". Comunicati Gratis: settembre 2015

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

lunedì 28 settembre 2015

10/10 Robert Dietz, Yaya @ Bolgia Bergamo Juno

10/10 Robert Dietz, Yaya @ Bolgia Bergamo Juno

Per Juno, l'evento che porta al Bolgia di Bergamo i protagonisti della scena techno minimal, sabato 10 ottobre 2015 in console arrivano Robert Dietz e Yaya. Il primo suona spesso allo Space, al Pacha ed all'Ushuaia, e fa parte dei dj di Used and Abused, la one night di Loco Dice. Prima di arrivare al Bolgia suona in Bulgaria, Belgio e Spagna, dopo fa ballare, tra gli altri, il Sankeys di Manchester. Tra un dj set e l'altro pubblica musica con la sua Truth Be Told (a volte semplicemente TBT). Yaya fa parte fin dal 2009 della famiglia Desolat, la label di Loco Dice e Martin Buttrich e si è appena esibito come special guest allo Story di Miami. In console in main room con Robert Diez e Yaya al Bolgia il 10 ottobre ci sono anche Electrofactory b2b Andrew Kay, Andrea Colombo, voice Manuel Shock. In Room 2 Freedom Event. 

Infoline Bolgia +39 338 3624803
Bolgia, via Vaccarezza 8, Osio Sopra - Bergamo

EVENTO FACEBOOK

PREVENDITE
• Acquista/Buy on RND Promotion:  bit.ly/Bolgia101015
• Acquista/Buy on Facebook:  bit.ly/BolgiaFacebook
• Acquista/Buy on Smartphone:  bit.ly/BolgiaSmartphone

Robert Dietz
La nuova epica impresa del dj berlinese Robert Dietz ( facebook.com/officialrobertdietz) è Truth Be Told (a volte semplicemente TBT), la sua label. Lo scopo della label sono originalità, creatività e pubblicare musica che abbia carattere. Influenzata dal metal e dal punk dei tardi anni '80 e degli anni '90, la progressione musicale di Dietz è un viaggio che parte dell'hip hop e dalla drum and bass fino alla techno ed alla house. Come Luciano e Loco Dice, ha fatto conoscere la sua personalità grazie alla presenza di sue tracce in compilation importanti e dj set in tutti o quasi i club che contano. Ad Ibiza suona spesso allo Space, al Pacha ed all'Ushuaia, e fa parte dei dj di Used and Abused, la one night di Loco Dice, Tra le label su cui pubblica la sua musica ci sono Desolat, Running Back Saved e Cadenza ed il suo unico motto potrebbe essere riassunto nelle parole di Chuck Roberts: "House, is a feeling!"

Yaya
Yaya ( www.facebook.com/yayamusic) cresce a Torino nella babilonia sonora della sua casa in cui i ritmi dei tamburi del padre, cantante e voce leader di M'bamina profetizzavano un'Italia multietnica. (…). A 18 anni, atterra per la prima volta sull'isola dell'edonismo sonoro, Ibiza (…) La telefonata, il turning point che cambia la sua biografia, Yaya la riceve nel 2009 in Africa:  "Hello Yaya? This is Dice".  Yaya entra così a far parte della famiglia Desolat. In tre anni, seguendo l'orbita dei cerchi dell'etichetta di Loco Dice, atterra nelle grandi mecche dell'elettronica internazionale: Fabric, Watergate, Row 14, lo Iarmaroc Fest in Romania,il Bermuda festival di Berlino, il Goa a Barcellona, il Sankeys di Manchester, il Mint a Leeds, il Silo a Liverpool, il Mad a Lousanne, il Cocoricò, i Magazzini Generali (…) Nella stagione 2013 a Ibiza, si esibisce all'opening e al closing dello Space e nelle date del We Love Savana Potente ad agosto. Yaya è un producer di grande prolificità e negli anni le sue tracce sono uscite in vinile e digitale su Desolat, Cadenza, Be As One, Kina Music, Kiara Knock Knock series, Souvenir Plus, Etruria Beat, Maison d'être, Earlydub, Draft, Hoenregler, Hummingbird Label, Oblack records (…).

ENGLISH /// 10/10 Robert Dietz, Yaya @ Bolgia Bergamo Juno Italy /// Saturday 10 October @ Bolgia Bergamo Italy (www.bolgia.it - www.facebook.com/bolgiaofficial, very close to Orio al Serio Airport - Infoline Bolgia +39 338 3624803) there's the second Juno Event of this season. It's a party that brings to the club some of the protagonists of the minimal techno scene. In the dj booth  on 10/10/15 Robert Dietz and Yaya. Robert Dietz cut his clubbing teeth on the Frankfurt scene dominated by the likes of Sven Vath, Ricardo Villalobos and Luciano, but the flourishing artist leaps all musical boundaries. His only guiding principle can be summed up in words of Chuck Roberts: House is a feeling! His production skills focus on the same meeting place between technical proficiency and pure excitement. Over the past few years Dietz has built up an impressive CV including work with the likes of, Luciano, Nic Fanciulli, Loco Dice, Davide Squillace and fellow Frankfurt star Reboot. Yaya is a very prolific producer and in these years, his tracks has been released in vinyl and digital by Desolat, Cadenza, Be As One, Kina Music, Kiara Knock Knock series, Souvenir Plus, Etruria Beat, Maison d'être, Earlydub, Draft, Hoenregler, Hummingbird Label, Oblack records. Studio is where Yaya visaulises himself during the winter as aboard another flight with Desolat and playing another gig at Savana Potente, his playground, the best party in his hometown, Torino.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Essere o Diventare Deejay: i nuovi corsi gratuiti (Base ed Avanzato) presso Confartigianato Brescia, dal 5 ottobre

Essere o Diventare Deejay: i nuovi corsi gratuiti (Base ed Avanzato) presso Confartigianato Brescia, dal 5 ottobre
 
A Brescia, dal 5 ottobre al 10 dicembre 2015, prendono vita i nuovi corsi Essere o Diventare Deejay. Confartigianato, attraverso l'Elfi - Ente Lombardo per al Formazione di Impresa, suo ente accreditato presso la Regione Lombardia per la Formazione Continua, sta per avviare due nuovi corsi finanziati da Regione Lombardia, attraverso il bando Dote Unica Lavoro e in questi giorni la segreteria corsi sta raccogliendo le adesioni. La partecipazione al corso è gratuita in quanto il corso è finanziato da Dote Unica Lavoro
I corsi sono rivolti ad occupati con lavoro dipendente, di strutture sia pubbliche che private; titolari d'impresa, lavoratori autonomi; giovani disoccupati e inoccupati. I corsi Essere o Diventare Deejay nascono dall'idea di Paola Peroni (Presidente Regionale Categoria Vetro Musica Arti Varie Confartigianato Lombardia) ed hanno unito una rete di professionisti del settore Musica, Spettacolo.

