". Comunicati Gratis: novembre 2016

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

mercoledì 30 novembre 2016

I am a Rich Bitch fa muovere a tempo Milano, Madrid, Courmayeur, Lecco, Livigno (…)

I am a Rich Bitch fa muovere a tempo Milano, Madrid, Courmayeur, Lecco, Livigno (…)

I am a Rich Bitch, per gli amici semplicemente Rich Bitch oppure RichBitch, è ormai senz'altro uno dei party italiani più conosciuti nel mondo. Dopo tanti eventi in giro per il mondo, la scorsa estate ad esempio, Ale Zuber (nella foto) e la sua crew hanno fatto ballare il Privilege di Ibiza a ritmo di hip hop, reggaeton, r'n'b, salsa, bachata, moombahton e dintorni.  Questi generi musicali a Ibiza non erano certo di casa, ma Rich Bitch ha dimostrato che possono funzionare pure sull'isola dei club e dei top dj. Visto il successo crescente, alla collocazione del privé del Privilege, è poi seguita quella nell'immensa main room del locale.  Per il clubbing internazionale e pure per quello italiano, feste come Rich Bitch sono una novità davvero importante, che si affianca ai festival ed al fenomeno delle superstar del mixer internazionali. Rich Bitch invece è da sempre una festa diversa, perché punta su musica che fa muovere a tempo chiunque e su veri spettacoli che danno emozione a chi balla. 

A Milano, nell'inverno 2016/17, ogni sabato notte I Am a Rich Bitch riempie il Tocqueville 13 e tra le altre città del mondo in cui il party arriverà va citata senz'altro almeno Madrid, dove la festa a dicembre 2016 arriva ben 3 volte. E in Italia? A dicembre Rich Bitch fa scatenare, oltre a Milano, dove i party sono almeno una volta la settimana ma anche più spesso, anche locali di riferimento a Lecco, Courmayeur, Livigno

Booking I am a Rich Bitch Level Up (3885749514 denys@levelupmilano.it)

I party I am a Rich Bitch a dicembre

03/12 Tocqueville Milano 
04/12 Club Prive Milano 
06/12 Vibe Room Milano 
08/12 Shoko - Madrid 
08/12 Shatush Courmayeur 
10/12 Tocqueville Milano 
11/12 Club Prive Milano 
15/12 Gymage + Shoko Madrid 
16/12 Tsunami Club Osnago (LC) 
17/12 Tocqueville Milano 
18/12 Privat Party Milano 
23/12 Yacout Milano 
29/12 Shoko Madrid
30/12 Shatush Cormayeur 
31/12 Space (ex Cielo) Livigno



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Sciare o votare? Prevale il senso civico e per i ponti di dicembre si rimane in città

Alla vigilia del voto sul referendum costituzionale del 4 dicembre, i portali Casevacanza.it (https://www.casevacanza.it) e Agriturismo.it (https://www.agriturismo.it) hanno condotto un’analisi congiunta sulle prenotazioni per il mese di dicembre, scoprendo come né nel fine settimana del voto né in quello dell’Immacolata gli italiani approfitteranno delle scuole chiuse per partire. Chi si aspettava uno scarso interesse nei confronti della prossima consultazione elettorale è quindi smentito dai numeri, che sembrano far prevalere il senso civico: all’apertura della stagione sciistica gli italiani preferiranno il seggio.
I risultati dello studio dei due portali mostrano come soltanto il 9,8% di chi partirà a dicembre lo farà nel weekend del referendum o in quello dell’Immacolata. Eppure quest’anno sarebbero bastati solo pochi giorni di ferie da unire alle festività per potersi concedere una vacanza piuttosto lunga – soprattutto nel caso di Milano, che può contare anche sulle celebrazioni per il patrono Sant’Ambrogio. Scuole chiuse e congiunture di calendario particolarmente favorevoli non sono bastate a convincere gli italiani ad allontanarsi e il 62% di chi parte a dicembre ha preferito prenotare per il periodo di Capodanno, che si conferma il momento di altissima stagione per eccellenza.
Chi partirà nei primi due fine settimana di dicembre, ad ogni modo, ha optato per un soggiorno di durata media molto breve: 2,5 giorni che si trascorreranno soprattutto nelle città del Nord Italia, che ospitano i mercatini di Natale, o nelle sempre ambite città d’arte. Per quanto riguarda gli agriturismi le località più prenotate, secondo l’analisi, sono Merano (BZ), Vigolo Vattaro (TN), Renon (BZ) e Monguelfo (BZ), tutte in Trentino Alto Adige; chi alloggerà in casa vacanza ha scelto in primis Livigno (SO), Torino, Roccaraso (AQ) e Firenze.

