". Comunicati Gratis: gennaio 2016

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

domenica 31 gennaio 2016

Circus beatclub Brescia: 4/2 Rehab - Best Hip Hop in Town; 5/2 Tommy Vee & Thorn; 6/2 Festa in maschera; 8/2 Bugs

Circus beatclub Brescia: 4/2 Rehab - Best Hip Hop in Town; 5/2 Tommy Vee & Thorn; 6/2 Festa in maschera; 8/2 Bugs 

E' un febbraio incandescente, quello che è pronto a mettere in scena il Circus beatclub di Brescia. Il primo weekend, ossia quello di Carnevale, parte forte giovedì 4 febbraio con Rehab - Best Hip Hop in Town, uno dei party più hot del crescente universo black music in Italia. Il giorno dopo, ovvero venerdì 5 febbraio, è la volta di due guest di livello come Tommy Vee e Thorn. Veneto, classe '73, Tommy Vee è da anni uno dei professionisti più affermati della nightlife italiana (già prima del suo passaggio al GF) come dj e producer. Tra i progetti di maggior successo, spicca T&F vs Moltosugo, ma anche suoi recenti singoli da solista come "Life Goes On" e "Inside The Groove" lasciano il segno. Alla voce, come detto, arriva Thorn: scatenato, ogni notte più energico ed imprevedibile, sa giocare come pochi col suo ruolo di star del microfono… Resident della serata sono il dj Dr.Space e i vocalist Brio & Toma.  Il Carnevale marchiato Circus beatclub decolla poi sabato 6 febbraio con un party in maschera dove i protagonisti sono i resident del locale: Bodo e Luca Bri ai piatti e i citati Brio e Toma alla voce. Chiude il cerchio, lunedì 8 febbraio, la festa di Carnevale Bugs la cui line-up in console è ancora top secret. La sostanza del divertimento è però già chiara. In regalo per la maschera più bella un viaggio a Madrid – EXAMBREAK con Fun… Sono previsti anche premi per le migliori maschere singole e di gruppo. E' un evento in collaborazione con Cover Store e Fun FreeUnivercityNetwork. 


Circus beatclub Brescia
info 030 3534084, 3332105400
Via Dalmazia 127, 25125 Brescia
Dalle 23 e 30 a tarda notte, ogni giovedì, venerdì, sabato e pre-festivi

Cos'è Circus beatclub Brescia
Sui palchi del club, rinnovato in tutti i dettagli scenici e tecnologici, si fanno vedere performer mozzafiato. L'impianto audio e le luci sono nuovi di zecca, i colori tenui del locale sono tutti nuovi, ci sono nuovi ledwall… ed al Circus nel corso dei mesi autunnali arriveranno ogni venerdì e sabato molti degli artisti protagonisti della nightlife italiana e non solo. Il giovedì è invece confermato il party Rehab, the best hip hop in town, che partirà ad ottobre. Lo staff annuncerà di settimana in settimana la presenza degli artisti. Intanto si sa già che ogni venerdì agli ottimi dj del Circus viene affiancato sempre un musicista, mentre il sabato il pubblico si godrà spesso dj set di livello internazionale.

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

sabato 30 gennaio 2016

2/2 Fidelio Milano @ The Club meets Club 64 & Follow Tenax + presentazione Marco Laschi - “Falling In Love"

2/2 Fidelio Milano @ The Club meets Club 64 & Follow Tenax + presentazione Marco Laschi - "Falling In Love" 

Il 2 febbraio Fidelio Milano @ The Club balla e fa ballare col meglio del clubbing toscano. Infatti al mixer insieme alla consueta squadra Fidelio Milano (Resident Dj Stefano Pain & Ale Bucci, Resident Voice Gaty Vocalist, Dance Show a cura di EWS Performers, One Man Show di Pippo Tendenza) si alternano infatti Marco Laschi ed Andrea Baroni aka Skualo, mentre alla voce arriva Nico Mammato. Questi artisti sono l'anima musicale del Club 64, storica discoteca di Portoferraio (Isola d'Elba) e di Follow Tenax, il venerdì fashion della storica disco fiorentina di Via Pratese. Venerdì 2 febbraio al Fidelio Milano @ The Club viene poi presentato "Falling in Love", il nuovo singolo di Marco Laschi. 

Evento Facebook

Dalle 23 a tarda notte, ogni martedì, a Milano

Da settembre a primavera inoltrata @ The Club
Corso Garibaldi 97, 20121 Milano
info 3480407434, 3356838747, 3939383875

