". Comunicati Gratis: Lazio: rientri importanti per Petkovic

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

martedì 8 ottobre 2013

Lazio: rientri importanti per Petkovic

Per quanto riguarda il prossimo impegno della Lazio, in programma il 20 ottobre a Bergamo contro l’Atalanta, l’unico che potrebbe tornare disponibile è Konko. La Lazio dopo il tour de force che l’ha vista protagonista disette partite in ventuno giorni, tra campionato ed Europa League non può che accogliere positivamente la sosta per le Nazionale, sia per ricaricare le pile ma soprattutto per recuperare almeno alcuni degli infortunati che affollano l’infermeria biancoceleste.
Per quanto riguarda il recupero degli infortunati sono previsti controlli per tre giocatori biancocelesti infortunati: questa mattina si sono presentati presso una casa di cura a RomaStefan RaduAbdoulay Konko e Bruno Pereirinha, per monitorare il decorso dei rispettivi infortuni. Il terzino Radu, alla prese con una lesione alcollaterale del ginocchio, è più o meno a metà del percorso di recupero, e non sarà pronto prima di novembre.

Buone notizie arrivano invece da Konko, che dopo la lesione muscolare rimediata a fine settembre ha ricominciato oggi a correre intorno al campo di Formello: il giocatore francese potrebbe quindi tornare disponibile dopo la sosta, in occasione di Atalanta-Lazio del 20 ottobre. Più indietro Pereirinha, che ha subito una stiramento durante Lazio-Sassuolo e che dovrà osservare ancora qualche giorno di totale riposo.

Dopo la sosta dovrebbero tornare disponibili anche Miro Klose e Diego Novaretti. Il primo è stato operato in Germania per la decompressione di un nervo del piede che gli provocava importanti fastidi; per il panzer tedesco sono previsti controlli nei prossimi giorni. Novaretti invece è tornato ad allenarsi già nei giorni scorsi, non è stato conovocato per la partita di ieri ma sarà sicuramente a disposizione del mister.

Infine, sono purtroppo più lunghi i tempi di recupero di Biava. Il difensore lombardo, infortunatosi durante Lazio-Chievo del 16 settembre a causa di una banale buca sul terreno dell’Olimpico, ha una frattura allo scafoide del piede; un piuttosto importante, che lo terrà lontano dai campi da gioco per circa due mesi.