Il sito ufficiale di Essere o Diventare Deejay è  essereodiventaredeejay.mysupersite.it, mentre informazioni ed iscrizioni possono essere richiesta all'Area dei Servizi Tecnici e Formativi - Settore Formazione  della Confartigianato al numero telefonico 0303745235. Chi fosse interessato contatti con urgenza Confartigianato vista l'imminenza dell'inizio dei corsi.

Essere o Diventare Deejay Base, rivolto ai neofiti del mixer (dal 5 Ottobre al 9 Dicembre) si tiene Lunedì e Mercoledì dalle 19 alle 22. 

Essere o Diventare Deejay Avanzato, rivolto ai corsisti che hanno già frequentato il corso base e per chi abbia già competenze in materia  si tiene invece dal 6 Ottobre al 10 Dicembre, ogni Martedì e Giovedì dalle 19 alle 22. I professionisti della musica sveleranno i segreti della consolle, vi spiegheranno come produrre e realizzare le Vostre idee musicali, vi racconteranno la storia della radio e curiosità musicali, vi parleranno di SIAE e di come lavorare in regola, come costruire un'immagine vincente.

Il sito di Essere o Diventare Deejay è essereodiventaredeejay.mysupersite.it, mentre informazioni ed iscrizioni possono essere richiesta all'Area dei Servizi Tecnici e Formativi - Settore Formazione  della Confartigianato al numero telefonico 0303745 235.

Docenti dei corsi Essere o Diventare Deejay

Paola Peroni (Tecniche di mixaggio dall'analogico al digitale, settaggi consolle, pratica e teoria)

Graziano Fanelli (Tecniche di mixaggio digitale audio e video, produzione base e avanzato).

Maddalena Damini già direttore di radio Delta-Latte e Miele, Viva Fm ed attuale direttore artistico di radio Bresciasette (Cenni sulla storia della Radio, Nascita delle radio locali, le categorie, la selezione della musica, costruzione dei format, rapporti con etichette discografiche, tecniche di trasmissione, l'utilizzo della voce)

Willy Marano (Artisti e Management)

Umberto Salvati (Pratiche burocratiche, ENPALS, come lavorare in regola)

Lorenzo Tiezzi (Come comunicare, soprattutto online ma non solo, la propria attività di dj: bio, foto, gestione social network, radio show, i feedback dai colleghi dj e dai media; Quando serve un ufficio stampa e quando non serve. Cosa fare, come farlo e soprattutto come fare ciò che quasi tutti fanno malissimo)

Thomas Dill (Costruire l'immagine, il logo, video teaser, photo shooting)

Umberto Labozzetta (Promozione web , la radiofonia e il suo target, l'efficacia di un buon ufficio stampa, altro ed eventuali)

Consulente SIAE (Assolvimenti burocratici SIAE, il diritto d'autore, la licenza Deejay, come compilare il programma musicale, ecc).

Special Guest: ospiteremo a sorpresa vari artisti e discografici molto noti.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Lido di Bellagio, una location per eventi da sogno, tutto l'anno

Lido di Bellagio, una location per eventi da sogno, tutto l'anno

Puoi noleggiare la tua Private Boat per una notte da star; puoi organizzare il tuo evento su misura per addii al nubilato, celibato, matrimonio (certo, c'è chi vuol sposarsi in grande stile); puoi regalarti un compleanno da urlo, a cinque stelle, che magari inizia da Silvio Bellagio, uno dei ristoranti più storici dell'intero Lago di Como… tutto l'anno, anche quando l'estate è solo un dolce ricordo, puoi vivere ore indimenticabili nella perla del lago di Como, al Lido di Bellagio (CO). Il luogo ha alle spalle anni di storia: l'edificio, esempio di architettura razionalista, venne costruito tra il 1932 e il 1936, sulla base di un edificio tardo ottocentesco, i "Bagni Volta".  E' di luoghi che riempiono gli occhi ed il cuore come Bellagio ce ne sono pochissimi. La location ha ampi spazi e allestimenti moderni sono in grado di far emozionare gli ospiti. La location è luminosa e accogliente. In ogni stagione, grazie ad ampie vetrate si può ammirare lo scenario unico e suggestivo di Bellagio e del lago di Como.

Via P. Carcano, 1 22021 Bellagio (CO)
Lido di Bellagio (+39) 031 951195
Ufficio Eventi (+39) 031 951878
Luca Dani (+39) 331 7909776 


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

29/9 The Cube Guys @ Fidelio Milano c/o The Club


29/9 The Cube Guys @ Fidelio Milano c/o The Club

The Cube Guys (www.facebook.com/thecubeguys) è un progetto discografico nato nel 2005, dalla collaborazione di due dj produttori: Roberto Intrallazzi e Luca Provera. Il 29 settembre i due dj producer italiani sono dj guest al Fidelio Milano c/o The Club, che si conferma quindi il martedì notte per eccellenza in città e non solo quando si tratta di proporre musica da ballo d'eccellenza e non solo fashion party frequentati da chi ama la nightlife più modaiola.  The Cube Guys, infatti, vantano un portfolio di Clubs come la residenza estiva allo Space di Ibiza, al Cielo di New York, ed allo Space di Miami. Numerose le gig in tutto il mondo tra cui il Circus Montreal, Castle Chicago, Cavalli Dubai, Rumor Philadelphia, solo per citarne alcuni. 

