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

martedì 28 aprile 2015

Premiere Gallipoli (LE) 2/5 Closing Party “F*ck Winter”

Premiere Gallipoli (LE) 2/5 Closing Party "F*ck Winter"

E' un finale di stagione col botto quello che propone Premiere Lounge, il salotto al coperto del RioBo di Gallipoli (LE), uno dei top club del sud Italia e non solo. Per salutare l'inverno non senza un bel po' d'ironia (l'evento si chiama "F*ck Winter" si balla con lo show di Salento Calls Italy, in collaborazione col celeberrimo Samsara Beach. Resident dj Savi Vincenti, voice Ilaria Serio. Special Guest Cesko from Après la Classe. Dj Danilo Seclì, voice Luigi Abaterusso. 

Premiere Lounge Gallipoli (LE)
Ristorante, Discoteca, Lounge bar - SS 101 Km 3 - Gallipoli (LE)
info e prenotazioni tavoli 328.6290408

Evento Facebook

Lo spazio artistico del Premiere Lounge prende forma su una superfice di 1.500 mq all'interno dei quali, nascono il Rythmic american bar, il lounge chic restaurant, l'area premiere Privèe, il mediterranean garden. Il tocco e lo stile unici ed inimitabili. Protagonista è l'Hi-Tech con le sue discipline Shui adatte ad un target giovane ma non solo. Chi cena al Premiere, al suo ristorante La Masseria, gusta particolari specialità locali, piatti caldi e freddi, 100 etichette di vini nazionali e salentini, champagne e prosecco, cocktail e long drink sapientemente preparati dai nostri barman e serviti dalle nostre Première fashion girl fanno l'aperitivo più esclusivo del Salento, un evento tra l'altro accompagnato dai suoni ricercati del Buddha Bar di Parigi.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░



Circus Beat Club Brescia: dal 30 aprile al 23 maggio si balla con Eleonora Rossi, Luca Guerrieri, Thorn, Keller, Space, Brio, Andy Love (…)

Circus Beat Club Brescia: dal 30 aprile al 23 maggio si balla con Eleonora Rossi, Luca Guerrieri, Thorn, Keller, Space, Brio, Andy Love (…)

Dopo il 16esimo compleanno festeggiato lo scorso weekend, il Circus Beat Club di Brescia continua a spingere forte con eventi e party di grande qualità. E' infatti un finale di stagione col botto, quello proposto dal club di Via Dalmazia, che fino al 16 maggio resta aperto ogni giovedì, venerdì e sabato notte, con un closing party d'eccezione previsto per il 23 maggio. Visto il tempo atmosferico non così prevedibile e le temperature non troppo alte, fare un salto al Circus anche a maggio sembra un'idea da non scartare. Ogni giovedì è in programma il party Rehab Hip Hop Best Hip In Town. Giovedì 30 aprile in particolare la festa è Rehab NBA vs NFL Party. In consolle Lazy Dogs & Looney Goons, quasi al completo. Venerdì 1 maggio insieme alla coppia di casa (Space Dj, voice Brio) c'è la bella e bravissima Eleonora Rossi, una delle vocalist più affermate in Italia. Sabato 2 maggio in console Marco Bodini ai piatti ed ancora Brio alla voce. Venerdì 8 maggio torna al mixer del Circus Luca Guerrieri, dj italiano ormai affermato in mezzo mondo, con lui alla voce Andy Love come guest ed è confermata la squadra di casa (Space in console e Brio alla voce), che è confermata anche sabato 9 maggio con il party 100% Circus. Venerdì 15 maggio è invece in programma il closing party del venerdì notte, con due guest d'eccezione Keller in console e Thorn alla voce e sul palco, mentre sabato 16 l'evento è, ancora, 100% Circus. La chiusura della stagione 2014-15 è prevista per sabato 23 maggio, con ospiti speciali e lo staff del Circus a salutare gli ospiti di un'altra annata di successi. 