MEDIA INFO FOTO FIDELIO

Fidelio, cos'è
Fidelio non è solo una splendida opera di Ludwig Van Beethoven. E' la parola segreta che gli invitati al party di "Eyes Wide Shut", il capolavoro di Kubrick, devono pronunciare per poter entrare in un mondo fatto di sensualità… Un vortice nottambulo in cui Tom Cruise e Nicole Kidman non possono non cadere. E da tante notti, Fidelio Milano è pure, per molte e molti nottambuli, soprattutto, il martedì di tutto il nord Italia. Ad ottobre 2015 la festa ha celebrato il sedicesimo compleanno confermandosi una delle one night più storiche in Europa. I dj resident di Fidelio Milano sono l'inarrestabile Stefano Pain ed Ale Bucci. Resident Voice: Gaty Vocalist che talvolta si alterna con Pietro Civera.  I ballerini sono veri performer e fanno parte del collettivo EWS. Ogni martedì notte il Fidelio ospita gli staff di alcuni dei più importanti locali italiani. Il party dall'autunno alla primavera prende vita al The Club, d'estate si sposta all'Old Fashion. Ricercare, innovare, sperimentare… Fidelio è la one-night del gusto del bello e dell'innovazione della tradizione della nightlife italiana. Il focus dei soci (Poldo Longhi, Gabriele Piemonti, Maurizio Gerosa, Davide Cavallari, Carlo Luardi e Marco Toto) è da sempre quello di produrre eventi notturni di alta qualità nel rispetto della migliore tradizione italiana. Progettare le notti per sfidare il tempo ed i trend più innovativi e migliorare la qualità del divertimento è la missione del gruppo Fidelio. La carta vincente è la sensibilità con cui immaginano le serate e la loro comunicazione. Rendere accessibile la One Night Fidelio ad ogni tipo di pubblico (dalle aziende ai trend setter) significa anche realizzare soluzioni di spettacolo pensate per ogni locale in funzione del rinnovare e del creare nuove tendenze nell'ambito dell'intrattenimento. Questa vocazione ha origine lontane per i componenti del gruppo Fidelio, ognuno alla guida anche di altre realtà imprenditoriali del genere, in diverse città italiane.

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

SCIE CHIMICHE: LA GUERRA SEGRETA (breve)




Diamo a NOI stessi ... e ... SOLO ! ... a NOI stessi ...

venerdì 29 gennaio 2016

Adventure Park ad Aquaneva - Milano - Bergamo

Sembra ancora lontana l'estate, ma il Parco Aquaneva si stà già preparando per le aperture primaverili con l'emozionante parco avventura!

Non sai cos'è il parco avventura? Te lo spieghiamo subito!
Il parco avventura comprende diverse attività da svolgere all'aria aperta la più caratteristica è quella del percorso avventura, muniti di imbrago i partecipanti dovranno riuscire a percorrere il tragitto che si snoda tra gli alberi del parco, tra ponti sospesi, funi, reti verticali, stretti tralicci da percorre in perfetto equilibrio e le teleferiche, due ZIP, che consentono di sorvolare tutto il diametro del lago e seguire il suo perimetro velocemente e a diversi metri da terra! Tutta l'attività è monitorata dai nostri istruttori che si occuperanno di assicurare gli imbraghi e controllare che i partecipanti non commettano imprudenze! Adrenalina pura in tutta sicurezza!

Oltre al percorso avventura c'è il tiro con l'arco, un'area allestita con bersagli in cui poter provare l'efficacia di questa antica e raffinata arma, il cui utilizzo è legato anche ad alla sfera emotiva, ma con l'aiuto dei nostri istruttori siamo sicuri che tutti saranno in grado di fare centro!

La pista di BMX consente di provare in brivido di salti e curve strette su un percorso in terra battuta e ghiaia, con le dovute protezioni indossate che sono fornite con la bicicletta, non sarà un problema avventurarsi nel circuito!

Arrampicata! disciplina impegnativa ma decisamente divertente, vista anche la location. Infatti la nostra parete di arrampicata è situata lungo la parete della torre che svetta in mezzo al lago raggiungibile con il pontile. Qui sempre conl'aiuto degli istruttori, i partecipanti saranno imbragati e muniti di corda di sicurezza, così da poter cimentarsi nell'arrampicata per sfidare le proprie capacità!

Un giro in canoa, è sempre gradito, attività rilassante e dafaticante che consente di esplorare il lago Smeraldo in tutta calma e state attenti a non disturbare troppo la fauna locale!

Il parco avventura può essere praticato da tutti,ma è necessario essere più alti di 140cm, per i più piccoli abbiamo un percorso avventura dedicato con altezza minima 120cm!!) per ovvie ragioni di sicurezza è necessario essere muniti di scarpe chiuse.

Adatto per comitive, scolaresche, Team Building aziendali, oratori, cral richiedi maggiori informazioni per prenotare, e se hai un gruppo richiedi le promozioni!
da Febbraio la segreteria risponde il martedì e il venerdì dalle 14.00 alle 19.00 allo 02.95310874 oppure scrivi a info@aquaneva.it
Ti aspettiamo!

Parco Aquaneva
Via Giuseppe Verdi snc
20065 - Inzago (Milano)

Email: info@aquaneva.it
Tel.: 02.95310874

press: http://marketing-comunicati-stampa.blogspot.it/

Savi Vincenti: dj set tra Varese e Gallipoli

Savi Vincenti:  dj set tra Varese e Gallipoli 

I dj set si susseguono per il dj producer salentino Savi Vincenti, che dopo i party in Salento a fine 2015 ed inizio 2016 non si ferma di certo. Infatti, mentre è al lavoro su nuove produzioni discografiche, è molto attivo anche nei locali. Il 5 febbraio porta al Minimal di Cassano Magnago (VA) il RioBo Tour. Sabato 6 febbraio invece fa ballare l'Hot Carnival Party del Premiere di Gallipoli, mentre lunedì 8 febbraio resta nella sua città per far muovere a tempo Carnevalissimo Gallipoli, un grande evento in maschera. Sabato 13 febbraio invece ancora al Premiere va in scena  Memories of Love, una one night in cui l'artista propone grandi classici della house music. 