Fidelio Milano
ogni martedì, dalle 23 a tarda notte @ The Club
via G. Garibaldi 97, 20121 Milano
info 3480407434, 3356838747, 3939383875

Stefano Pain (dj resident Fidelio)

Gaty Vocalist
(resident voice Fidelio)

Ale Bucci (dj resident Fidelio)

Due artisti molto diversi tra loro, Intrallazzi e Provera, per background e per formazione, sono accomunati dallo stesso amore per la musica e dallo stesso desiderio di creare qualcosa di nuovo. Nel 2005 decidono di mettere in comune le proprie esperienze e conoscenze per dedicarsi ad un progetto discografico internazionale. La carriera musicale di Roberto Intrallazzi inzia negli anni '80 quando, giovanissimo, fonda gli F.P.I. Project, progetto dance 'made in Italy' di grandissimo successo, con cui tra la fine degli anni 80 e l'inizio dei 90, ha conquistato le classifiche di tutto il mondo. Il loro 'Rich in Paradise' è stato considerato da più parti una delle primissime produzioni house music. Nel 2000 Roberto Intrallazzi incontra Luca Provera, dj and producer. Luca, appassionato di musica e tecnologia fin da ragazzino ha iniziato prestissimo a costruirsi il suo studio di produzione e a muoversi tra computer, campionatori, mixer e tastiere. Fanatico del Digitale ed amante dell' Analogico diventa ben presto produttore, tecnico audio e sound designer con il totale rispetto e la massima ammirazione verso miti quali Quincy Jones, Bob Moog, Pete Waterman e David Bascombe. Luca produrrà insieme al contributo di Intrallazzi più di 150 tracce. L'esperienza radiofonica unita a quella da studio lo renderà velocemente padrone delle più moderne tecniche utilizzate nel campo musicale. Oltre ad essere un grande produttore è anche considerato uno dei dj più alternativi del panorama Italiano, vanta grandi locali e importanti manifestazioni live a contatto con artisti e produttori Pop. Alla fine del 2013 i The Cube Guys completano un importante Tour mondiale che li vede protagonisti in molti dei locali più importanti, costruendo da subito un buon feeling con molti promoters internazionali. "Suoniamo con grande attenzione rivolta al pubblico che abbiamo di fronte. Molti Djs non si pongono questo problema suonando quello che vogliono. Per noi la sfida e' quella di creare un grande 'vibe' al' interno di ogni locale", dicono. The Cube Guys vantano un portfolio di Clubs come la residenza estiva allo Space di Ibiza , al Cielo di New York, ed allo Space di Miami. Numerose le gig in tutto il mondo tra cui il Circus Montreal, Castle Chicago, Cavalli Dubai, Rumor Philadelphia, per citarne alcuni. La loro esperienza nei più importanti eventi li porta a conoscere molto bene come gestire e condurre musicalmente serate di grande importanza. La loro predisposizione nel saper creare momenti magici e di grande atmosfera sono solo alcune delle loro grandi caratteristiche.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


Circus beaclub Brescia: 2/10 Dr.Space, Marco Bodini (dj) Faber, Brio (voice), Davide Ruberto (percussioni) - 3/10 Quentin Mosimann (dj, performer, #72 Top 100 Djs Dj Mag 2014)

Circus beaclub Brescia: 2/10 Dr.Space, Marco Bodini (dj) Faber, Brio (voice), Davide Ruberto (percussioni) - 3/10 Quentin Mosimann (dj, performer, #72 Top 100 Djs Dj Mag 2014)

Circus Beat Club Brescia
info 030 3534084,  Via Dalmazia 127, 25125 Brescia
Dalle 23 e 30 a tarda notte, ogni giovedì, venerdì e sabato
Ingresso 10 - 12 euro (venerdì e sabato)
venerdì - Friday Night (live performers, dj set, house & co)
sabato - New Saturday Night (dj set, house & co)

ufficio stampa Circus beatclub Brescia: ltc
(foto hi res Quentin Mosimann sulla pagina in alto)

Il weekend del Circus beatclub di Brescia inizia venerdì 2 ottobre con un party già molto atteso. In console, insieme agli artisti del Circus (Dr.Space, Marco Bodini -dj e Brio - voice), arrivano due guest molto conosciuti. Davide Ruberto (www.facebook.com/davide.ruberto) è da anni uno dei percussionisti e produttori musicali più attivi nel clubbing internazionale. La sua carriera è iniziata nel 1987 al Cellophane di Rimini, ha collaborato con Radio Deejay, Jovanotti, Tommy Vee e label come Columbia, Reprise, Sony, Warner Bros. Tra i suoi remix vanno citati quelli per brani di Cher, James Brown e Joni Mitchell. Faber (www.facebook.com/fabervocalist) è invece uno dei vocalist più attivi nella scena italiana. Da anni fa muovere a tempo il Pineta di Milano Marittima e un po' tutti i locali che contano. 

Sabato 3 ottobre prende poi vita un vero evento di livello internazionale. Con gli artisti del Circus infatti arriva anche Quentin Mosimann. Oltre che dj, è pure cantante e performer, una vera rarità nel panorama internazionale per i dj arrivati al suo livello (ovvero al meglio del meglio). Ma chi è Quentin Mosimann (www.facebook.com/QuentinMosimannOfficial)?  sta lasciando la sua impronta sull'industria musicale come uno dei dj producer emergenti nella scena francese. Dal suo debutto del 2006, ha continuato a lavorare duro sulla sua musica fino a raggiungere risultati importanti, ad esempio sono 3 anni che entra nella Top 100 Djs di Dj Mag (nel 2014 si è classificato al 72esimo posto). Quentin Mosimann non è solo un dj:  è anche un ottimo cantante. Nel 2008 ha vinto l'edizione francese di Pop Idol, nel 2009 ha conseguito un doppio disco d'oro con Universal Music, nel 20011 è stato proclamato Best Dance Dj da Only for Djs mentre nel 2014 ai Fun Radio European DJ Awards è stato proclamato Best French DJ.

Dr. Space (dj resident Circus)
Dr. Space (www.facebook.com/Dr.Space.Official) all'anagrafe Alberto Peretti fa ballare i club italiani da tanti, tanti anni. In console se la sa cavare con ogni tipo di groove (o quasi) ed il suo stile musicale eclettico è riconoscibile perché anche quando si esibisce davanti ad un pubblico che ama le sonorità easy, riesce sempre a proporre musica in modo personale, spesso sofisticato. Quando però si tratta di raccontare la sua carriera diventa subito timido, a volte troppo fin troppo modesto. E' un caso strano, soprattutto tra i dj, categoria di artist in cui tutti o quasi sono troppo sicuri di sé e del proprio assoluto talento. "Ho iniziato nel 1992, quando avevo 14 anni. Oggi ne ho 36 e sono un professionista del mixer, ma ho iniziato come tutti o quasi dalle feste private", racconta. "La mia è stata una carriera una po' strana. Ho iniziato mixando hardcore, mentre dal 2002 in poi sono passato alla house, il genere che propongo tutt'ora al Circus di Brescia, il locale che mi ha dato di più e al quale credo di aver dato molto con la mia musica".