Circus Beat Club Brescia
Via Dalmazia, 127 25125 Brescia (A4: Brescia Ovest)
giovedì - Rehab, the best hip hop in town
venerdì - Friday Night (house & co)
sabato - New Saturday Night (house, EDM & co)

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

1/5 Charleston Treviglio (BG): Ligastory (Tribute Band Ligabue), Dee-Jay Mixtime (dj set anni ’90)

1/5 Charleston Treviglio (BG): Ligastory (Tribute Band Ligabue), Dee-Jay Mixtime (dj set anni '90)

Al Charleston ogni weekend il programma è molto ricco. L'ingresso per la cena è dalle 20.30. Ci si rifocilla nel prestigioso ristorante in balconata con menù alla carta oppure due diverse proposte menù. Dalle 22 e 30 inizia la live music e può accedere al locale anche chi arriva dopocena. Sul palco ci sono i Ligastory, una tribute band capace di riproporre un grande energia e capacità il repertorio di Luciano Ligabue. Dopo il concerto in console arrivano i Dee-Jay Mixtime  è un dj duo formato da due dj molto esperti:  Giovanni Colombi (Giovannimix) e Antonio Comandulli DJ. Fin dal lontano 1984 fanno ballare ed organizzano serate nelle migliori discoteche del nord Italia. Da tempo portano poi avanti la web radio www.webradiomixtime.com. Al Charleston faranno ballare con sonorità e hit anni '90. Alla voce c'è Aimon. Ingresso omaggio donna.

Charleston The Club Treviglio (BG)
via Rossaro 28 24047 Treviglio (BG) A35: Treviglio
Aperto tutto l'anno ogni weekend
info e prenotazioni Club: 3666279139
info e prenotazioni Restaurant: 3465711175
Dalle 20 e 30 circa a tarda notte 

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Austin Leeds, Silvio Carrano, Redhead Roman - What U Playin' At? Ft. DIDIO

Austin Leeds, Silvio Carrano, Redhead Roman - What U Playin' At? Ft. DIDIO

La storia non si ferma. Total Freedom, la label del dj producer pugliese Silvio Carrano, che il 30 aprile sarà in console con Martin Garrix a Milano, continua a pubblicare tracce di qualità. Questa volta il fondatore della label Silvio Carrano collabora col leggendario Austin Leeds ed il suo studio partner Redhead Roman e realizza "What U Playin' At?". Alla produzione partecipano pure i debuttanti DIDIO, due giovani fratelli italiani. Il risultato è una song che spinge forte, con batteria e basso che si fanno sentire, a metà tra EDM e future house. PR ltc www.lorenzotiezzi.it x KuMusic www.kumusic.it



ENGLISH /// Austin Leeds, Silvio Carrano, Redhead Roman - What U Playin' At? Ft. DIDIO ///  The story goes on... Total Freedom continues to release quality club tracks supported by the best worldwide djs.  This time the label founder Silvio Carrano has proudly teamed up with the legendary Austin Leeds, accompanied by his studio partner Redhead Roman in order to create "What U Playin' At?" featuring DIDIO, two young italian brothers at their debut. Massive drums and aggressive bass are the main ingredients of this song, halfway between EDM and future house. PR ltc www.lorenzotiezzi.it x KuMusic www.kumusic.it

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Ivanix fa ballare il Twiga (ed altri top party)

Ivanix fa ballare il Twiga (ed altri top party)

E' un periodo di serate in tutta Italia per il dj producer bergamasco Ivanix. Con la sua musica, a metà tra house, edm ed elettronica, è capace di far scatenare ogni tipo di locale e di pubblico. Il suo più recente singolo, Ivanix & Ania J Feat. Il Genio - "Dirty Pop Porno" è una nuova versione creata con gli interpreti originali di una bomba pop che è diventata una hit da dance floor, "Pop Porno". Ivanix sarà il 30 aprile al Primo Livello di Curno (BG), l'1 maggio all'EMP event music passion Party di Terme Di Angolo (BS), sabato 2 maggio è alla Red Run di Rogno (BG) nel pomeriggio, mentre la notte si sposta al celeberrimo Twiga Beach Club di Marina di Pietrasanta (LU) con Ania J, con cui ha collaborato proprio in  "Dirty Pop Porno".


