". Comunicati Gratis: Immobiliare.it vince la categoria Servizi del 16° Premio Assorel

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

martedì 19 novembre 2013

Immobiliare.it vince la categoria Servizi del 16° Premio Assorel



Nuovo prestigioso riconoscimento per Immobiliare.it che, con la campagna “Vado a Vivere in Garage” (http://www.youtube.com/watch?v=eLInN0W21EI) comunicata assieme a MY PR, si è aggiudicata ieri la categoria “Servizi” e la menzione speciale nella categoria “Comunicazione di Prodotto” del 16° Premio Assorel.
"Con la campagna - ha dichiarato Andrea Polo, Direttore Comunicazione di Immobiliare.it - abbiamo voluto evidenziare come la creatività degli italiani sia in grado di rispondere in maniera unica alle sfide maggiori di tutti i giorni, anche quelle create dalla crisi economica. Siamo molto soddisfatti di aver parlato di queste realtà, soprattutto   perché il trend che abbiamo evidenziato è  risultato un argomento interessante non solo per gli utenti, ma anche per i media e gli addetti ai lavori della comunicazione. ”.
Partendo da un’idea creativa semplice e di grande attualità, che evidenzia il nuovo trend in atto per cui negozi e garage vengono riconvertiti in abitazioni da vendere o dare in affitto, la campagna - lanciata il 13 marzo 2012 -,  ha generato complessivamente oltre 600 uscite, di cui 377 nelle prime 24 ore e ben 157 su emittenti radio-televisive locali e nazionali. Oltre 82 milioni i contatti raggiunti con una copertura che si è protratta fino al secondo semestre 2013.
 “Una buona idea creativa, insieme a una corretta pianificazione e strategia, sono sempre alla base di una campagna di successo - afferma Giorgio Cattaneo, CEO di MY PR -. Se prima l’aspetto creativo era una prerogativa delle agenzie di pubblicità, adesso diventa determinante anche nelle PR e “Vado a Vivere in garage” dimostra tutto questo. Pur non avendo un budget dedicato, ha ottenuto un’ampia visibilità e ha fatto di Immobiliare.it una fonte per parlare non solo del mercato immobiliare in senso stretto, ma anche dei fenomeni legati ai mutamenti della società”.