Marco Bodini (dj resident Circus)
Marco Bodini (www.facebook.com/marcobodinidj) suona e produce House, Deep House e Nu Disco. Tra i suoi remix va segnalato quello di Andrey Exx, Diva Vocal Troitkski - Here Comes the Rain, brano pubblicato sulla prestigiosa Tiger Records. Tra gli altri, ha fatto ballare club importanti come Circus (Brescia), Juliette 96 (Cremona), Cost (Milano), Vivi (Formentera), Tipic (Formentera), Fellini (Barcellona), Apolo (Barcellona), Les Planches (Parigi), Papaya (Pag), Aquarius (Pag), Home Club (Amsterdam), Panama (Amsterdam), Romeo & Juliet (Corfù).

Brio
Davide Briosi (www.facebook.com/Brio-135991126473452), al microfono semplicemente Brio, è art director & vocalist presso Circus beat club, la discoteca più storico di Brescia. E' poi TV Host per Teletutto, la principale tv bresciana (è in onda ogni sabato sera alle ore 21.10) ed organizza eventi con Briostaff.com ed è Account Manager di MinimalDEsign s.r.l.

ENGLISH /// Circus beaclub Brescia Italy 2/10 Dr.Space, Marco Bodini (dj) Faber, Brio (voice), Davide Ruberto (percussioni) - 3/10 Quentin Mosimann (dj, performer, #72 Top 100 Djs Dj Mag 2014) /// A top weekend @ Circus beatclub Brescia - www.facebook.com/circusclub - On 2/10 some the main protagonists of the Italian clubbing scene, on 3/10 from France in the dj booth comes Quentin Mosimann. Quentin Mosimann is stamping his mark in the music industry as one of the new DJ/Producers emerging at the forefront of the French electronic music scene. Since his debut back in 2006, he has never stopped working hard developing his stage set-up, and the reward for all this hard work is the outstanding achievement of being ranked 3 years consecutively in the Top100 DJs (DJ Mag), #72 in the 2014's poll. After his huge media coverage in 2008 (he won the French 'Pop Idol' with 8 million of TV-viewers as the first DJ-singer), Quentin got a double gold record in 2009 in Universal Music, has been elected Best Dance DJ in 2011 (Only For DJs), ranked 74th DJ in the world in 2012, 69th in 2013 and then recently elected Best French DJ 2014 (Fun Radio European DJ awards).

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

venerdì 25 settembre 2015

Villa dei Fiori, amore a prima vista nella perla di Gallipoli

Villa dei Fiori, amore a prima vista nella perla di Gallipoli 

Villa Dei Fiori offre uno scenario indimenticabile. Situata a Gallipoli (LE), nasce dal Pastore Group, che gestisce altri spazi importanti in zona (Riobo, Premiere), per celebrare gli eventi più importanti della vita dei suoi ospiti. E' infatti una location perfetta per organizzare eventi e cerimonie all'insegna dell'eccellenza e della massima professionalità. Grazie alla presenza di diversi ambienti elegantemente allestiti e integrati tra loro in un complesso ricettivo unico nel suo genere, Villa dei Fiori è in grado di proporre una nuova formula di evento, da da costruire assieme in modo esclusivo e personalizzato, dal banqueting a tutto ciò che riguarda show, scenografie e tecnologie. La ristorazione di Villa dei Fiori propone accostamenti audaci o sapori delicati, gusti tradizionali o pietanze esotiche. Qualunque esigenza gastronomica troverà piena soddisfazione attraverso un menù personalizzato e creato, portata per portata insieme agli ospiti, con una attenzione per intolleranze, scelte alimentari ed allergie. Tra Sala Magnifica, Cielo Club, Piscina, Pineta, Teatro delle Feste, Suite. Lo staff di Villa deUn fiore, una candela, un gesto di attenzione per rendere speciale ogni ricevimento ed ogni evento…

Villa dei Fiori
Via Pier Paolo Pasolini, 2 - SS 101 Gallipoli-Leuca Uscita 4 - Gallipoli (LE) 
Phone: +39 0833 296566  Mobile: +39 347 6340083  Fax : 0833 276411 

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.itno spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Settembre, bene le prenotazioni di case vacanza (+5%)

L’amore degli italiani per la vacanza ad agosto non accenna a diminuire, anzi, ma il turismo settembrino è in crescita: secondo le stime di Casevacanza.it (http://www.casevacanza.it) – portale leader in Italia per gli affitti turistici e partner di Immobiliare.it – la domanda e le prenotazioni relative al mese di settembre sono in leggera crescita rispetto allo scorso anno, registrando un +5%.
In linea generale, le regioni che hanno ricevuto maggior riscontro a settembre sono quelle note per le loro località di mare, ma se la prima parte dell’estate è stata contraddistinta da una maggiore polarizzazione (con il grosso delle prenotazioni concentrato in Puglia, Emilia Romagna e Sicilia), adesso c’è spazio anche per altre regioni. La Puglia è comunque sempre prima, con il 15% di tutte le prenotazioni; a seguire troviamo la Toscana (13%), la Sicilia (12%), a pari merito la Liguria e la Sardegna (10%), il Lazio (7%) e l’Emilia Romagna (6%).
Ma quali sono state le località più prenotate? In questa più elevata capillarità delle prenotazioni, è un testa a testa tra le destinazioni più ambite: la più richiesta in assoluto è una destinazione montana, Livigno, che stacca tutte le altre pur con un prezzo medio richiesto per una settimana ben più alto della media. Siamo a 570 euro, contro i 400 euro che gli italiani alle prese con le vacanze a settembre hanno speso o spenderanno in media. Nessuno sconto, infatti, è riservato agli italiani che hanno puntato al fresco della montagna, tanto che per località di prestigio come Cortina d’Ampezzo si spendono in media 1.100 euro a settimana. Per le località di mare, le cose cambiano: i prezzi di settembre 2015, confrontati con quelli dell’alta stagione, sono diminuiti mediamente del 40%, con picchi del 50% in alcune località di Sardegna e Puglia.
La seconda località che, a settembre, ha ricevuto più prenotazioni è Milano: l’Expo sta dando i suoi frutti e le richieste non mancano, con prezzi medi che doppiano quelli dello scorso anno. Un appartamento con quattro posti letti in affitto per una settimana costa in media 930 euro.
Seguono, a stretto giro, un’altra destinazione montana (Andalo, con prezzo medio di 510 euro a settimana), Roma (630 euro a settimana) e San Vito Lo Capo – che registra prezzi da alta stagione per via del Cous Cous Festival.