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Promo Ares di Breda, eco vantaggi e prezzi bloccati sui portoni fino ad agosto

Visto il successo dei primi mesi dell'anno, la speciale iniziativa è stata prorogata 
Ancora quattro mesi di tempo per avere una nuova chiusura sezionale a condizioni imbattibili comprensive di trasporto e montaggio. Numerose varianti e misure, tutte garantite dalla trentennale esperienza dell'azienda friulana leader del settore. Con l'ecobonus previsto dagli incentivi statali, sgravi fiscali fino al 65 per cento

SEQUALS (Pordenone) 28 APRILE 2015 – A grande richiesta Breda, marchio italiano leader nel settore dei portoni sezionali per residenze e industrie, prosegue con l'imbattibile "operazione convenienza trasparente" e proroga Promo Ares 2015, una delle promozioni più apprezzate del momento, per qualità, convenienza e trasparenza del prezzo.

C'è ancora tempo fino al prossimo 31 agosto per avere un portone di alta qualità e sicurezza a condizioni veramente uniche999 euro per la versione manuale oppure 1.179 per quella motorizzata. Non solo: l'offerta è sempre comprensiva di trasporto e montaggio, attività che, grazie alla professionalità e all'efficienza dei rivenditori Breda, può essere eseguita anche in un solo giorno.

Proposti in quattro differenti misure per soddisfare al meglio ogni esigenza, sono molti i modelli disponibili: si può scegliere tra due varianti di bianco per la finitura goffrata, oppure optare per la raffinata versione Simil Legno nei colori Noce e Quercia dorata, mentre i disegni del manto possono essere Multi oppure Flat.

La trentennale esperienza Breda costituisce valore aggiunto in fatto di design, produzione Made in Italyqualità e sicurezza. Quest'ultima è anche garantita dall'efficace sistema antipizzicamento e da una coppia di paracadute che - per la sicurezza di adulti, bambini e animali domestici - proteggono in caso di rottura dei cavi e delle molle di sollevamento. 

Ma i vantaggi non finiscono qui: i pannelli Secur-Pan da 42 mm che compongono ogni portone sezionale Breda garantiscono un'efficace coibentazione termica e un'ottima resistenza strutturale, motivo per cui permettono di approfittare degli ecobonus e di ottenere uno sgravio fiscale fino al 65 per cento

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale di circa 140 dipendenti, 110 nel reparto produttivo ed i restanti nell’area impiegatizia.

Per maggiori informazioni sulla Promo Ares 2015 visitate il sito www.bredasys.com/Promo

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260


lunedì 27 aprile 2015

Intervista di Alessia Mocci a Patrizia Stefanelli, autrice del libro Rosanero

“Se volessi, potrei, scrivere in metrica,/ ma non voglio./ Versi un po’ stanchi mi inseguono./ Sono liberi./ Sono strascichi informi di canzoni/ tutte le canzoni che ho cantato/ riverse ora, qui, in quest’inchiostro/ che mi dileggia inutilmente./ […]” da “È così che va
Sin dalle prime liriche della raccolta “RosaneroPatrizia Stefanelli racconta ai lettori i suoi intenti poetici. L’autrice sente la pressione di versi che fuoriescono su carta, versi che sin dalla loro genesi sono liberi da schemi precostituiti.
Rosanero” è stato pubblicato nel 2015 dalla casa editrice Rupe Mutevole Edizioni nella collana editoriale “Poesia”.
Patrizia Stefanelli è stata molto disponibile nel rispondere ad alcune domande sulla sua produzione poetica. Buona lettura!

A.M.: Ciao Patrizia, è un piacere sentirti per conoscere un po’ la tua ultima pubblicazione intitolata “Rosanero”. Ci racconti la genesi del libro?
Patrizia Stefanelli: La genesi, che bella parola! Nascita, origine, creazione. Ecco, ogni libro che nasce è un’originale creazione. In sé racchiude un piccolo/grande tempo/spazio. Lo spazio della poesia nel caso di “Rosanero” e il suo tempo che batte furtivamente alla mia porta ogni volta che mi addormento. Sì, perché le poesie più intense le scrivo quando dormo, nell’attimo in cui il sogno comincia ad aprirsi un varco nella coscienza. Mi rammarico a volte di non ricordarle perfettamente. I sogni si sa, vengono come vogliono, a volte son rosa, a volte neri.