Savi Vincenti nasce nel cuore del Mediterraneo, a Gallipoli (Le), nel 1979. Le sue prime esperienze musicali le realizza in qualità di regista tecnico di programmi mixati in radio (Radio Studio Reporter e Radio Norba Conversano). L'esperienza in radio gli permette di amare tutti i generi musicali. I suoi dj set infatti spaziano dalla house al pop al rock fino alla più moderna techno. Savi ottiene poi nell'ottobre 1998 il prestigioso attestato di "Dj Comunicatore e Speaker" presso il C.e.t. (Centro Europeo di Toscolano) di Giulio Rapetti alias Mogol. Dopo molte esperienze tra i locali del Salento, da 16 anni Savi Vincenti è resident dj del RioBo Fashion club di Gallipoli, uno dei locali simbolo dell'estate salentina. Durante l'inverno suona nelle one night "Riobo in Tour" in tutta Italia. Tra le sue produzioni più recenti ci sono "Blue", realizzata in collaborazione con Danilo Seclì e "Smile", prodotta con Tello. 

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

mercoledì 27 gennaio 2016

29/1 Do You Remember Hotel Costez Party - Cazzago (BS)

29/1 Do You Remember Hotel Costez Party - Cazzago (BS)

Venerdì 29 gennaio, la sera prima del dj set dei Pink is Punk al #Costez Nikita di Telgate (BG), si balla e ci si diverte con stile al Costez New York Bar di Cazzago (BS). L'ingresso è libero e la musica forte, con un'atmosfera da festa che è perfetta per scatenarsi a tempo. Al mixer si alternano Dj Giovi e Steven Nicola, mentre alla voce c'è Abe.

Hotel Costez New York Bar
via Pertini 2D Cazzago San Martino (BS)  A4: Rovato
info e prenotazioni: 3335227902
Instagram. hotelcostez

Aperto da Paolo e Francesco Battaglia a Cazzago San Martino (BS - A4: Rovato) nell'ormai lontano 2007, Hotel Costez da ottobre 2015 cambia, per rappresentare al meglio  l'anima più internazionale e cosmopolita del brand #COSTEZ (www.hotelcostez.com). Ogni Venerdì e Sabato, dal dopocena alla notte, dj set, cocktail, bollicine, drink premium & finger food. E' un mix tutto da godere che ognuno può selezionare a modo suo. Pre disco perfetto per after dinner & cocktail bar per fare quattro chiacchere con gli amici, dj bar per ascoltare le tendenze musicali del mondo... Hotel Costez è un pezzo di New York in Franciacorta. Ingresso libero e consumazione facoltativa.

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

29/1 Dj Dr.Space, live percussion Davide Ruberto, Voices Faber, Brio @ Circus beatclub - Brescia

29/1 Dj Dr.Space, live percussion Davide Ruberto, Voices Faber, Brio @ Circus beatclub - Brescia

Circus beatclub
info 030 3534084, 3332105400
Via Dalmazia 127, 25125 Brescia
Dalle 23 e 30 a tarda notte, ogni giovedì (da ottobre), venerdì e sabato

E' un venerdì notte scatenato quello che propone il Circus beatclub di Brescia. Il 29 gennaio infatti al mixer arriva in console il dj resident Dr.Space, mentre alla voce si alternano Brio, che è di casa e Faber, uno dei vocalist più affermati in Italia. 

Alle percussioni arriva invece Davide Ruberto, un grande artista del ritmo.  Nato a Rimini in Italia, Davide inizia ad interessarsi alla musica molto giovane e studia pianoforte per 10 anni. A 17 anni lavora come tastierista per diversi cantanti italiani sulla scena, ma nel frattempo la sua attenzione si sposta verso il mondo della discoteca. L'interesse è così forte che Davide cerca un modo originale per farne parte: essendo musicista, la prima idea è il campionatore. La sua carriera comincia nel 1987 al Cellophane di Rimini dove grazie al campionatore e alle percussioni elettroniche, ripropone in maniera personale alcune delle produzioni dance migliori di quel tempo. Nell'estate 1988 il Byblos Club di Misano, locale di riferimento in Italia, lo vuole come resident performer e da quel momento la sua arte diventa una vera professione. Tra i tanti, negli anni Ruberto si è esibito in top club come Echoes, Mazoom, NY Bar, Titilla, Ministry of sound di Londra, Pacha di Ibiza, Queen's di Parigi. Ed ha pure remixato star come Cher, James Brown, Joni Mitchell, Dina Carrol, George Duke, Ce Ce Peniston.

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

DiscJoker aka Giuliano P e Rosa Tosto spiegano il progetto della nuova etichetta REK Records attiva nell’ambito della musica elettronica con particolare attenzione alla nuova scena Techno, alla Tech House, Deep, Bass, Electrobeat fino alla Chill e al loro cross-over. Appuntamento Sabato 30 Gennaio Showcase REK Records “Across The Beat” @ Radio Café, Roma.