«Se la prima parte di settembre è stata contraddistinta da un clima favorevole in molte regioni d’Italia ha dichiarato Francesco Lorenzani, Amministratore Delegato di Feries srl, proprietaria di Casevacanza.it anche le prenotazioni di case vacanza hanno visto numeri positivi. Buona la percentuale di turisti provenienti dall’estero, che a settembre sono circa il 20% del totale. Germania, Inghilterra, Francia, Svizzera, Belgio e Russia le nazioni da cui proviene la maggior parte della domanda.»  

Dottori.it lancia la versione Android di AgendaDottori, l’app con cui i medici gestiscono agenda e prenotazioni

Le tematiche della sanità digitale sono ormai all’ordine del giorno nel mondo della salute e per i medici specialisti è indispensabile disporre di strumenti per digitalizzare i flussi di comunicazione con il paziente. Dottori.it (http://www.dottori.it), il più grande e utilizzato portale di medici italiani, presenta la versione Android della sua app, AgendaDottori: la prima agenda virtuale che permette di aumentare il numero di pazienti migliorando la gestione degli appuntamenti.
AgendaDottori è un'esclusiva gratuita per tutti i medici ed i professionisti sanitari registrati a Dottori.it. L’app, già disponibile per iPhone e iPad, è ora scaricabile per le versioni 4 e 5 di Android: consente di gestire richieste di appuntamento 24 ore su 24, consultare gli impegni giornalieri e settimanali e tutti dettagli relativi ai singoli appuntamenti, modificandoli o annullandoli via smartphone.
Grazie alla app di Dottori.it, il medico può leggere in tempo reale le informazioni sui suoi pazienti, avendo accesso diretto alle loro anagrafiche digitali, in quanto tutti i dati restano salvati sul dispositivo mobile.
L’app Android è disponibile gratuitamente nel Play Store, scaricabile al link https://play.google.com/store/apps/details?id=it.dottori.AgendaDottori.

Dottori.it è una startup italiana che, sulla base dei modelli di successo diffusi all’estero, offre ai pazienti uno strumento per la ricerca online del miglior medico nella propria città, con la possibilità di prenotare la propria visita in maniera veloce ed immediata. Il motore di ricerca raccoglie le informazioni dei medici in modo trasparente e completo, pubblicando il profilo dello specialista, gli studi svolti, le esperienze professionali e le prestazioni fornite. Per il professionista, invece, è una risorsa che garantisce la massima visibilità online e la gestione veloce ed immediata di appuntamenti e contatti.

Dimitri Vegas, Moguai & Like Mike - “Mammoth”: il remix di Boostedkids vs Monkey Bros spinge forte

Dimitri Vegas, Moguai & Like Mike - "Mammoth": il remix di Boostedkids vs Monkey Bros spinge forte

Diversi dj duo italiani si stanno facendo conoscere nel mondo per la qualità del loro sound. Tra questi ci sono senz'altro Boostedkids e Monkey Bros. Dopo aver collaborato insieme in tante produzioni e pure in "Trinity", divertente brano in free download che è un omaggio a al sound dei western all'italiana (http://bit.ly/1YEP8FY), Boostedkids e Monkey Bros hanno appena realizzato un potente remix per "Mammoth", bomba da dancefloor realizzata da Dimitri Vegas, Moguai & Like Mike. Appena uscito su Beatport all'interno dei "Tomorrowland Remixes" di Dimitri Vegas & Like Mike, ha già raggiunto ottime posizioni nelle chart (#2 nella Top 100 House, #5 nella Top 100 Progressive House). I Boostedkids hanno appena raggiunto i 30.000 fan su Facebook.com/boostedkids e sono stati più volte protagonisti sui palchi del Tomorrowland, i Monkey Bros (www.facebook.com/monkeybrosofficialpage) sono più giovani ma sembrano già sulla strada giusta.

Dimitri Vegas, Moguai & Like Mike - "Mammoth" (Boostedkids vs Monkey Bros)

Tomorrowland Remixes

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


MaTo Locos: “Feel Me” è in uscita su Total Freedom Recordings, la label di Silvio Carrano

MaTo Locos: "Feel Me" è in uscita su Total Freedom Recordings, la label di Silvio Carrano

Il nuovo singolo dei dj producer italiani MaTo Locos si chiama "Feel me" ed è in uscita in questi giorni su "Total Freedom Recordings", la label del dj producer tarantino Silvio Carrano. La traccia, già inclusa in "Total EDM Vol.1", compilation selezionata da Austin Leeds, è una bomba da pista dalle sonorità electro house. "E' stata sviluppata in diversi momenti", raccontano Mark Cesta & Anthony Lu, i due dj che formano i Mato Locos. "L'abbiamo iniziata da Anthony a Rimini, rimodellata da Mark a Como, e poi conclusa unendo le due idee una volta ritrovatici insieme in studio insieme", raccontano. " 'Feel me' é contraddistinta da una pausa insolitamente dark e da un drop molto movimentato, che invece un classico delle nostre produzioni. E' nata di getto, frutto solo dell'ispirazione del nostro istinto". In questo momento i MaTo Locos sono già al lavoro su un nuovo singolo ed il 10 ottobre sono in console al Japan Cars Party di La Ravignasca di Porlezza (CO). Comunicato da ltc per KuMusic.