«Nel 2015 avevamo osservato una distribuzione uniforme delle prenotazioni per le festività del mese di dicembre  ha dichiarato Francesco Lorenzani, Amministratore Delegato di Feries – mentre quest’anno abbiamo rilevato maggiore polarizzazione delle preferenze verso il Capodanno. Le chiavi di lettura di questo fenomeno possono essere due: una è quella relativa alla volontà degli italiani di esprimersi nella consultazione elettorale, evidentemente molto sentita; dall’altro lato sia il giorno di Natale che il primo dell’anno cadono di domenica e, dato che serviranno più giorni di ferie del solito per una vacanza lunga, saranno in molti a concentrarli su Capodanno, una delle feste che si trascorre più volentieri fuori casa.» 

Malena Music Club: 2/12 Hot tanta Lady 90, 3/12 Frankie P Dj

Malena Music Club: 2/12 Hot tanta Lady 90, 3/12 Frankie P Dj

Due party decisamente interessante fanno muovere a tempo gli ospiti di Malena, il top club di Bergamo (Curno). Venerdì 2 dicembre 2016 la festa è Hot tanta Lady 90, ovvero l'ormai classico e consolidato party dedicato al divertimento ed alle atmosfere anni '90, un periodo in cui la musica dance italiana, tra l'altro faceva muovere a tempo il mondo. Al mixer c'è Luciano Bombardieri, alla voce arriva Leonardo Greco. Ingresso omaggio donna entro le una. 

Sabato 3 Dicembre torna l'incredibile show di Ultranite Crew! In console al Malena c'è poi uno dei migliori dj del panorama nazionale per quel che riguarda l'universo fashion, ovvero Frankie P DJ​ www.facebook.com/frankiepdj - Da tanti, tanti anni fa ballare con costanza i più importanti fashion club italiani. Dal Pineta di Milano Marittima, alla Zangola ed al Des Alpes a Madonna di Campiglio fino a Villa delle Rose a Riccione, Frankie è di casa ovunque si faccia tardi ballando con un certo stile. Tra le sue più recenti produzioni c'è Fan Feat. Nick Tart - "Raptured in Blue", segnalata pure da Dj Mag Italia. Nato e cresciuto a Roma, è un dj eclettico. Riesce ad imporre, all'interno dei suoi dj set una miscela esplosiva di ritmo e melodia.  Frankie P al Malena il 3 dicembre è accompagnato dai resident del Malena (dj Matteo Teo Sartori​ e la voce Leonardo Greco). Il dress code è total white. (Nella foto allegata Frankie P).


Malena Music Club
info 3356560611 3921115830
via Europa 19 24121 Curno (Bergamo)
Facebook Malena


Malena Music Club (si pronuncia Malèna, con l'accento sulla e), è una disco d'eccellenza firmata da Luca Carrara, PR di lungo corso col supporto della proprietà ovvero Christian Cicero e Massimiliano Agostinelli. Dopo il successo della prima stagione, Malena dal 24 settembre 2016 fa di nuovo ballare Bergamo (e non solo), sempre con un bel po' di stile. 



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


martedì 29 novembre 2016

Fabbrica di Pedavena Levico Terme (TN): 2/12 Medicina Crow (live), 3/12 Jonathan (dj set), 7/12 Reggaeton in Fabbrica, 8/12 Il Tirolo in Fabbrica, 9/12 Vacanze di Natale a Levico Terme 1983

Fabbrica di Pedavena Levico Terme (TN): 2/12 Medicina Crow (live), 3/12 Jonathan (dj set), 7/12 Reggaeton in Fabbrica, 8/12 Il Tirolo in Fabbrica, 9/12 Vacanze di Natale a Levico Terme 1983 

2/12 Medicina Crow (live)
I Medicina Crow nascono artisticamente nel 1994 dalla voglia di 4 amici di trovarsi, fare musica e divertirsi con gli amici. La formazione attuale comprende quattro elementi: Paolo Locatelli alla voce, piano e chitarra, Nicola Bianchi alla chitarra solista e cori, Luciano Riseri al basso e Stefano Sala alla batteria. L'attività live dei Medicina Crow è sempre stata intensa e le loro serate sono richieste in molti locali e feste della Lombardia che li amano perché coinvolgono e fanno divertire il pubblico con musica rock italiana, sia essa composta da cover famose, sia da canzoni inedite. Come sempre ingresso libero con consumazione facoltativa riservato a chi ha più di 18 anni. 