Across The Beat, Radio CafePerché una nuova etichetta? Non ce ne sono, forse, già abbastanza?
Giuliano: “L’idea della nostra Label REK Records nasce dal bisogno condiviso di ricercare originalità e qualità nella musica, cose che ultimamente troppo spesso vengono sacrificate dagli attori del mercato, anche indipendente, in nome del profitto certo. REK Records opera nell’ambito dell’elettronica con particolare attenzione alla nuova scena Techno, alla Tech House, Deep, Bass, Electrobeat fino alla Chill e al loro cross-over. Uno dei nostri principali obiettivi è proprio quello di non trovarci chiusi in definizioni ed etichette che identifichino per forza un genere specifico penalizzando tutte quelle idee e proposte musicali valide e intriganti dal punto di vista della novità e dell’ascolto. Da qui il nostro interesse anche per lo scouting, produzione e promozione di giovani artisti, con l’obiettivo di portare nuovi talenti all’attenzione del mercato internazionale. La mission è principalmente quella artistica: cerchiamo brani che siano nuovi e originali prescindendo dalla solita formula “il pezzo è valido ma non so quanto potrebbe vendere – in radio questa roba non va”…. ”

E questa è la parte artistica… per quanto riguarda la parte tecnica?
Rosa: “Beh considerando che l’altro punto fermo di REK Records è la qualità, il nostro primo passo in assoluto è verso la scelta di tracce che partano già da un’accurata ricerca sui suoni utilizzati e sulle trame che si sviluppano. Quando una traccia ha già qualcosa da raccontare di suo, il gioco è già ben avviato. A questo punto è importante il mio ruolo: fare o correggere il missaggio del brano quando necessario e procedere al mastering, assicurandomi così che il pezzo suoni al massimo delle sue potenzialità con il giusto equilibrio di dinamica, spazialità, volume e, per così dire, pompa. REK Records inoltre pone un’attenzione maniacale sulla trama delle basse frequenze. Siamo alla sesta release con DiscJoker, Nexus, Dork, Cybernova e Delly, in cantiere una nuova in arrivo a febbraio.”

Sabato 30/01/2016 è previsto lo showcase di REK Records: Across The Beat.
Giuliano: “Across The Beat è prima di tutto un’occasione per suonare e divertirsi, e anche per far conoscere parte dei nostri artisti e delle nostre produzioni. Ci sarà il live di Light Architecture, giovane artista romano che uscirà con noi a Marzo con un EP Techno Minimal molto particolare e sperimentale, Nexus, Dork, Max Beat, Dj Kriminal di DMA e ci sarò anche io come DiscJoker. Presenterò un anticipo del mio primo album, produzione sulla quale sto lavorando da più di 3 anni e che rappresenta una raccolta fotografica sonora della mia vita, dove tutti gli strumenti sono stati suonati, dai synth al basso. L’album è stato anticipato dai singoli From My Window, uscito il 2 Luglio, e MM (Mana/Mermaids) uscito il 22 Settembre che hanno già incontrato il gradimento dello staff di Steve Lawler, Maceo Plex, Marcantonio, Riva Starr, Ibiza Voice, Tsugi, Bigshot etc. E soprattutto ci sarà tanta musica, quella buona, lontana dalle logiche prettamente commerciali.”

Across The Beat
Sabato 30 gennaio h 23,00 @ Radio Café, via Principe Umberto, 67 – 00185 Roma.

Che consigli daresti ad un giovane DJ/Producer?
Giuliano: “Musica, ascoltare tanta Musica e sentirla non solo con le orecchie ma con il cuore. La curiosità, la conoscenza e lo studio, insieme alla passione, sono le caratteristiche indispensabili per fare il dj, sia come lavoro ma anche più semplicemente come divertimento e valvola di sfogo. Affinare la tecnica, saper utilizzare il vinile e i software, perché a mio avviso il futuro è proprio la sintesi tra questi due modi di suonare. Non basta fermarsi alla tecnica, spesso anche la migliore difficilmente garantisce il risultato; senza una giusta selezione la serata può non decollare. Altro consiglio importante è quello di variare la propria scaletta in base all’empatia che si crea con la pista durante la serata, leggere e sentire le reazioni delle persone, anticiparle: a me è capitato mille volte di mixare un pezzo che non mi sarei mai immaginato di mettere, quando sono in consolle mi piace da matti scegliere cosa mettere dopo improvvisando! Per le produzioni, oltre allo studio che è indispensabile, per l’aspetto artistico il mio consiglio è seguire la propria testa e il proprio cuore, non pensando da subito se fare qualcosa che può funzionare, o vendere. Assecondare la propria creatività ed esprimere se stessi, ricercare, è questa la chiave per fare qualcosa di buono.

Che consigli daresti ad un giovane producer?
Rosa: “Attenzione massima al suono in sé, ricerca, ricerca e ricerca, spippolare fino a trovare un set di suoni che racconti veramente qualcosa di te, di quello che ti fa vibrare il cuore e la pancia, e che ti faccia sentire soddisfatto quando lo riascolti, entrando in risonanza con le tue passioni. E soprattutto evitare il troppo pieno ed evitare di perderti troppo in sterili paranoie.”