Matos Locos

Matos Locos - "Feel Me" (Total Freedom Recordings)

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

giovedì 24 settembre 2015

25/9 The Veterans of Funk in concerto ad Arcè di Pescantina (VR)

25/9 The Veterans of Funk in concerto ad Arcè di Pescantina (VR)

Chi ha voglia di ballare forte con le orecchie rivolte almeno un po' al passato della musica da ballo, soprattutto black ma non solo, venerdì 25 settembre non può perdersi il concerto di The Veterans of Funk. Suonano ad Arcè di Pescantina (VR). Si esibiscono al coperto, con ingresso libero, nell'ambito dell'antica Sagra di San Michele. Sul palco i componenti del progetto Veterans of Funk, ovvero la Al-B.Band di Alberto Salaorni con Davide Rossi ed Antenore Adami e lo storico dj Daniele Baldelli. 

The Veterans of Funk
La Al-B. Band di Alberto Salaorni è uno dei gruppi più attivi in Italia. Tra serate in disco e feste d'ogni genere fanno ballare e divertire ogni anno migliaia e migliaia di persone. Anche Daniele Baldelli, lo storico dj della Baia degli Angeli e del Cosmic, non ha bisogno di presentazioni. La sua musica, il Cosmic Sound, è conosciuta ancora oggi in tutto il mondo. L'incontro tra Alberto Salaorni e Baldelli e la loro comune e profonda passione per il funk e la musica black hanno dato vita al progetto The Veterans of Funk. Quando sono sul palco insieme, dj e musica live si fondono alla perfezione a ritmo di funk… Insieme sul palco ripropongono in forma assolutamente nuova ed innovativa classici del passato come "Galaxy" degli War o "Let's start the dance" di Hamilton Bohannon, la disco funk di Neil Rodgers degli Chic e brani del presente come quelli dei Daft Punk.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Beethoven TBS: due tracce su compilation Hit Mania e tanta nuova musica

Beethoven TBS: due tracce su compilation Hit Mania e tanta nuova musica

Grande lavoro e, puntuali come sempre, grandi risultati, per il dj producer italiano Beethoven TBS (www.facebook.com/BeethovenTBSofficial). Si parte il 24/9 con Soundskeeper Willy - 'Mia', che esce proprio sulla sua etichetta TBS Recordings, mentre l'8/10 è la volta di Soundskeeper Willy vs Sarah Monks - 'Peculiar Pleasure', sempre sulla sua label. Beethoven TBS è al lavoro anche su un remix di 'Time is a Healer' di Benny Càmaro, in uscita su un'etichetta spagnola. Molto importanti poi le presenza su compilation legate allo storico brand Hit Mania. Per ascoltare l'estiva 'House 4eva Baby!' feat. Carlo Cavalli" all'interno della compilation 'Hit Mania pres. Ibiza Crossdance" basterà aspettare solo fino a fine mese. Mentre il 24 ottobre esce il nuovo potente singolo di Beethoven TBS, il titolo è "TBS Shake Your ASS!" (http://bit.ly/1FhlD6X). Si tratta di una bomba house dal sapore elettronico ed è la prima uscita per la neonata etichetta la Night Dancers. Mauro Miclini ha poi inserito all'interno di "Hit Mania Special Edition 2015" sia questa traccia che "Around U" feat. Stephano Prunebelli" (TBS Recordings). Un bis niente male per Beethoven TBS, che si ritrova così nella tracklist di una compilation storica, assieme a tutti i grandi successi dance di fine estate... Ufficio stampa: ltc lorenzo tiezzi comunicazione - www.lorenzotiezzi.it

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░


Sergio Mauri: Dyser - (Shockdown Dyson Kellerman remix) esce il 5/10 su Spire Recordings

Sergio Mauri: Dyser - (Shockdown Dyson Kellerman remix) esce il 5/10 su Spire Recordings
Dopo "Legend", Sergio Mauri torna all'attacco con il progetto Dyser, dove è affiancato dal collega Dyson Kellerman, conosciuto anche con lo pseudonimo di Jerma (www.facebook.com/dysonkellermanofficial). Il 5 ottobre esce su Spire Recordings, l'etichetta dello stesso Mauri, un bel remix di "Shockdown" firmato proprio da Dyson Kellerman. Da un parte ci sono tutti gli ingredienti che rendono le recenti produzioni di Mauri perfette per un festival di EDM, ossia ritmo, tanta energia, melodie imponenti e, stavolta, pure un sample storico... Dall'altra ecco invece le idee musicali di Kellerman, capaci di conferire al pezzo ancora più potenza e atmosfera. Sul canale Soundcloud di Mauri è disponibile un piccolo assaggio del pezzo: http://bit.ly/1L7YSVu. Va ricordato che quello di Dyser non è un nome inedito, né tra gli addetti né tra o i top dj del mondo, visto che a supportarlo, tra gli altri, ci sono colleghi come Daddy's Groove o DJs From Mars… comunicato da ltc per Level Up Milano (che gestisce il booking di Sergio Mauri).

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Hell Boys 2016, il calendario di nudo maschile con ginnasti, danzatori del Cirque du Soleil, calciatori, go-go boys (…)

 
Hell Boys 2016, il calendario di nudo maschile con ginnasti, danzatori del Cirque du Soleil, calciatori, go-go boys (…)
 
Arrivano le prime piogge, cambia la temperatura, arriva l'autunno… e ritorna il progetto Hell Boys Official Calendar che accompagnerà principalmente il gentil sesso per tutto il 2016. Le immagini del calendario verranno rese pubbliche nei prossimi giorni, mentre sono già disponibili alcune foto di backstage (qui: http://bit.ly/1MrmNMQ - le foto sono di Cristian Miozzari per tilllate.world). Ancora una volta il nudo maschile di classe, mai volgare, mai troppo spinto, entrerà nelle case italiane per segnare il tempo e strappare magari un sorriso. E' la terza fatica di Enrico Santamaria di Cool-Made, deus ex machina del progetto. Per questa edizione dell'almanacco, Santamaria ha voluto in copertina un testimonial trasversale come Leonardo Tumiotto, ex nuotatore di grande livello (due volte campione italiano assoluto nei 200 e 400 misti), personaggio tv (finalista dell'Isola dei Famosi) ed oggi acclamato dj dei club fashion italiani. Dietro l'obiettivo, un maestro come  Simone Monopoli, i cui scatti sono stati pubblicati da testate note in tutto il mondo come come GQ, Cosmopolitan, Elle Giappone, Harper's Bazaar, Arena Corea, Men's Health e Glamour.  
 