A.M.: Nell’introduzione Nazario Pardini scrive a proposito della tua lirica “Un tappeto di velluto su cui scorrono i sentimenti”: “Poesia intensa, zeppa di amore, di vita, di slanci oltre il comune senso dell’esistere. Un connubio di grande intensità emotiva che riesce a scalare le vette dell’anima,
con passi di velluto.”. Ti riconosci in questa descrizione?

Patrizia Stefanelli: Mi riconosco, anzi mi conosco forse, soltanto attraverso ciò che scrivo e attraverso la lettura attenta e sensibile di chi, come il mio maestro Nazario Pardini, va oltre la forma nei miei voli sintattici  e fonosimbolici. Semplice complessità la mia natura, fatta di strati come la mia scrittura ed Eros. Tangibile e spirituale, ogni sentire in noi tutti cerca l’assetto verso il divino. L’equilibrio che è dato dalla vita insieme alla morte, ogni morte.


A.M.: August Strindberg sosteneva “Cos'è la poesia? Non è la realtà, ma più della realtà... Non è un sogno, ma sognare da svegli.” Ti senti partecipe di questa risposta?

Patrizia Stefanelli: Incredibilmente ho già risposto. Sto leggendo le domande una ad una per non crearmi schemi o strutture di pensiero. Il surreale, il trascendente, sono per me gli spazi della Bellezza. La natura ci veste di sogni ad occhi aperti, fatti di fantasie e ad occhi chiusi fatti di scariche elettriche o chissà cosa. Magari presagi o desideri, come diceva una vecchia canzone. La poesia sublima lo spazio temporale, la natura e gli accadimenti del quotidiano, li spersonalizza facendone immagini di perfetti suoni, dissonanti a volte e alquanto misteriosi. Nessuna risposta può dare una poesia e nessuna verità. Giungere all’emozione il suo unico segno sensibile. Di chi scrive e di chi legge. Mi sta dando tante soddisfazioni la poesia, spesso la paragono al rimedio omeopatico: il tuo simile in natura. La malattia che cura. Ho partecipato a qualche importante concorso letterario solo dal 2012 ricevendo molti premi e soltanto perché il primo l’ho vinto. Pensavo allo scherzo di uno dei miei attori, quando mi giunse la telefonata del Direttore del Premio Lirico Leoncavallo, Roberto D’Alessandro con Michele Mirabella e Rosanna Cancellieri. Poi, sono venuti premi internazionali e un bellissimo premio speciale per “Guardami” il mio primo libro, al “Voci” di Abano Terme. Sono un po’ pigra nell’inviare testi a concorso ma voglio provarmi ancora. Incrociamo le dita.


A.M.: Nella lirica “Nel dimenticatoio del tempo” citi un castello fatato nel quale vive una fanciulla. Ci racconti la simbologia nascosta dietro ai versi?

Patrizia Stefanelli: Una poesia questa che quasi non avrei voluto mettere, nella raccolta eppure,  chi legge, spesso me la riporta. Amo le favole tanto e ancora. Il mito, i castelli, gli eroi. Di me bambina ricordo le favole in cui mi rifugiavo ed ero principessa o fata, come ogni bambina. Molti di quei sogni si sono realizzati e il castello è di pietra viva, una pietra filosofale che risana la materia che si disfa e trasforma  in oro rendendoli incorruttibili, i ricordi. Il bene e il male sono il rosa e il nero. Rendono possibili le scelte di ognuno. Il fanciullino pascoliano però, non deve abbandonarci mai. Ci accompagna, se vogliamo, lungo i sentieri erti della nostra vita, il cui pane quotidiano (il granaio) è l’amore in tutte le sue declinazioni.


A.M.: Ti consideri una lettrice? Quali sono gli autori che ti hanno maggiormente colpito e guidato in questi anni di produzione?