Giuliano Palombo e Rosa Tosto

DiscJoker_gRosa Tosto

martedì 26 gennaio 2016

Il gruppo OpenArtCode, per la prima volta in Italia, espone a Venezia a Palazzo Cavalli Franchetti

Dal 5 al 20 febbraio 2016 oltre quaranta artisti internazionali espongono dipinti, sculture, fotografie, arte digitale e installazioni
Marlene Kohn - Metal Weaving
Marlene Kohn - Metal Weaving
OpenArtCode è un gruppo di artisti contemporanei provenienti da tutto il mondo, che con i loro diversi stili e tecniche espongono insieme da diversi anni. Mostre di successo hanno avuto luogo al Grand Palais di Parigi, alla Oxo Gallery di Londra, alla Biblioteca Pudong di Shangai e all’Auditorium Rainier III di Montecarlo. Per la prima volta il gruppo si riunisce in Italia per un’eccezionale mostra a Venezia, nello splendido Palazzo Cavalli Franchetti sul Canal Grande. Il palazzo si trova nella zona più visitata di Venezia vicino alla Galleria dell'Accademia e alla Collezione Peggy Guggenheim, nel cuore del centro culturale dove si trovano anche il Teatro La Fenice, Palazzo Grassi, Punta della Dogana, Palazzo Fortuny e Ca' Rezzonico.
Gli artisti che espongono a Venezia sono:
Bdoor Alsudiry - Jian Jun An - Manss Aval - Trond Are Berge - Eva Beumer - William Braemer - Mary Brilli – Chacin – Pantelis Chandris - Cordero - Joan Criscione - Romolo Del Deo - Andreas Devetzis - Lore Eckelberry - Joshua S. Franco - Marybel Gallegos - Sylvie Hamou - Areum Han - David Harry - Evelyne Huet – Hv - Sumio Inoue - Marianne J. Jansen - Ellen Juell - Beanie Kaman - Rieko Karrer - Marlene Kohn - Mina Kordali - Alexander Lee - Sinae Lee - Theresa Lee - Niki Michailidou - Dimitra Mountzouri - Maria Mouriadou - Fotini Othoneou - Sara Palleria - Santina Semadar Panetta - Aspa Papalexandri - Youngsook Park - Jannis Psychopedis - Marco Aurelio Rey - Hyeon-Hwa Seo - Kensuke Shimizu - Susanne Sjögren - Claudia Söding - Katerina Soroula - Max Werner - Michael Freitas Wood.
La mostra curata da Vito Abba, coordinatore del gruppo OpenArtCode, è organizzata dallo Studio Abba di Firenze, in collaborazione con la critica d’arte Emmy Varouxaki, membro AICA e la gallerista Youngsook Park di Park Fine Arts.
5-20 febbraio 2016
Orari: tutti i giorni dalle 11 alle 19, domenica chiuso
Entrata libera
Palazzo Cavalli Franchetti, Campo Santo Stefano, San Marco 2847, Venezia
http://venice.openartcode.com/
info@studioabba.com

Promo "Ares Live" sui portoni Breda, più grandi i vantaggi, più ampia la scelta

La speciale iniziativa per il nuovo garage offre sempre di più
Ancora più imbattibili le condizioni che fino al 31 marzo permettono di avere una nuova chiusura sezionale: sei misure disponibili e numerose varianti, tutte garantite dalla trentennale esperienza dell'azienda friulana leader del settore. Inoltre, trasporto e montaggio sono compresi nel prezzo

SEQUALS (Pordenone) 26 GENNAIO 2016 – È inarrestabile il successo delle promozioni Breda, azienda riconosciuta come punto di riferimento italiano nel settore dei portoni sezionali per residenze e industrie. Un ottimo motivo per rilanciare la mitica Promo Ares dello scorso anno, potenziandola e rendendola ancora più conveniente.
Nasce così Promo Ares Live, la nuova proposta di Breda per chiunque desideri avere un portone di alta qualità e sicurezza con la garanzia di una produzione all made in Italy. Fino al prossimo 31 marzo, per l'operazione restyling garage, bastano 999 euro per la versione manuale oppure 1.179 per quella motorizzata, con trasporto e posa in opera compresi

E non è tutto: per soddisfare proprio tutti, per i portoni Ares in promozione con manto Multi oppure Flatle misure disponibili sono ben sei, con una gamma di finiture arricchita della versione Simil Legno verde che affianca i raffinati colori Noce e Quercia dorata. Confermate le due varianti di bianco disponibili per la finitura goffrata. 
Un vantaggio concreto che si somma al piacere di installare in casa propria una chiusura garantita dalla trentennale esperienza Breda e perciò caratterizzata da un design unico e da eccezionali doti di qualità e sicurezza. 

