". Comunicati Gratis: Consulenza legale online? Affidati al Network di LaLeggePerTutti.it

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

martedì 16 aprile 2013

Consulenza legale online? Affidati al Network di LaLeggePerTutti.it

LALEGGEPERTUTTI.IT
Nasce il primo grande network italiano tra professionisti
Qual è la differenza tra un sito vetrina di uno studio professionale e un network di avvocati?
Cosa cerca davvero l’utente quando digita una parola chiave su Google?
La risposta a queste domande apre le porte a un nuovo mondo di servizi sul web, che solo ora si sta affacciando anche nel nostro Paese.
Non molti sanno che il mercato della consulenza legale e commerciale online è diventato, negli Stati Uniti, uno dei più grossi business del web. Lo ha capito bene Google, che ha avviato grossi investimenti per la creazione di un portale innovativo, capace di gestire la domanda di servizi legali smart e di mettere in contatto la clientela con i professionisti.
In Italia, invece, anche sul web si è rimasti alla figura del legale che si limita ad affiggere la propria targa sulla pubblica via, in attesa che qualcuno bussi. È ancora questa la speranza dei numerosi studi legali, che si sono dotati di siti statici, con la pretesa di fornire servizi di consulenza online a pagamento. I professionisti, nell’illusione di acquistare una fetta di notorietà anche su Internet, pagano profumate somme ad aziende di SEO o a Google Adwords, per conquistare qualche posto sulle prime pagine del motore di ricerca. Ma chi ha percorso questa strada, al di là delle millanterie, sa bene quanto essa sia stata poco determinante per il proprio budget. Lo dimostra il fatto che il mercato della consulenza legale online, nel nostro Paese, non è ancora decollato.
La ragione di questa stasi è facile da intuire. Il sito vetrina sta al web come la vecchia scrivania dell’avvocato sta al mercato fisico. Si dimentica, in entrambi i casi, che la clientela va cercata, mettendosi in campo e fornendo in anticipo le soluzioni ai problemi dei cittadini.
Sul web questo significa che il professionista deve scrivere e informare gli utenti, rispondere in anticipo alle domande che il consumatore scriverà sulla stringa di Google.
Su queste basi è nato, da un anno, in Italia, laleggepertutti.it: il primo vero network tra professionisti, che fornisce gratuita informazione legale e commerciale, ma che nello stesso tempo offre consulenze smart: prezzi competitivi e, soprattutto, velocità di risposta. Seguendo un sistema “on demand” per famiglie, consumatori e aziende, l’innovativo sistema si vale di una struttura elastica, gestita al vertice da uno studio professionale associato (appunto l’associazione professionale “Laleggepertutti”). Ad essa fanno poi capo una serie di avvocati, dottori commercialisti e altri consulenti. Il tutto nella duplice ottica innanzitutto di fornire gratis risposte pratiche all’utente ed eventualmente dopo, su richiesta di questi, di offrire consulenze a pagamento (28 euro – iva compresa – per la consulenza via email; 50 euro – iva compresa – per quella telefonica o via Skype).
Il portale, in questo modo, riesce a garantire un primo contatto (un pronto soccorso d’urgenza) al lettore. Lo stesso servizio viene offerto anche alle aziende, in forma annuale (300 euro), con la possibilità di contratti personalizzati e di registrazione di marchi.
Per saperne di più leggi “Un avvocato e un commercialista a portata di computer”.