3/12 Jonathan (dj set)
Il dj lombardo è spesso guest nei club più esclusivi di Bergamo e Brescia ed alla Fabbrica è di casa. Il suo sound fa scatenare chiunque! Come sempre ingresso libero con consumazione facoltativa riservato a chi ha più di 18 anni. 

7/12 Reggaeton in Fabbrica
La Fabbrica di Pedavena Levico Terme aspetta i suoi ospiti "conciata per le feste" per ballare fino allo sfinimento in questa lunga notte del'lmmacolata… L'appuntamento che torna è Reggaeton in Fabbrica. Inizia il periodo più bello dell'anno con la musica di Javi De Cuba, la voce di Alan Hernandez e l'animazione di Meco Meco, che porteranno chi balla per una notte tra le strade di Cuba e nel mondo sudamericano, dove è sempre festa! Si cena come sempre con i ghiotti piatti e pizze della Fabbrica per poi continuare il divertimento in Birreria… Come sempre ingresso libero con consumazione facoltativa riservato a chi ha più di 18 anni. 

8/12 Il Tirolo in Fabbrica, una giornata di musica e birra con i Die Alpenland Band
La Fabbrica di Pedavena Levico Terme è sempre aperta anche a pranzo… e l'8 dicembre, in occasione della festività, propone qualcosa di molto divertente, ovvero un'intera giornata dedicata al Tirolo. Sul palco ed in giro per la Fabbrica un duo d'eccezione, per una giornata intera di musica dal vivo, i Die Alpenland Band (https://www.facebook.com/diealpenland/). Chi ne ha voglia, non dimentichi lederhosen, camicia a quadri d'ordinanza e dirndl! Si pranza e cena come sempre con i ghiotti piatti e pizze della Fabbrica per tutta la giornata. Come sempre durante la giornata, ingresso libero per tutti.

9/12 Vacanze di Natale a Levico Terme 1983 - Fabbrica Ottanta
Finalmente è arrivato il momento dell'anno che amiamo di più, il periodo Natalizio… ed in questo 1983 lo staff della Fabbrica ha deciso di festeggiarlo come nel nuovissimo film dei Vanzina... alla Grande! Anzi, alla grandissima. E' l'evento Fabbrica Ottanta. La musica è curata dai Radiottanta, specializzati nel riproporre le hit '80's a modo loro, al mixer dopo il concerto e fino alle 2 c'è Diego Esse Dj. Come sempre ingresso libero con consumazione facoltativa riservato a chi ha più di 18 anni. 


/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


1/12 Benny Moschini live + dj set, weekend and dance ed il 16/12 arriva Alessandro Pess @ Pelledoca Milano

1/12 Benny Moschini live + dj set, weekend and dance ed il 16/12 arriva Alessandro Pess @ Pelledoca Milano

Giovedì 1 dicembre Aperitivo "cantato e ballato" al Pelledoca…  e poi cena a seguire con Benny Moschini, talento multiforme in grado pure di far scatenare il pubblico come dj e produttore (in questo caso usa il nome di Benny Càmaro). Più tardi, dopo il live di Camaro, in console invece vanno Peter K e Cloude, mentre il vocalist è come sempre Giancarlo Romano.

Venerdì 2/12 e sabato 3/12 al Pelledoca si continua a ballare con la consueta formula dinner & dance ed una squadra di artisti di casa d'eccellenza. 

Un altro party d'eccezione è previsto per venerdì 16 dicembre, quando al Pelledoca insieme a Peter K e Giancarlo Romano al mixer arriva Alessandro Pess, protagonista in tv ad Uomini e Donne e dj producer house specializzato in house, tribal, commerciale e mash up live. E' anche e soprattutto un vero attore. Al cinema debutta nel 1993 con il film La corsa dell'innocente, regia di Carlo Carlei, a cui fanno seguito, tra gli altri Il ritorno (2004), regia di Claudio Bondi, Anni rapaci (2005), regia di Claudio Calidari, e i cortometraggi La coda del serpente (2006), regia di Marco De Luca, in cui è protagonista nel ruolo di Andrea, e Ad memoriam (2007) di cui è protagonista e anche regista.