Patrizia Stefanelli: Sono una lettrice che va a momenti. Ho sempre un libro sul comodino o più di uno. Il libro per me è un amante. Tale lo considero se mi prende e mi sceglie e lo scelgo. A volte sto sveglia fino a tardi per finirlo. E lo rileggo anche, spesso due volte. La seconda lettura mi regala emozioni nuove. Preferisco volumi non troppo spessi circa il numero di pagine perché sono incostante nella lettura in termini di tempo. Leggo molta poesia contemporanea e soprattutto quella di amici. Mi piacciono diversi stili e forme. Mai manco di rileggere Leopardi nei suoi canti e D’Annunzio e Montale. Per quanto riguarda la narrativa, “Il nome della rosa” di Umberto Eco resta tra i più validi trattati di linguistica che abbia mai letto. Ancora adoro Baricco che in “Seta” è magico e  Steven King  che mi porta nel mondo della paura e dell’ansietà che sono catarsi per me. Ma solo per citarne qualcuno.


A.M.: Hai altre passioni oltre alla poesia?

Patrizia Stefanelli: Certamente, guarda Alessia, avessi un’altra vita farei il muratore, la parrucchiera, la cuoca, mentre intanto faccio anche teatro. Sono laureata in DAMS con una specializzazione in regia teatrale. Ho scritto diverse commedie per il teatro e le ho anche rappresentate. Dirigo al momento e da qualche anno, la Compagnia Teatrale Mimesis, dell’omonima associazione di cui sono vicepresidente e il Direttore artistico per il Premio Nazionale Mimesis di poesia che, O fortuna! Si conferma tra i più importanti premi letterari italiani per numero di partecipanti e qualità professionale. Tra le mie commedie hanno vinto alcuni premi e ottenuto consensi critici di settore e di pubblico la “Qui si sana?”; “Non scherzare con il morto”; “Tre tazze e una zuppiera”; “Il mistero di Don Giovanni”, ultima commedia rappresentata in teatro con il tutto esaurito. Sentire il battimani di 650 spettatori sorridenti è davvero un premio straordinario, specialmente quando il testo è tuo. L’adrenalina sale alle stelle, la responsabilità si scioglie insieme al timore, negli occhi lucidi  dei tuoi compagni di lavoro.   


A.M.: Come ti trovi con la casa editrice Rupe Mutevole Edizioni? La consiglieresti?

Patrizia Stefanelli: Benissimo! Mi colpì subito la prima telefonata con la titolare Cristina Del Torchio con la quale si è instaurata una collaborazione proficua e devo dire molto generosa da parte sua, anche con il Premio Mimesis. A volte, come si dice, non tutte le ciambelle riescono col buco, ma, sempre ho trovato grande disponibilità nella casa editrice. In un momento non troppo fortunato per il mondo letterario e per l’editoria, la Rupe Mutevole riesce in veri e propri miracoli. Intanto sceglie con cura gli autori in cui crede davvero. Non li prende certo per la gola facendogli sborsare fior di euro, scusate la franchezza ma è così. C’è chi pubblica di tutto pur di far cassa, facendo dei danni enormi e chi pur di vedersi in un libro pagherebbe qualsiasi cifra. Occorre senz’altro equilibrio e uno dei compiti dell’editore, oggi più che mai, è riabituare il lettore alla buona e sana lettura. Quante sfumature ci vorranno al raggiungimento di questo obiettivo? Naturalmente, qui nessuno si mette in cattedra. Tutti hanno diritto, se vogliono a far sentire la propria voce ma la responsabilità è enorme. D’altronde i cambiamenti più importanti nella storia, sono arrivati sempre dalla parte che non ti aspetti.  Il successo poi, dipende da molti fattori. Intanto occorre un buon lavoro, poi una buona promozione sia da parte dell’editore che da parte dell’autore. Presentazioni, reading o quant’altro, possono aiutare. I social network e i blog  letterari seri, anche. E nondimeno i Circoli cultuali e le associazioni.


A.M.: Hai delle novità da condividere con me e con i lettori? Qualche presentazione del libro?

