". Comunicati Gratis: 1986, un anno speciale

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

lunedì 1 agosto 2016

1986, un anno speciale

A guardarlo bene, il 1986 è stato un anno davvero speciale.

È iniziato con l’ingresso di Spagna e Portogallo nella Comunità Europea, il primo gennaio.
Ha portato fortuna a Eros Ramazzotti, che a febbraio ha vinto il festival di Sanremo con la canzone Adesso tu.
Ha visto nascere, a marzo, Stefani Joanne Angelina Germanotta, l’eclettica e dirompente Lady Gaga.
Ad aprile ha regalato all’Italia una nuova parola e un nuovo modo di comunicare, leggere, trasmettere e cercare informazioni: internet. 
Ci ha fatti emozionare con Top Gun, il film uscito a maggio che rese famoso in tutto il mondo Tom Cruise.
È stato l’anno del Campionato Mondiale di Calcio in Messico, vinto a giugno dall’Argentina con un memorabile 3 a 2 contro la Germania Ovest.
Chi ama la musica rock, non potrà dimenticare l’ultimo Magic Tour dei leggendari Queen dal quale a luglio venne tratto l’album Live at Wembley '86.
Chi invece è appassionato di fumetti, lo ricorderà come l’anno di Dylan Dog. “L'alba dei morti viventi” è il primo numero, uscito a settembre.
Ma è stato un anno indimenticabile anche per la Formula 1 e per Alain Prost che a ottobre, in Argentina, vinse l’ultima gara e di conseguenza il Mondiale.
E sempre parlando di imprese sportive, che dire di Mike Tyson, una vera forza della natura che, a soli vent’anni, a novembre, divenne il più giovane campione mondiale nella storia dei pesi massimi.
Dicembre ha consacrato Rita Levi Montalcini come una delle più brillanti menti a livello mondiale, premio Nobel per la medicina. 


ad agosto, precisamente il primo agosto come oggi, trent’anni fa, mentre l’Italia si preparava alle vacanze, iniziava la nostra storia
Una storia di designricercainnovazionetecnologia e sicurezza
Una storia che prosegue e che costruiamo ogni giorno, assieme ai nostri collaboratoririvenditori e clienti, il nostro inestimabile patrimonio.




Cento di questi giorni, Breda!

P.S. Vi aspettiamo tutti sulla nostra pagina Facebook per partecipare al #Breda30Contest !