CHI È BREDA SISTEMI INDUSTRIALI
Breda Sistemi Industriali, realtà operante nel settore dell’edilizia residenziale e industriale con sede a Sequals in provincia di Pordenone, è tra le prime aziende a livello europeo nella produzione di portoni sezionali, prodotto estremamente funzionale che si distingue dal tradizionale portone basculante. La società friulana può fregiarsi di essere stata la prima ad introdurre sul mercato italiano questo prodotto nel 1986, anno della sua fondazione. La svolta avviene grazie a una serie di importanti investimenti che le consentono di dotarsi di macchinari per l’avvio di un ciclo produttivo completo. Breda Sistemi Industriali oggi è l’indiscusso punto di riferimento del settore a livello nazionale che rappresenta la quota preponderante del fatturato complessivo. Significativa e in costante crescita la quota export nei mercati europei di Austria, Germania, Slovacchia, così come in Turchia, India e Brasile: aree queste ultime, in forte espansione grazie a una richiesta di qualità e di design italiano che Breda soddisfa con competenza e servizio. Per quanto concerne la suddivisione del fatturato per nicchia di mercato, il settore residenziale, rivolto ai privati, rappresenta il 70 per cento del valore totale, mentre il restante 30 per cento va ascritto al settore industriale. Breda Sistemi Industriali, i cui stabilimenti si estendono su una superficie complessiva pari a circa 60mila mq, di cui 16mila coperti, conta in totale di circa 140 dipendenti, 110 nel reparto produttivo ed i restanti nell’area impiegatizia.



Maggiori informazioni sui portoni sezionali Breda in promozione: Promo Ares Live

Breda Sistemi Industriali S.p.A. - Portoni Sezionali Evoluti
Via Cecilia Danieli, 2 33090 Sequals - PORDENONE
Tel. +39 0427.939311
Fax. +39 0427.939321
Email breda@bredasys.com
Web www.bredasys.com

Ufficio Stampa - Carter&Bennett
pr@carterandbennett.com + 39 0432.1746101
Laura Menis
menis@carterandbennett.com +39 340.5880897
Francesca Marchesi
marchesi@carterandbennett.com +39 338.2723260

lunedì 25 gennaio 2016

Cost Disco Restaurant Milano: 28/1 Umberto Smaila, 29/1 The Fabolous BellaBimba Swing Orchestra

Cost Disco Restaurant Milano: 28/1 Umberto Smaila, 29/1 The Fabolous BellaBimba Swing Orchestra 

28/1 Umberto Smaila Band Dinner Show @ Cost Disco Restaurant Milano

Certe band divertono sempre, certi artisti e certi dj bisognerebbe clonarli... anzi, fanno benissimo a continuare la tradizione con i propri figli. E' il caso Umberto e Rudy Smaila, che insieme sanno intrattenere cantando e facendo far tardi agli ospiti dei locali italiani. Ogni giovedì o quasi Umberto & Rudy Smaila sono sul palco del Cost, in via Tito Speri, a due passi da Corso Como a Milano. Il loro è un dinner show pieno di divertimento e spesso arrivano al locale anche gli amici di Umberto. Chi ha voglia di cantare e ballare in uno dei locali più vivaci e fashion di Milano è senz'altro benvenuto. 

29/1 The Fabolous BellaBimba Swing Orchestra @ Cost Disco Restaurant Milano

Aperitivo, cena e musica, questa è la formula consolidata delle serate al Cost Disco Restaurant Milano. Venerdì 29 gennaio la musica della The Fabolous BellaBimba Swing Orchestra, formata da ben 5 elementi: Pablo Robino, Elena Necchi, Giacomo Lampugnani, Roberto Fodera e Jonathan Norani. 

30/01 Aperitivo, dinner show & Dj set @ Cost Disco Restaurant Milano

Aperitivo, cena e musica, questa è la formula consolidata per il sabato sera al Cost. A partire dalle ore 20 si può gustare un ricco buffet aperitivo nell'area lounge o una squisita cena nella sala ristorante. Dalle 22 e 30 sul palco si alternano i nostri musicisti con le hit vecchie e nuove in un crescendo musicale tutto da cantare. A seguire il dj set con musica dance radiofonica. Il tutto all'insegna del divertimento!

Cost
Lunch, aperitif, dinner dhow, dj set 
a pranzo dal lunedì al venerdì
ogni giovedì, venerdì e sabato dall'aperitivo alla notte
0262690631 info@ristorantecost.it via Tito Speri 8 Milano
Aperitivo 10 euro, cena da 40 euro a testa (menu guidato), ingresso dopo cena 15 euro
FOTO ED UFFICIO STAMPA COST


///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

Jay C from Sub Sistah: 30/1 Torino, 5/2 Domodossola, 19/2 Pisa (…)

Jay C from Sub Sistah: 30/1 Torino, 5/2 Domodossola, 19/2 Pisa (…)

La scatenata Jay C from Sub Sistah, una delle più attive dj girl italiane (www.facebook.com/jaycdj.dj) non si ferma un attimo. Ecco le sue serate già confermate mentre scriviamo (il 25 gennaio 2016). Il 30 gennaio è al Bellagio di Torino, il 5 febbraio al Trocadero di Domodossola, il 19 febbraio al Bazeel di Pisa, mentre per il 13 ed il 27 febbraio sono previsti dj set in location ancora da definire. Il nuovo singolo di Jay C from Sub Sistah è "Okinawa" (Just Entertainment). E' un brano che non dà respiro, una traccia piena di energia, forte e ritmo, perfetta per saltare a tempo, di giorno e di notte. Jay C è il nome d'arte di Jessica Cortina. E' una grande appassionata di musica elettronica, soprattutto quella più facile (che qualcuno chiama commerciale). Ha frequentato l'Accademia Teatrale "Quelli di Grok" ed ha una personalità eccentrica, energetica. Per questo, quando le Sub Sistah vanno in console oppure quando è protagonista di un dj set 'da solista, è sempre protagonista. 
Booking Jay C from Sub Sistah - denys@djanemanagement.com