Patrizia Stefanelli: Sicuramente farò una presentazione di “Rosanero” al più presto. Sarà una festa per i non addetti ai lavori con musica e recitazione. Per il  24 maggio, sto organizzando ad Itri  (LT) una serata incredibile piena zeppa di artisti: poeti, musicisti, cantanti, e perfino WBE Channel con Pasquale Sorabella. WBE è un canale televisivo pensato per essere la televisione degli italiani all'estero. Il suo quartier generale è a Sarasota in Florida, da dove trasmette sul canale nazionale dello Stato di Manathee, in chiaro. Attraverso la piattaforma Italica TV  che trasmette dallo Stato di New York, è visibile in 72 paesi nel mondo. La serata è legata al IX  festival internazionale “Palabras en nel mundo”  attraverso Gabriel Impaglione che è uno tra i più influenti poeti argentini, fondatore insieme a Tito Alvarado del progetto Palabra en el Mundo, lettura in simultanea mondiale di poesia, composta da readings organizzati dai poeti interessati nel loro luogo d’origine ,che si svolge in piazze, teatri, pub, centri culturali, scuole, progetto che oggi coinvolge più di 300 città in tutto il mondo. E poi, ad agosto la serata finale del Mimesis con l’antologia edita sempre da Rupe che regala la pubblicazione al vincitore. Per chi è interessato il sito dà ogni indicazione e il bando di concorso.  


A.M.: Salutaci con una citazione…

Patrizia Stefanelli: Aria di fessura porta in sepoltura!” (lo diceva mia nonna, Pasquetta Toffetti)
Cari saluti Alessia e a tutti. Grazie!

A.M.: Carissimi saluti anche a te Patrizia, grazie per questa intervista ma soprattutto per le tue risposte sincere! Alla prossima!

Per pubblicare con Rupe Mutevole Edizioni invia un’e-mail (info@rupemutevole.it) alla redazione inviando il tuo inedito, se vuoi pubblicare nella collana “Trasfigurazioni” con la collaborazione di Oubliette Magazine invia ad: alessia.mocci@hotmail.it

Written by Alessia Mocci
Addetta Stampa (alessia.mocci@hotmail.it)

Info
http://www.rupemutevoleedizioni.com/
http://www.rupemutevoleedizioni.com/letteratura/novita/rosanero-di-patrizia-stefanelli.html

Fonte

http://oubliettemagazine.com/2015/04/14/intervista-di-alessia-mocci-a-patrizia-stefanelli-autrice-del-libro-rosanero/

28/04 Fidelio Milano @ The Club presenta FIDELIO “Contessa”, il nuovo disco di Davide Livraghi Dj&Producer (dj guest)

28/04 Fidelio Milano @ The Club presenta FIDELIO "Contessa", il nuovo disco di Davide Livraghi Dj&Producer (dj guest)

Martedì 28 aprile al Fidelio Milano @ The Club si balla come sempre con un certo stile, nel bel mezzo della movida milanese più posh. In console, insieme al consolidato staff Fidelio (Resident Djs Stefano Pain, Ale Bucci & Mavee; Live Sax, Mauro Capitale; Resident Voice, Gaty Vocalist; Dance Show, EWS Performers) arriva come dj guest Davide Livraghi, che presenterà il suo nuovo singolo intitolato "Contessa"

Fidelio Milano
Dalle 23 a tarda notte, ogni martedì, a Milano
Mobile : +39 3480407434
winter @ The Club Milano:
Corso G. Garibaldi, 97 - 20121 Milano

Davide Livraghi nasce a Lodi nel 1973, all'età di 19 anni inizia, per divertimento, a far girare i primi dischi scoprendo una vera e propria passione per la musica passando dal revival all'underground per specializzarsi in deep/tech e tribal house. Musicalmente Davide si forma e nasce proprio in quel periodo iniziando l'attività di Dj nel 1993. Dopo solo un anno parte per l'isola della trasgressione, l'isola che non dorme mai e dove tutto è permesso…. Ibiza ,dove si trova a lavorare per "El Divino" ed è proprio qui che la sua vita cambia. Al suo rientro diventa il resident ufficiale del "La Gare" di Milano e diventa Dj e tecnico regia di R.I.N. ( Radio Italia Network ). L'italia l'ha girata con il fenomenale "Suburbia Party" e a Milano, la sua città, ha suonato in tutti i club più prestigiosi: Atlantique, Shocking, Old Fashion, Cafè Solaire, toqueville e molti altri. Dal 2006 inizia a lavorare per Radio 105 e da li a poco entra a far parte a pieno titolo della scuderia di In Da Klubb. Dal 2010 collabora con il Gastwerk di Amburgo, Catwalk di Barcellona, Covo di nord est di Santa Margherita Ligure, Lime light Milano, Giardini naxos di Taormina. Nel 2013 viene scelto come selezionatore e giudice nel Corona Contest Dj Italia. Oggi cosi come da 7 anni è resident del club più esclusivo di Milano "Armani Privè". Dj Producer ideatore di Frederick di Patty Smith di giorno in radio, di notte in consolle, questa è la sua vita.