Pelledoca Milano

Viale Forlanini, 121 - 20134 Milano 
info e prenotazioni 027560225

Pelledoca è un music restaurant nel cuore del parco Forlanini, a pochi metri dall'aeroporto di Linate. E' fulcro di divertimento e luogo di ritrovo di un pubblico adulto. Per chi arriva dopocena, dalle 24 l'ingresso è gratuito con consumazione facoltativa 10 euro. Per cena il menu fisso 30 euro oppure alla carta, con diverse promozioni. Pelledoca ha un un format rodato e dedicato ad un pubblico adulto che ha voglia di vivere la notte in un'unica location, tra musica, balli sfrenati, buon cibo e ottimi drink. La settimana del Pelledoca è scatenata. Ogni giovedì aperitivo dalle 20 e 30 con dj Peter K, Giancarlo Romano Voice; venerdì cena dalle 20 e 30 con dj Peter K, Giancarlo Romano Voice e dj Cloude), sabato con Dj Peter K, Giancarlo Romano Voice e Cesare Ceo live sax. Spesso il sabato sera al mixer si alternano guest come Marco Carpentieri, Davide Svezza o Jay C e prendono vita veri show curati da Giancarlo Romano. 








/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Circus beatclub - Brescia: 2/12 Francesco Sarzi, 3/12 Geo from Hell, 7/12 Toy Toy con Michel Cleis

Circus beatclub - Brescia: 2/12 Francesco Sarzi, 3/12 Geo from Hell, 7/12 Toy Toy con Michel Cleis

2/12 Francesco Sarzi (voice) guest @ Circus beatclub - Brescia

è uno dei vocalist più noti ed apprezzati del cosiddetto circuito fashion. Per intenderci non solo saluti al microfono ma anche tanta grinta e disinvoltura in consolle così come sul palco. In quasi 15 anni di carriera ha animato le notti di alcune tra le più importanti discoteche nazionali ed internazionali e oggi, dopo aver affiancato artisti del calibro di Hardwell, Afrojack, Bob Sinclar e Benny Benassi, rappresenta un punto di riferimento per le nuove generazioni. A fare la differenza è la versatilità del suo stile: elegante per i club esclusivi, vivace e coinvolgente per le situazioni più commerciali. Francesco vanta poi una laurea in Giurisprudenza conseguita a pieni voti nel 2006 presso l'Università di Parma e un diploma in dizione presso il CTA di Milano.

3/12 Geo From Hell @  Circus beatclub - Brescia

Vincitore qualche anno fa di Top Dj, unico talent show al mondo dedicato ai dj, Andrea Georgiou aka Geo From Hell, è dj producer italiano di origini greche. Quando è in console propone una miscela esplosiva di electro e sintetizzatori analogici ed una una tecnica di tutto rispetto. Nel 2011 si è esibito al  festival più famoso del mondo, il Tomorrowland,  dove ha condiviso il Versuz Stage con Sharam, Joachim Garraud, John Dahlback e Hardwell. Nel 2012 ha fondato la sua etichetta discografica, la Hell Records. Le sue produzioni vengono regolarmente suonate nei festival e nei club di tutto il mondo. Geo From Hell è poi sound designer per alcuni famosi brand fashion. DJ Mag lo ha definito "dancefloor destroyer". www.facebook.com/geofromhellofficial

7/12/16 Toy Toy @ Circus beatclub - Brescia… Al mixer c'è Michel Cleis (Cadenza)

Come ogni anno la storia si ripete ed il 7 dicembre Circus beatclub Brescia propone il party Toy Toy con una grande sorpresa, ovvero, al mixer arriva Michel Cleis, vero top dj internazionale. Svizzero, parla un ottimo italiano ed è arrivato al successo con brani come "La Mezcla". Il suo sound si nutre di House e Techno dalle sfumature decise, si concede volentieri alla Dub, ricerca il calore raffinato delle correnti che l'hanno influenzato e mantiene quello stesso spirito di una passione che cresce ad ogni beat. La sua musica esce su label di riferimento come  Toy Toy e la sua "Marvinello" è stata tra le più tracce ballate dell'estate 2016.  è un party dall'appeal scenografico notevole: performer, show ed altre sorprese completano lo show. 