Ginnasti, danzatori del Cirque du Soleil, calciatori, go-go boys: chi sono gli Hell Boys 2016
I ragazzi ritratti nel calendario Hell Boys 2016 non sono solo modelli dal fisico statuario ma soprattutto persone impegnate nelle varie discipline dello spettacolo e dello sport. Sono questi i personaggi che Enrico Santamaria sceglie per i suoi spettacoli che prendono vita sui più importanti palchi della nightlife italiana e non solo. Tra gli altri, sono infatti protagonisti degli scatti, Franco M. il pole dancer ed esperto di aeroyoga (nuova disciplina artistica già conosciuta in USA, ndr); Marco F., ex atleta di ginnastica artistica;  Alessandro M., animatore di villaggi turistici; Jack M., vincitore del titolo di Mr Strip Italia 2014; Danilo D. modello ed attuale Mister Slide 2015; Daniele S. danzatore ed acrobata già parte del famoso Cirque du Soleil; Giovanni T., Francesco D., ed Eddy C., calciatori  professionisti, affiancati dagli stripman e go-go boys Simons S.,  Giovanni A., Matteo M. (…). "L'almanacco Hell Boys 2016 si può appendere in casa senza problemi. Vuol esaltare il corpo maschile, la sua armonia e la sua semplicità,  scevro da orpelli ed oggetto di nudità integrali nella sua purezza. ", spiega Enrico Santamaria. "Gli uomini ritratti in questi scatti rappresentano la voglia di divertirsi in modo sano, per questo li abbiamo ritratti in una location elegante come un golf club e fortunatamente il Golf Club di Castell'Arquato (Pc) ha reso disponibili i suoi green". 
 
Le foto di backstage sono di Cristian Miozzari per tilllate.world
I video di backstage sono di Davide Merlo.
 
Crediti HELLBOYS 2016
photo SIMONE MONOPOLI
make up and hair stylist ARTHUR MALAY per Glam Art
special thanks Magdalena, Giulia, Andrea, Gena, Matte, Johannes
Media Partners: Slide Italia, Tilllate.World
Si ringrazia per la preziosa collaborazione Golf Club Castell'Arquato per l'ospitalità dello shooting,
 
Sito Ufficiale per la vendita on line: www.hellboys.it
 
Per informazioni e booking:
ENRICO SANTAMARIA 333.3700455 www.cool-made.com
 
Ufficio Stampa:
Lorenzo Tiezzi 333.3433962 – lt@lorenzotiezzi.it www.lorenzotiezzi.it
 
Simone Monopoli, il fotografo di Hell Boys 2016
Il fotografo selezionato per l'edizione 2016 di HELL BOYS nasce a Milano nel 1975, collabora con fotografi di fama internazionale e redattori delle migliori riviste di moda Europee. Lavora con fotografi come Txema Yeste, Pablo Arroyo, Andrew Soule, Pierpalo Ferrari, Giampaolo Barbieri ed altri; Collabora con Maurizio Cattelan, Sara Maino (Capo redattore moda Vogue Italia)  Sophia Neophitou (fashion editor di Ten magazine) ed altri. I suoi scatti sono stati pubblicati su GQ, Cosmopolitan, Elle Giappone, Harper's Bazaar, Arena Corea, Men's Health, Glamour, Italia, diversi web magazine. Per il calendario 2016, Simone ha come ormai consuetudine, immortalato i corpi dei modelli in bianco e nero utilizzando esclusivamente luce naturale, cercando di giocare molto con le loro personalità e con la voglia di vivere in modo da trasmettere la gioia e l'allegria che hanno caratterizzato i giorni di shooting. La location scelta è il Golf Club di Castell'Arquato (PC). Per la prima volta il mondo cosi rigido ed austero del green è stato "assalito" dal folto gruppo degli Hell Boys.
 
Leonardo Tumiotto, testimonial Hell Boys 2016
Leonardo Tumiotto nasce il 4 giugno 1983 nella cittadina veneta di San Donà di Piave. I genitori, oltre al gusto per le cose genuine, gli tramandano l'amore per la musica, tanto che all'età di 11 anni Leonardo entra a far parte di una banda orchestrale come tamburino. Subito si appassiona allo strumento e poco più tardi, guidato da un maestro dello stesso gruppo musicale, inizia lo studio della batteria e di altri strumenti a percussione. Intanto, però, dopo le prime vittorie nelle gare locali, il suo impegno nel nuoto aumenta progressivamente e la sua vita inizia ad essere divisa in ritmi serrati tra la scuola e gli allenamenti in piscina. Anni duri, di caparbietà e disciplina, ma non privi di eccellenti risultati: raggiunge infatti più volte la convocazione in Nazionale ed è due volte campione italiano assoluto nei 200 e 400 misti, specialità nelle quali si classifica nella top ten del ranking mondiale. Tuttavia, dopo aver mancato per un soffio la qualificazione alle Olimpiadi di Pechino 2008, Leonardo accusa il colpo e capisce che è il momento adatto per concludere la sua carriera agonistica. Da quel momento si dedica anima e corpo alla musica, una passione che non era mai annegata nelle onde delle competizioni sportive, ma che, al contrario, l'aveva sempre accompagnato come un'amica fedele offrendogli la carica vitale necessaria per vincere. Leonardo, come in tutte le cose, si mette d'impegno e in breve acquisisce un'ottima conoscenza tecnica del suo genere preferito: l'house music, di cui fin da ragazzo ha seguito gli sviluppi e le varie tendenze mondiali, prediligendo il sound d'oltreoceano e alcuni DJ di fama internazionale, come Erick Morillo, ma senza trascurare il panorama europeo, nel quale individua i parigini Daft Punk come riferimento di spunto creativo. Sì, perché ormai Leonardo si cimenta con successo alla consolle nel ruolo di DJ, attività che gradualmente lo assorbe e diviene il suo lavoro. Nel 2008 viene chiamato a partecipare, grazie ai suoi importanti risultati sportivi, alla sesta edizione del reality show L'isola dei Famosi e per due mesi vive come un naufrago in una baia dell'arcipelago Cayo Cochinos, in Honduras, si classifica quarto e diviene un personaggio popolare. Anche grazie a tale fama nazional-televisiva, ha modo quindi di dedicarsi con più grinta alla sua carriera di disc-jockey: è salito sulla cresta dell'onda e vuole dimostrare a tutti di saperci fare. Inizia a suonare nei locali più esclusivi della movida milanese (come ad esempio Shocking, Hollywood, Old Fashion, Just Cavalli, Circle, Eleven, The Club) e in molte altre rinomate discoteche d'Italia come per esempio il Pineta di Milano Marittima, riscuotendo ovunque notevoli successi. La sua capacità di coinvolgere grandi masse di persone nei ritmi più originali e di tendenza dell'house music più ricercata stupisce gli stessi gestori dei locali, che si accorgono di quanta preparazione tecnica e artistica ci sia in quello che inizialmente credevano essere soprattutto un richiamo di mondanità: la prima volta lo scritturano perché è famoso, la seconda perché è bravo. Ora Leonardo e' un DJ professionista che suona costantemente nei locali cult della scena italiana, come ad esempio lo Shocking di Milano, uno dei locali più rappresentativi dell'house music milanese e non. E ultimamente ha deciso di alzare l'asticella della sfida diventando lui stesso produttore di alcuni pezzi house che presenterà nella prossima stagione alla Winter Music Conference di Miami. Ha ideato inoltre una rubrica televisiva dedicata ai dj e ai locali house. E questo, dice, è solo l'inizio.


