". Comunicati Gratis: Consigli utili su come abbinare la scarpa francesina

E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis

PiuFan E' nato il sito gemello di Comunicati Gratis Comunicatistampa .Iscriviti subito è Gratis!
Si è verificato un errore nel gadget

Comunicati Gratis feed rss

mercoledì 5 marzo 2014

Consigli utili su come abbinare la scarpa francesina


Raffinata e casual al tempo stesso, la scarpa francesina è il must della stagione autunno-inverno da ormai diversi anni. Un grande classico che non accenna a passare di moda, ma non tutti sanno quale sia l’origine di questa particolare calzatura.

Il termine “francesina” lascia chiaramente intendere un’origine d’oltralpe. Il tratto che caratterizza questa calzatura è senza dubbio la mascherina cucita sopra i gambetti e cioè le due parti in cui si trovano gli occhielli, i fori in cui passano i lacci. Nel caso della scarpa francesina i gambetti tendono a unirsi verso il centro in prossimità del collo del piede. In genere la mascherina è liscia oppure presenta un tipico ricamo traforato a fiore.

Tra i modelli di francesina più diffusi troviamo:

Francesina Duilio. La struttura di questa calzatura è quella classica, ma presenta una variazione della decorazione a fiori: in questo caso la decorazione non taglia trasversalmente la punta, ma segue un motivo detto a “coda di rondine”. Più numerose sono le decorazioni traforate a forma di fiore più la scarpa sarà considerata sportiva.

Consigli utili: evitare la francesina nera in campagna (preferire al suo posto la Derby) ed evitare un tacco più spesso di 2,5 centimetri in città. I colori che si abbinano meglio a un completo elegante da giorno sono il nero e il marrone, mentre per le occasioni più informali si può optare per una versione scamosciata.

Derby. Questa variante della francesina deve il suo nome al conte inglese Derby che lanciò la moda dell’omonima calzatura verso la fine del ‘700. La scarpa Derby può presentarsi stringata o senza lacci con tomaia liscia o decorata. Questo elemento decorativo incide, come nel caso della Duilio sul grado di eleganza/sportività della calzatura. La versione più elegante delle Derby resta sicuramente quella senza stringhe. Consiglio utile: mai abbinare una Derby chiara a un completo gessato.

Ora che sapete tutto sulle francesine non resta che scegliere quella più adatta al vostro stile.