Circus Beatclub - Brescia
info 3332105400
Via Dalmazia 127, 25125 Brescia
Dalle 23 e 30 a tarda notte, ogni giovedì, venerdì, sabato e pre-festivi
ingresso intero con consumazione 10 - 12 euro

Circus beatclub è aperto anche per la stagione 2016/7 ogni giovedì, venerdì e sabato notte. Giovedì al Circus beatclub è ancora Rehab Best Hip Hop in Town, party che presto avrà una sua serata anche a Milano. Il venerdì del top club bresciano invece avrà pure quest'anno un'anima house, la stessa degli ultimi 4 anni. Al mixer si alterneranno, insieme ai resident, dj guest attivi in mezza Europa come Samuele Sartini, Keller, Simone Cattaneo, Luca Guerrieri ed Albertino, che col Circus ha un rapporto speciale. Alla voce invece, insieme ai vocalist resident del Circus, si alterneranno Thorn, Faber, Lara Caprotti, Aryfashion e Francesco Sarzi. Il sabato Circus ha come da tradizione sonorità ancora più scatenate. In console, nel corso della stagione, insieme a Geo, un vero mago della tecnica, si faranno sentire un bel po' di dj girl belle (e bravissime): ci sarà Anfisa Letyago, dj siberiana d'origine e campana d'adozione che tra poco uscirà con un brano su Spinnin', la label dance più importante di questi anni… e ci saranno anche Oyadi, in forte crescita e Jessie Diamond, col Tour della Baia Imperiale. Al microfono, invece, il sabato tra gli altri ci saranno anche Jacopo, Cire e Francesco Sarzi.







/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Web e salute, per il 52% dei medici italiani il rapporto con i pazienti è migliorato con la diffusione di internet

Se oltre il 49% della popolazione* ammette di utilizzare spesso internet come un vero e proprio oracolo della salute, per i medici specialisti italiani il “dottor Web” non rappresenta un problema, anzi. L’ultima indagine di Dottori.it (https://www.dottori.it), portale leader in Italia per la prenotazione online di specialisti, rivela che per il 52% dei medici specialisti italiani con la diffusione di internet il rapporto con i pazienti è migliorato.
Dalle risposte ottenute da un panel di 2.000 professionisti iscritti al sito soltanto il 9% degli intervistati ha accusato il web di aver peggiorato, rispetto al passato, la relazione con gli ammalati, mentre per il 39% non ci sono stati cambiamenti. Guardando all’area geografica in cui operano gli specialisti che hanno risposto al sondaggio, chi ha visto migliorare maggiormente il suo rapporto con i pazienti, dopo la diffusione di internet, sono i medici che lavorano al Sud e nelle Isole: fra loro la percentuale sale al 56%.
Il rapporto medico specialista-paziente, con internet, è diventato più interattivo per il 52% degli specialisti, mentre è più personalizzato per il 15%. L’8% ha dichiarato di avere una relazione più approfondita con chi ha in cura.
Con il web il paziente è cambiato
Osservando con gli occhi di uno specialista, come sono cambiati i pazienti dalla diffusione del web? Secondo il 45% dei medici chi richiede la loro consulenza è più attivo nella ricerca di un dottore che sia specializzato proprio nel trattamento della sua patologia.
Tante luci, ma anche qualche ombra: il 39% dei professionisti dichiara di ricevere pazienti più allarmati da ciò che hanno letto sul web circa i loro sintomi. La fiducia riposta in ciò che si trova su internet porta il 38% degli specialisti intervistati a notare come ci siano sempre più persone portate all’autodiagnosi e più suscettibili e influenzabili dalle storie lette in rete (per il 34% dei rispondenti). Il sondaggio ha confermato come il web abbia un importantissimo ruolo all’interno della prevenzione, tanto che per il 34% degli specialisti i pazienti italiani sono diventati più attenti a questi temi proprio grazie a internet.
Il 22% dei medici ha denunciato una maggiore inclinazione al fai da te in tema salute da parte del paziente 2.0. La fiducia nello specialista rimane tuttavia indiscussa e solo per il 13% dei professionisti questa è scemata a causa dell’uso del web. Contrariamente a quanto si possa pensare, però, internet non ha reso i pazienti più aperti nel parlare di tematiche sensibili: soltanto l’8% dei medici ha notato una maggiore disinvoltura verso problemi “imbarazzanti”.