Fidelio non è solo una splendida opera di Ludwig Van Beethoven. E' pure la parola segreta che gli invitati al party di "Eyes Wide Shut", il capolavoro di Kubrick, devono pronunciare per poter entrare in un mondo fatto di sensualità… Un vortice nottambulo in cui Tom Cruise e Nicole Kidman non possono non cadere. E da tante notti, Fidelio Milano è il martedì notte dei nottambuli di tutto il nord Italia. Ad ottobre 2014 la festa ha celebrato il quindicesimo compleanno confermandosi una delle one night più storiche in Europa. I dj resident di Fidelio Milano sono l'inarrestabile Stefano Pain, Ale Bucci e Mavee. Resident Voice: Gaty Vocalist. I ballerini sono veri performer e fanno parte del collettivo EWS. Ogni martedì notte il Fidelio ospita gli staff di alcuni dei più importanti locali italiani. Il party dall'autunno alla primavera prende vita al The Club, d'estate si sposta all'Old Fashion. Ricercare, innovare, sperimentare… Fidelio è la one-night del gusto del bello e dell'innovazione della tradizione della night life italiana. Il focus dei soci (Poldo Longhi, Gabriele Piemonti, Maurizio Gerosa, Davide Cavallari, Carlo Luardi e Marco Toto) è da sempre quello di produrre eventi notturni di alta qualità nel rispetto della migliore tradizione italiana. Progettare le notti per sfidare il tempo ed i trend più innovativi e migliorare la qualità del divertimento è la missione del gruppo Fidelio. La carta vincente è la sensibilità con cui immaginano le serate e la loro comunicazione. Rendere accessibile la One Night Fidelio ad ogni tipo di pubblico (dalle aziende ai trend setter) significa anche realizzare soluzioni di spettacolo pensate per ogni locale in funzione del rinnovare e del creare nuove tendenze nell'ambito dell'intrattenimento. Questa vocazione ha origine lontane per i componenti del gruppo Fidelio, ognuno alla guida anche di altre realtà imprenditoriali del genere, in diverse città italiane.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


Wlady - Fuente (Tiger Records)

Wlady - Fuente (Tiger Records) 

Fuente, il nuovo singolo del dj producer italiano Wlady (https://www.facebook.com/djwladyofficial) è uscito qualche ora fa su Tiger Records. Si tratta di un bomba da dancefloor perfetta per saltare e muoversi a ritmo house. C'è qualche sample di voci latine, c'è un ritmo saltellante con qualche vicinanza tribale, c'è qualche tromba in lontananza… insomma, è proprio una di quelle tracce che fanno capire che, fortunatamente, l'estate è alle porte. Wlady produce musica sin dal 1990 e come dj producer ha collaborato con label molto importanti tra cui Ultra Music, Sony Bmg, Tactical e la già citata Tiger. PR by ltc for Kumusic www.kumusic.it


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Benny Càmaro - Crank it Out (Casa Rossa)

Benny Càmaro - Crank it Out (Casa Rossa)

Il dj producer italiano Benny Càmaro è senz'altro in crescita. Dopo i buoni risultati su Beatport delle sue più recenti release, ecco che arriva un nuovo disco su Casa Rossa, l'importante label gestita dall'italiano Gary Chaos. "Con la collaborazione di Wlady in questo caso come remixer ho dato vita ad un bel misto di elettricità melodica", racconta Benny. "Il pezzo è piaciuto molto anche a Matt Caldwell (PR manager inglese che ha tra i suoi clienti colossi come Armada, Spinnin' e Gregor Salto - www.facebook.com/MattCaldwellPR), che ha deciso di prendermi sotto la sua ala per una promozione mondiale". Sono poi in arrivo altre tracce ed altri lavori per Benny Càmaro.



░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░