Jay C from Sub Sistah - Okinawa

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

20/02 Happy Birthday Franchino @ Bolgia Bergamo con FJG live, 00Zicky, Mario Più, Ricky Le Roy

20/02 Happy Birthday Franchino @ Bolgia Bergamo con FJG live, 00Zicky, Mario Più, Ricky Le Roy

Il prossimo 20 febbraio 2016 Franchino festeggia un altro compleanno (il quarto, per l'esattezza) tra le mura del Bolgia di Bergamo. Franchino è una voce storica della nightlife italiana, un cantastorie capace di far sognare e ballare intere generazioni, ovvero uno dei pochissimi personaggi a resistere senza sforzo al passare del tempo. Questa volta il suo birthday party, che come sempre ha un tema, è ispirato al film The Mask. Per l'occasione, si riunisce, se non tutta, buona parte della scatenata ciurma Metempsicosi. In console si alternano 00Zicky, Mario Più e Ricky Le Roy mentre Franchino sarà protagonista di un live set con Jo Gala, Il progetto Franchino & Jo Gala nasce alla fine del 2010, quando Franchino incontra il musicista Giovanni Ghisleni alias Jo Gala. Insieme hanno sperimentato a più non posso, tra album, tanti singoli e pure qualche bel remix 'fabuloso' (disponibile su soundcloud.com/franchinojogala). Il loro singolo più recente, "Take My Mind feat 00Zicky", ha chiuso in bellezza il loro 2015... Ad aprire le danze, in main room, ci pensano Marck1 e Frank Pica. Nel privèe si resta senz'altro in tema con il party Mentalità Progressiva.

Evento Facebook

BIGLIETTI
• Acquista/Buy on RND: bit.ly/Bolgia200216
• Acquista/Buy on Ra: bit.ly/RABolgia200216
• Acquista/Buy on Facebook: bit.ly/BolgiaFacebook
• Acquista/Buy on Smartphone: bit.ly/BolgiaSmartphone

Bolgia
via Vaccarezza 9 Osio Sopra - BG, Italy - dalle 23 a tarda notte 
info 3383624803 www.bolgia.it info@bolgia.it 
In auto: A4 uscita Dalmine (20 minuti da Milano)
In treno: navetta a/r gratuita dalla stazione di Verdello


///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////


06/02 Davide Squillace b2b Matthias Tanzmann @ Bolgia Bergamo Juno Party

06/02 Davide Squillace b2b Matthias Tanzmann @ Bolgia Bergamo Juno Party

Procedono a ritmo serrato i Juno Party al Bolgia di Bergamo, gli eventi che portano in console i protagonisti della scena minimal tech a livello monidale. Dopo l'ucraina Nastia (al mixer il 30 gennaio), il 6 febbraio 2016, si dividono il mixer Davide Squillace e Matthias Tanzmann, altri due tra i pesi massimi della scena elettronica internazionale. Si esibiscono in un back-to-back che si preannuncia memorabile. Entrambi sono resident di Circoloco, uno dei party ibizenchi più famosi nel mondo, e si sono già esibiti alla prima edizione di Shade, il festival organizzato dallo staff Bolgia. Originario di Siena, poi a Napoli, ora trapiantato a Barcellona, Davide Squillace è un titano della techno. Genetic, Design, Primate, Sketch ma soprattutto Hot Creations o Cadenza le etichette per cui ha lavorato. Il suo sound è una miscela di Techno, Hardgroove, Funk. Tedesco di Lipsia, Matthias Tanzmann è a capo di Moon Harbour,  una delle label di musica elettronica più di riferimento nel mondo. Ha lavorato, tra le altre, anche con la celebre Poker Flat e proprio da qualche giorno ha sfornato sulla sua label l'interessante "Volta EP". L'EP contiene due tracce due sofisticate tracce di matrice tech house. In main room il 6 febbraio 2016 al Bolgia di Bergamo con Davide Squillace e Matthias Tanzmann si esibiscono anche Alex Rubino, Thug Boyz e Matthew Lima. Alla voce Manuel Shock. 

Evento Facebook

Bolgia
via Vaccarezza 9 Osio Sopra - BG, Italy - dalle 23 a tarda notte 
info 3383624803 www.bolgia.it info@bolgia.it 
In auto: A4 uscita Dalmine (20 minuti da Milano)
In treno: navetta a/r gratuita dalla stazione di Verdello

BIGLIETTI
• Acquista/Buy on RND: bit.ly/Bolgia060216
• Acquista/Buy on Facebook: bit.ly/BolgiaFacebook
• Acquista/Buy on Smartphone: bit.ly/BolgiaSmartphone

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////


30/1/16 Pink Is Punk @ #Costez SuperClub - Nikita di Telgate (Bg)


30/1/16 Pink Is Punk  @ #Costez SuperClub - Nikita di Telgate (Bg)