«La discussione sul ruolo del web nel mondo della salute viene spesso affrontata dal punto di vista dei pazienti e raramente da quello dei medici – sostiene Paolo Bernini, CEO di Dottori.itPer questo abbiamo pensato di chiedere agli specialisti quali ripercussioni avesse avuto la diffusione di internet sulla loro professione. Potrebbero sorprendere scoprire che sono over 60 gli specialisti che reputano il rapporto con i pazienti 2.0 più interattivo; in realtà, dalla crescita del nostro portale, notiamo come la fascia d’età di un medico, così come di un paziente, non sia più la discriminante dell’uso della tecnologia offerta dal sito».

Vida Loca fa scatenare l'Italia: Milano, Firenze, Cortina, Bologna, Bari, Bergamo, Padova



Vida Loca fa scatenare l'Italia: Milano, Firenze, Cortina, Bologna, Bari, Bergamo, Padova

A dicembre 2016 continua lo scatenato Winter Tour 2016/17 di Vida Loca, party di riferimento in ambito hip hop, r'n'b e reggaeton, La festa fa ballare tanti locali tra città come Milano, Firenze, Cortina, Bologna, Bari, Bergamo e Padova. I party già in calendario sono ben 9, a conferma di un fenomeno in forte crescita.

Vida Loca, il tour a dicembre 2016


2/12 Noir Lissone MI
7/12 Costez Nikita Telgate (BG)
7/12 Otel Firenze
9/12 Bilbò Cortina (BL)
10/12 Minimal Cassano Magnago (VA)
16/12 Matis Bologna
16/12 Magazzini Generali Milano
17/12 Demodè Modugno (BA)
31/12 Station Club Padova

NB: maggiori informazioni (indirizzi, orari, etc) sui locali che ospitano Vida Loca sono disponibili qui: www.facebook.com/pg/VidaLocaofficialparty/events/


Durante l'estate 2016 Vida Loca (www.facebook.com/VidaLoca88), ha fatto ballare l'Italia e l'Europa in tour di ben 68 party. Subito dopo la crew si è già scatenata, tra gli altri, anche ai Magazzini Generali di Milano. Il ritmo è ovviamente hip hop, r'n'b e reggaeton , ovvero il sound urban in maggior crescita del mondo. Dalla Molo Street Parade di Rimini, al Tipic a Formentera, dalla Capannina di Forte dei Marmi al Villa Papeete di Milano Marittima, la festa ha toccato poi pure Bellagio, Brescia, Bergamo, Gallipoli, Padova, Jesolo, Lignano, Porto Rotondo, Venezia, Lido di Spina (…). Vida Loca è un party collettivo: la crew di dj e le splendide performer danno energia a chi balla non solo grazie alla musica. Le scenografie e lo show sono mozzafiato e mettono sempre il sorriso, ogni notte, fino all'alba. Quel che conta nei party Vida Loca è il pubblico, vero protagonista dell'evento, il clima di festa è unico e scatenato.

Vida Loca è un party in ascesa, per cui poteva bastare solo consolidare il successo… Ma il tour autunnale porta in giro per l'Italia show e tecnologie tutte nuove. L'impatto scenografico della festa è ormai vicino quello dei party ibizenchi più teatrali e mozzafiato: costumi scenici che stupiscono, immensi cubi che danno una nuova atmosfera alle location, all'ingresso c'è addirittura un tunnel in cui perdersi dentro al ritmo... 

Vida Loca 
info Vida Loca +39 3498871913, +39 3921721659
foto e media info

/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Cost Milano: 30/11 Socialize; 1/12 Casa Smaila con Umberto Smaila, Rudy Smaila; 2/12 Friday Night Party 3/12 Saturday Night Party

Cost Milano: 30/11 Socialize; 1/12 Casa Smaila con Umberto Smaila, Rudy Smaila; 2/12 Friday Night Party 3/12 Saturday Night Party

30/11 Socialize con live music di Lorenzo Zambianchi + dj set
Torna, puntuale come ogni mercoledì, l'evento after work Socialize. Dunque il Cost si trasforma nel luogo perfetto in cui fare nuove conoscenze in vecchio stile, senza lo smartphone tra le mani. L'aperitivo inizia alle 19.00, mentre "La cena degli sconosciuti" (questo il nome della associazione che la organizza) dalle 20.00 in poi. A seguire, c'è il piano bar live music show con il piano e la voce di Lorenzo Zambianchi. E per chiudere in bellezza, tutti in pista dalle 01.30 con uno scatenato dj-set. 