░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

mercoledì 23 settembre 2015

26/9 Sub Sistah e Cece Mc all’Holi Trip Festival c/o Il Ruscello Clubbing - Alghero

26/9 Sub Sistah e Cece Mc all'Holi Trip Festival c/o Il Ruscello Clubbing - Alghero 

Sabato 26 settembre al Ruscello di Alghero prende vita una tappa del l'Holi Trip Festival. Ispirato alla festività indiana dell'Holi, il festival sta prendendo vita in ogni parte del mondo questo festival (tra Città del Capo, Berlino, Manchester, Londra e molte altre città), tra musica e polveri colorate che creano un'atmosfera unica nel suo genere. In console come guest arrivano artisti protagonisti del panorama italiano e non solo. Ci sono le belle (e bravissime) Sub Sistah e lo scatenato Cece Mc.

Il Ruscello
Località Angeli Custodi 75, Alghero
079/953168, 3491244677

Sub Sistah
Nausica Cardone e Jessica Cortina sono le Sub Sistah, due ragazze bellissime unite da una grande passione per la musica. In console si fanno notare anche per la tecnica, non certo solo per il sex appeal. Per questo sanno sempre come fare la differenza. Il loro sound è caldo e ritmato, capace di far saltare e muovere a tempo ogni tipo di pubblico. Sono sempre alla scoperta di nuove tecnologie, il loro stile è in costante evoluzione ma l'energia che scatenano resta costante. Nelle loro produzioni musicali trovate la bellezza, l'eleganza e la potenza delle donne. Nausica Cardone è la producer del gruppo. Inizia la sua carriera sulle passerelle, lavora come modella e testimonial di svariate campagne pubblicitarie. Miss Playmate 2014, si avvicina alla musica come bassista, ma viene incuriosita dalla console, che poi diventa la sua nuova passerella. Jessica Cortina è una grande appassionata di musica elettronica, soprattutto quella più facile (che qualcuno chiama commerciale). Ha frequentato l'Accademia Teatrale "Quelli di Grok" ed ha una personalità eccentrica, energetica. Per questo, quando le Sub Sistah vanno in console è sempre protagonista. 

Cece Mc
Laureato e Pluridiplomato, MC ing + DJ ing + Writ ing, 3200 serate in 10 anni di Club/Show e Live, 5 anni di Radiofonia (105/Maliboomboom), 1 Ep, 1 Compila personale, 3 Compila Malibu, 3 Mixtape, 5000 fans, 1 Front Man, 5 tour nazionali estivi, 3 tour nazionali invernali, 1 Brand Sponsor, 2 Brand Tecnici. Attualmente Conduttore e Direttore Artistico di Radio Maliboomboom. In uscita a breve nuovo video e nuove song… Comincio col dire che se avessi potuto scegliere tra studiare musica o studiare all'università, a quest'ora sarei sicuramente su molte copertine di Clubbing e di Gossip con qualche canzone da migliaia di visualizzazioni. Credo che, nonostante la mia scelta, la cosa più importante che mi ha dato lo studio in Fisiopatologia, oltre alla cultura che è impagabile sotto certi aspetti, sia stata riconoscere la gente matta dalla gente sana: cosa che mi ha più volte salvato dal mondo buio della notte. La mia storia in radio comincia su Radio 105 con Toky e prosegue a Radio Maliboomboom (stazione web di un progetto internazionale di Malibu) in cui mi trovo a vestire i panni di conduttore e Direttore Artistico da un anno. La mia storia sul palco, che sta diventando decennale, inizia da palchi piccoli con dj che ancora dovevano diventare grandi come Paul Kalkbrenner, Spankers, Simon Dejano, Fabri Fibra, Mondo Marcio, Reset!, e palchi enormi da 4000 persone con  Little Louie Vega, Bob Sinclar, Axwell , Hardwell e in passato con Davide Livraghi, Skin, Club Dogo, Subsonica, Gabri Ponte, Nari & Milani, Gigi D'Agostino, lo zoo di 105, Vacca e Emis Killa, Two Fingerz e il grande Dj Angelo. Gli evento più grandi a cui ho partecipato sono stati: un Capodanno a Gorizia con 12000 persone con Radio 105 e Station Invasion Malibu davanti a 20000 persone , presentato da me e Albertino e con le esibizioni di Dargen Damico, Giuliano Palma, Jax e i Twofingerz. Ho lavorato in quasi tutti i Club storici Italiani e in qualche club all'estero. Da nominare sono solo a Milano i 5 anni all'Old Fashion come Voce Resident, i due anni al Rolling Stone, Karma, Tocqueville, Limelight, e attualmente The Club. In Italia sono stato dalla Campania alla Puglia in innumerevoli locali estivi ( 5 anni di tour nazionali nei migliori Club) e invernali (da mezionare Chalet di Torino e Matis Bologna). Cos'altro dire? Il mio lavoro lo so fare bene e i numeri lo confermano.

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░