E' una serata super scatenata a ritmo di electro quella che prende vita il prossimo 30/1 al #Costez SuperClub - Nikita di Telgate (Bg). A chiudere un gennaio di feste al top targate #Costez c'è il duo italiano Pink Is Punk (https://www.facebook.com/pinkispunkofficial), che torna ad esibirsi al #Costez SuperClub - Nikita dopo un dj set dello scorso giugno.  Milanesi, Andrea Mazzantini e Nico Vignali sono un dj duo elettronico tra i più prolifici e rapprsentativi della scena dance italiana. Sony, Rising, Ultra sono solo alcune delle etichette per cui hanno lavorato. Remixer per Bob Sinclar, Marlon Roudette, Nervo ed Etienne de Crecy, collaborano spesso con Benny Benassi. E per loro in dirittura d'arrivo c'è una bella collaborazione con i colleghi Bisbetic per il singolo "Push The Feeling On", già nelle grazie di Tiesto. Ad affiancare i Pink Is Punk in console c'è, come sempre, un autentico fuoco di fila formato dal dj Giovi e dai vocalist Brio e Abe. Nella Green Room il sound è Dance Hits con il Steven Nicola. Ingresso per tutti: 10 euro.

#Costez SuperClub - Nikita 
via dei Morenghi 2 Telgate (BG)
A4: Grumello Telgate 
Ingresso 10 euro, dalle 23 - info: 3335227902

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////

Fidelio vs Ibiza @ The Club, Milano: 26/1/16 Franco Moiraghi


Fidelio vs Ibiza @ The Club, Milano: 26/1/16 Franco Moiraghi 


Martedì 26 gennaio 2016 al Fidelio Milano @ The Club torna un nuovo appuntamento del party Fidelio Vs Ibiza. In console torna un pilastro della house italiana (e ibizenca) come Franco Moiraghi, quello di classici come "Feel My Body", "Outside", "Show Me" e "Baby Hold Me". Storico dj italiano, Franco Moirgaghi è da sempre protagonista della scena clubbing europea, ha collaborato con miti come Barry White e Gloria Gaynor e fatto muovere a tempo le sfilate di Giorgio Armani e Jean Paul Gautier, ha suonato in locali come l'Amnesia ed il Pacha ad Ibiza e recentemente sull'isola è protagonista al mitico Sa Trinxa. Il suo brano più rappresentativo è probabilmente la mitica "Feel My Body", recentemente remixata con Riva Starr e Soul Avengerz. Si balla dalle 23 a tarda notte.


Dalle 23 a tarda notte, ogni martedì, a Milano

Da settembre a primavera inoltrata @ The Club
Corso Garibaldi 97, 20121 Milano
info 3480407434, 3356838747, 3939383875

MEDIA INFO FOTO FIDELIO

Fidelio, cos'è
Fidelio non è solo una splendida opera di Ludwig Van Beethoven. E' la parola segreta che gli invitati al party di "Eyes Wide Shut", il capolavoro di Kubrick, devono pronunciare per poter entrare in un mondo fatto di sensualità… Un vortice nottambulo in cui Tom Cruise e Nicole Kidman non possono non cadere. E da tante notti, Fidelio Milano è pure, per molte e molti nottambuli, soprattutto, il martedì di tutto il nord Italia. Ad ottobre 2015 la festa ha celebrato il sedicesimo compleanno confermandosi una delle one night più storiche in Europa. I dj resident di Fidelio Milano sono l'inarrestabile Stefano Pain ed Ale Bucci. Resident Voice: Gaty Vocalist che talvolta si alterna con Pietro Civera.  I ballerini sono veri performer e fanno parte del collettivo EWS. Ogni martedì notte il Fidelio ospita gli staff di alcuni dei più importanti locali italiani. Il party dall'autunno alla primavera prende vita al The Club, d'estate si sposta all'Old Fashion. Ricercare, innovare, sperimentare… Fidelio è la one-night del gusto del bello e dell'innovazione della tradizione della nightlife italiana. Il focus dei soci (Poldo Longhi, Gabriele Piemonti, Maurizio Gerosa, Davide Cavallari, Carlo Luardi e Marco Toto) è da sempre quello di produrre eventi notturni di alta qualità nel rispetto della migliore tradizione italiana. Progettare le notti per sfidare il tempo ed i trend più innovativi e migliorare la qualità del divertimento è la missione del gruppo Fidelio. La carta vincente è la sensibilità con cui immaginano le serate e la loro comunicazione. Rendere accessibile la One Night Fidelio ad ogni tipo di pubblico (dalle aziende ai trend setter) significa anche realizzare soluzioni di spettacolo pensate per ogni locale in funzione del rinnovare e del creare nuove tendenze nell'ambito dell'intrattenimento. Questa vocazione ha origine lontane per i componenti del gruppo Fidelio, ognuno alla guida anche di altre realtà imprenditoriali del genere, in diverse città italiane.

///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////
from ltc (lorenzo tiezzi comunicazione) +39 339 3433962 lt@lorenzotiezzi.it  photo hi res www.lorenzotiezzi.it - no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003). check our clubbing blog www.alladiscoteca.com
///////////// ///////////// ///////////// ///////////// /////////////