1/12 Casa Smaila con Umberto Smaila, Rudy Smaila
Come ogni settimana, questo giovedì, ossia il 24 novembre, torna il party Casa Smaila con Umberto Smaila, Rudy Smaila e la loro band: un habitué, un rito irrinunciabile per il locale di via Tito Speri.

2/12 Friday Night Party @ Cost, lo scatenato venerdì notte del Cost. E  3/12 Saturday Night Party @ Cost. Ovvero: Aperitivo, cena e musica, questa è la formula consolidata per il sabato sera al Cost. A partire dalle ore 20 si può gustare un ricco buffet aperitivo nell'area lounge o una squisita cena nella sala ristorante. Dalle 22,30 sul palco si alternano i nostri musicisti con le hit vecchie e nuove in un crescendo musicale tutto da cantare. A seguire il dj set con musica dance radiofonica. Il tutto all'insegna del divertimento.

Cost - Milano
Lunch, Dinner, Music and Drinks
via Tito Speri 8 Milano
Aperitivo: €.12,00 con consumazione, zona d'appoggio nell'area lounge e guardaroba. Cena "A la Carte" oppure Menu Guidato a €40,00, con possibilità di scelta tra carne e pesce (antipasto, primo, secondo, acqua, caffè, una bottiglia di vino ogni 4 persone). Ingresso Dopo Cena: €.15,00 con consumazione. Business Lunch All You Can Eat 10 euro dalle 12 alle 14 (dal lunedì al venerdì). Parcheggio convenzionato: 25 Park - Piazza XXV Aprile 16/A. 



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


10/12 Nina Kraviz @ Bolgia Bergamo


10/12 Nina Kraviz @ Bolgia Bergamo 

Al Bolgia di Bergamo sabato 10 dicembre 2016 arriva Nina Kraviz, regina assoluta della scena elettronica internazionale. E' una delle date più attese della prima parte della stagione del Bolgia, un club in cui la top dj russa si è esibita più volte, sempre con grande successo. Nella sua carriera conta soprattutto la musica. I suoi set, infatti, sono un'esperienza ipnotica e sono sempre diversi. Tra gli altri, ha fatto ballare top festival comemCoachella, Amsterdam Dance Event, Awakenings, Dekmantel, Sonar e DEMF. Dal gennaio 2016, il suo radio show va poi in onda una volta al mese su BBC Radio 1.  Fabric 91, la nuova compilation del top club londinese (che riaprirà presto) è mixata proprio da Nina Kraviz, una delle poche star della scena elettronica ad aver voglia di osare. Ad esempio, le produzioni che pubblica sulla sua label трип (si pronuncia Trip) sono sempre sperimentali e spesso fanno scoprire nuovi talenti come Bjarki, producer eclettico di sicuro talento. E a differenza di tante star, Nina si ricorda di chi l'ha aiutata a portare avanti la sua musica. Qualche notte fa a Tokyo si è esibita con Shuya Okino (Kyoto Jazz Massive), sofisticato dj giapponese con cui è ancora in contatto dai tempi in a Mosca studiava per diventare dentista e nel frattempo lavorava per un'agenzia di booking. Okino le consigliò un vinile di George Duke in un negozio di dischi di seconda mano, e forse la sua collezione di vinili iniziò proprio da lì…  L'evento del 10 dicembre 2016 al Bolgia di Bergamo  è organizzato in collaborazione con Red Bull ed Alter Ego. Al mixer con Nina Kraviz c'è anche Alex Rubino, uno dei resident del Bolgia.

Bolgia
info 3383624803 www.bolgia.it info@bolgia.it
Via Vaccarezza 8 Osio Sopra (Bergamo)
A4 Milano Venezia uscita Dalmine (venti minuti circa da Milano)
In treno: Stazione Verdello - Dalmine (disponibile navetta per il Bolgia al costo di 2€ a/r per persona) 

Nina Kraviz




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///